Jump to content

HostFat

Membri
  • Content Count

    264
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutrale

About HostFat

  • Rank
    Fetida canaglia

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.bitcoin-italia.org
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. HostFat

    Bitcoin

    Ho provato a cancellare le carte che avevo aggiunto mentre era i beta. Dopo mi ha mostrato quell'errore che dici tu, ma anche il pulsante continua. Proseguendo posso tornare ad aggiungerle, penso quindi che si riferisca solo al conto corrente.
  2. HostFat

    Bitcoin

    Ti sei registrato come residente negli USA? U.S.-based bank account or credit card required. At this time, bank accounts and credit cards from your country cannot be linked to Circle. Our apologies for the inconvenience. We’re working on it and hope to be able to provide this functionality soon. L'ho provato qualche giorno fa, quando era ancora in beta, e ha funzionato. Qua c'è una lista dei paesi dove ora pare stia funzionando senza problemi: http://koinify.com/blog/cryptocrowdfunding-now-instantly-possible-thanks-to-circle/ Può essere che sia la tua carta a non essere accettata?
  3. HostFat

    Bitcoin

    Per me fai prima a provare, tipo comprando 10 dollari di Bitcoin. Io non ho registrato nessun conto su Circle, e sono stato in grado di comprare senza problemi.
  4. HostFat

    Bitcoin

    Puoi comprare anche con conto corrente, ma deve essere statunitense direi. Dovrebbe comunque bastarti la carta di credito/debito, almeno a me ha funzionato. EDIT: Aggiungo però che il deposito è fatto in USD, quindi bisogna contare anche eventuali costi di conversione se la si ha in euro. Ho diverse carte di credito/debito, e ho visto che con alcune va, con alcune no. Ci sono alcune carte che hanno bassi/nulli costi di conversione. Il servizio è uscito oggi dalla beta.
  5. HostFat

    Bitcoin

    In pratica diventi immortale? succhia qua :blabla:
  6. HostFat

    Bitcoin

    Ha aperto https://www.circle.com, servizio che permette di comprare Bitcoin con carta di credito, con una commissione di solo 2.9%. Considerando che ci sono servizi come https://bitpay.com?oid=805394 che permettono di convertire i Bitcoin in euro/dollari, a zero commissioni! Credo queste due cose assieme possano diventare comode per molte attività. Il vantaggio è che nel passaggio attraverso i Bitcoin, si perde la tracciabilità (per chi vuole maggiore privacy), e per chi riceve, si assicura la non reversibilità del pagamento. Penso che mmorselli troverà utilità in tutto questo :D (dai se usi Bitpay, usa il mio ref!)
  7. HostFat

    Bitcoin

    Ah, Wikipedia da oggi accetta donazioni in Bitcoin :)
  8. HostFat

    Bitcoin

    Il servizio Bitpay e ora freemium, praticamente gratuito per gli usi più comuni :) http://blog.bitpay.com/2014/07/29/bitpay-s-new-plan-free-unlimited-forever.html
  9. HostFat

    Bitcoin

    I linden sono acquistabili da second live in modo molto limitato, e richiedono vari documenti. Virvox ha delle commissioni altissime, e quindi, visto l'alto numero di scambi, e i controlli e limiti, riescono probabilmente a coprirsi per i casi di truffa. Non ricordo, ma mi pare che ci siano anche dei limiti in quanto puoi spostare/ritirare all'inizio.
  10. HostFat

    Bitcoin

    @mmorselli Ti sei scontrato contro uno dei principali problemi di Bitcoin attuali. Comprare Bitcoin non è ancora cosi semplice per chi è abituato ad usare sistemi come carte di credito/paypal. Tutti i sistemi "reversibili" sono troppo rischiosi per i rivenditori di Bitcoin, perchè sono loro a subire tutte le truffe. Ricevono la ricarica, inviano il Bitcoin, e subito dopo subiscono un chargeback. Per questo attualmente nessuno o quasi offre più l'acquisto di Bitcoin via paypal (o altri sistemi facilmente reversibili) Chi lo fa, vuole una marea di documenti, alti limiti, e non lo fa automaticamente, si assicura ogni volta che ci sia il proprietario reale dell'account dall'altra parte. E può non bastare ...
  11. HostFat

    Bitcoin

    Si ma considera che molto probabilmente sono pochissimi su Isle che usano Bitcoin. (non più di 2 magari :D) Quindi non so quanto fossero le donazioni prima, ma finirebbero probabilmente a zero o quasi se lasciassi solo Bitcoin come metodo per accettare donazioni. Non lo consiglierei ...
  12. HostFat

    Bitcoin

    "Aprire" un wallet non è un rischio :) Se vuoi fare una prova, greenaddress.it (questo sviluppato da un italiano) o blockchain.info/wallet Se mi passi un indirizzo, ti dono 1 euro (in btc), cosi vedi e fai qualche prova.
  13. HostFat

    Bitcoin

    Se mi assicura di riuscirci e mi dice quando, lo aspetto paziente :)
  14. HostFat

    Bitcoin

    Si vabbe, si è rotto il nastro.
×