Jump to content

mmorselli

Admin
  • Content Count

    63350
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    49

Everything posted by mmorselli

  1. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Non intendevo dire che già lo siamo e quindi non serve farlo, ma che già veniamo schedati per mille motivi, per cui non ci sarebbe nulla di male a schedare una categoria in più per un motivo in più, se il motivo fosse in favore di quella categoria. Il problema nasce quando la schedatura genera discriminazione. Non è lo Stato il problema, è la gente, che è idiota, cova rabbie e rancori, e non aspetta altro che l'occasione per avere una scusa istituzionale per compiere gesti di violenza ingiustificata verso categorie su cui già pesa un pregiudizio. Rom, Africani, Gay, tutta gente che non può essere giudicata solo per questo, ma che sono circondati da persone che lo vorrebbero fare. La gente è stupida, lo Stato deve compensare mettendoci buonsenso. Se si inizia a comportarsi stupidamente da entrambi i lati è come togliere il tappo ad una diga.
  2. mmorselli

    Aggiornamento

    L'offline serve durante la procedura di upgrade, ci sono quasi un milione di messaggi, in passato era piuttosto lunga, magari adesso è veloce, non ho idea. Durante questa procedura è fondamentale che nessuno scriva nuovi messaggi, o andrebbero persi.
  3. mmorselli

    Aggiornamento

    Di supporto morale? Crediamo in te, puoi farcela...
  4. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Mi fa piacere che hai risolto con la badante :asd: Le leggi sono applicate nello stesso modo quando anche la situazione è la stessa, pare ovvio. Se alla tua donna non piacciono le procedure ufficiali può sempre provare la via della clandestinità, e vedrà che le leggi che varranno per lei saranno le stesse che valgono per i clandestini. Lo stesso dicasi per i clandestini, se vogliono provare ad entrare con un visto turistico, di lavoro, di studio o di ricongiungimento saranno sottoposti alle stesse leggi della tua donna.
  5. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Questo discorso mi sta bene solo se non crei delle zone di privilegio, della gente di serie B che non può fare come cazzo gli pare e gente di serie A che ha molti meno limiti. Sottoponi TUTTI agli stessi limiti, e dopo sono d'accordo con te.
  6. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Ma tutti siamo già schedati, dove starebbe la novità? Non esistono gli uffici anagrafici? Il punto è cosa schedo e con quale obbiettivo. Se inizio a far passare il messaggio che i rom sono un problema, schedarti in quanto tale vorrebbe dire identificarti come potenziale problema, anche quando magari non lo sei. Non è un problema di numeri o di moduli da compilare, è un problema di messaggio che mandiamo alla società, che non deve essere mandato nel modo sbagliato (Anche se dal punto di vista di Salvini il suo messaggio è giusto e chiarissimo ai suoi elettori: contiamo gli zingari per eliminarli)
  7. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Se è per questo nemmeno passando dal benzina al diesel. Quindi? Non è che dobbiamo correlare i dati a tutti i costi o scartarli. Il problema dell'immigrazione potrà andare per una sua strada, quello dello sfruttamento e dell'oppressione nei paesi d'origine per un'altra, e lo sfruttamento sul territorio italiano per un'altra ancora. Sono tutte cose che poggiano su diritti e doveri differenti e che hanno differenti metodi d'intervento. Impedire la libera circolazione degli esseri umani non è un diritto che andrebbe concesso, non sarebbe nemmeno dovuto essere stato negato all'origine. L'umanità del futuro spero guardi con disprezzo al passato in cui lo facevamo. Lo sfruttamento nei paesi d'origine è figlio del primo problema, se vogliamo dire "a casa mia nessuno mette piede" allora ci tocca rispettare anche quei paesi che dicono altrettanto, che violano i diritti umani ma che sono sovrani. Possiamo solo intervenire con la diplomazia, dall'esterno. Lo sfruttamento in Italia invece è una nostra responsabilità, va impedito, certo non lo faremo votando partiti di destra liberale come La Lega che vogliono togliere il limite ai contanti perché "uno coi suoi soldi fa quello che gli pare" (compreso pagare gli operai in nero)
  8. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Un censimento non lo puoi fare su base etnica, sarebbe come catalogare gli Italiani per colore della pelle. A prescindere dalle intenzioni è palese che una discriminazione di questo tipo degenera. Puoi censire "le persone che non lavorano e vivono in roulotte", ma non i Rom in quanto tali hai ragione http://sociale.regione.emilia-romagna.it/news/2014/rapporto-sulla-popolazione-sinta-e-rom-in-emilia-romagna Quoto tutto perché ti invito a rileggere l'ultimo pezzo che ho scritto. Non ci sono problemi a censire uno stato di cose a fronte di un obbiettivo, è legittimo e persino auspicabile fare censimenti basati su domande come "quante persone vivono in roulotte?" "quanti bambini non vanno a scuola?" "di che nazionalità sono i bambini che vivono in roulotte e non vanno a scuola?". Non è la stessa cosa di censire un Rom in quanto tale, su base nazionale. Faccia, il Salvini, censimenti della stessa natura e vedrà che nessuno gli romperà le palle. Ovvio che non sia questa la natura, lui vuole sapere quante ruspe ordinare.
  9. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Ma tu pensa che non posso nemmeno sognare quello che mi pare Siamo a "il mio sogno è più giusto del tuo"
  10. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Un censimento non lo puoi fare su base etnica, sarebbe come catalogare gli Italiani per colore della pelle. A prescindere dalle intenzioni è palese che una discriminazione di questo tipo degenera. Puoi censire "le persone che non lavorano e vivono in roulotte", ma non i Rom in quanto tali
  11. mmorselli

    Male, Matteo, moooolto male.

    Sì, un paio di volte, a distanza di molti anni, per vedere se vigeva una sorta di prescrizione. Hanno sempre risposto di no, e che i motivi del no non li rivelano.
  12. mmorselli

    Male, Matteo, moooolto male.

    Appunto, l'unico sito che seguo e che fa traffico è quello, ma AdSense non lo può usare, e anche se potesse non ci interesserebbe perché non accettiamo pubblicità non ospitate da noi di cui non controlliamo il contenuto. Siti che fanno 100 visite al giorno, invece, fai più bella figura a non averla la pubblicità.
  13. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Fin qui, ancora nulla, ma nel caso dello "studio accurato" questo si può formalizzare andando a vedere le fonti e cercando dei fatti il più possibile oggettivi, per la parte storica, e assolutamente oggettivi per la parte fisica. Nel caso del sogno, invece, ti puoi già fermare, se la fonte è un sogno il valore è zero. Questa notte mi sono sognato che ti sbagli, ho sognato il contrario di quello che hai sognato tu. Vale più il mio o più il tuo, di sogno?
  14. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Non è che non ho nulla da eccepire, è che se eccepisco tu lo rifiuti, e io ritengo che l'argomento "questa roba me la sogno alla notte" lo si possa eccepire una volta, insistere sarebbe squalificante soprattutto per chi insiste.
  15. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Già il fatto che metti l'invidia tra le possibile cause fa capire cosa ti spinga ad inventare queste cose. Magari ti puoi anche convincere di essere il genio più incompreso della terra, ma, proprio perché incompreso, dagli altri sarai giudicato un cretino, e non si prova invidia per un cretino. Per provare invidia si dovrebbe credere alle tue teorie, ma in quel caso riceveresti consenso, non critiche, magari con complimenti non sinceri per via dell'invidia, ma sarebbe comunque consenso, perché l'invidioso crede alle stesse cose che credi tu.
  16. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Se stai elaborando un atto creativo, come una canzone o una poesia, probabilmente sì, ma non è la stessa cosa per la fisica. Prendiamo un esempio, le onde gravitazionali. Due anni fa LIGO ha rilevato un segnale che è stato interpretato come onda gravitazionale. Questa interpretazione nasce dal fatto che lo stesso segnale è stato rilevato a Washington e in Louisiana. Se ci fossero stati 100 osservatori uguali sulla terra avremmo rilevato 100 segnali uguali. Possiamo quindi essere certi che il segnale sia reale, perché empirico ed oggettivo. Se qualcuno avesse detto "mi sono sognato un'onda fatta così, e sono certo che rappresenti un'onda gravitazionale" che valenza avrebbe avuto? Ci sono miliardi di persone sulla terra, ognuno può sognare un fenomeno diverso, anche in completa contraddizione tra di loro.
  17. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Cambia che mentre il sogno è sempre invenzione, i libri possono esserlo come non esserlo. Un libro puoi valutare i dati per provenienza e metodo di acquisizione, il sogno no. Se studi sulla Bibbia non cambia nulla rispetto al sogno, se studi sun un documento pubblicato dal Cern, cambia parecchio.
  18. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Ma guarda che quello che hai scritto qui sopra, che pare la frase di un Testimone di Geova, è sempre metodo deduttivo, come pure il rasoio di Occam che citi dopo. Il metodo induttivo prevede che progetti un esperimento che faccia una previsione, e poi lo verifichi tante volte per ricavarne una legge escludendo le fluttuazioni statistiche. Che è una cosa che non farai mai ovviamente. Sia mai che ti crolli un castello dove stai così comodo...
  19. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Queste notizie le troverai solo su giornali non scientifici che si limitano a copiare ed incollare qualsiasi meme che sia in grado di suscitare un minimo stupore nel lettore. La verità è che non ci sono prove di questa cosa, è una notizia che gira, ma mai confermata dall'autore. D'altra parte è palese che non sia possibile, sarebbe come se domani dicessi che un programma che ho scritto mi è apparso in sogno, ma non funziona così, i programmi, come le scoperte scientifiche, sono il frutto di duro lavoro di ricerca e hanno radici nelle cose che hai studiato ed imparato fino a quel momento. Prima di Mendeleev ci sono stati altri chimici che si sono accorti della periodicità degli elementi, tra tutti i lavori quello di Mendeleev è stato riconosciuto come il più completo, ma non è completamente originale. Si può sognare il motivo di una canzone, ma non una scoperta scientifica.
  20. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    La fisica si basa sul metodo induttivo, mentre la tua teoria è tutta deduttiva. Tu continui a parlare di metodo scientifico, ma se applicato all'ambito sbagliato non è più scientifico. La matematica può essere deduttiva, la fisica no, tutta la fisica che passa per il solo metodo deduttivo non porta a teorie, ma solo a congetture.
  21. mmorselli

    Male, Matteo, moooolto male.

    Era solo una notizia riportata, non c'è molto da capire. Non ho più richiesto per AdSense, d'altra parte non saprei nemmeno che farmene, non ho siti su cui AdSense potrebbe essere utile, per cui non mi interessa troppo insistere.
  22. mmorselli

    Male, Matteo, moooolto male.

    è in topic
  23. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Di solito è per una buona ragione
  24. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    A parte Kary Mullis che ha immaginato la PCR mentre era fatto di LSD, hai qualche riferimento di questi Nobel che hanno sognato la loro scoperta? Link?
  25. mmorselli

    Prima VITTORIA per Matteo Salvini

    Tanti anni fa, ma proprio tanti, c'era un mio amico che credeva negli spiriti dei defunti. Non erano ancora diffusi i cellulari e si andava col telefono fisso collegato a centrali che chiamavamo "a carbonella" per sottolineare il fatto che fossero ancora elettromeccaniche. Mi disse "sai quando ad un certo punto senti il telefono che fa uno squillo, un solo squillo, lo alzi e non c'è nessuno, suona libero? Sono gli spiriti che provano a comunicare, mandano segnali". Io in quel tempo, come tanti appassionati di computer, mi interessavo anche di telefonia e sapevo perfettamente cosa fossero quegli squilli, era un test di tensione sulla linea periodico inviato dalla centrale. Glielo dissi "Guarda che è la Telecom che fa il test di tensione sulla linea". Mi rispose: "Sì, probabilmente qualche volta è il test di tensione, ma qualche volta sono gli spiriti". Quando si preferisce una risposta arbitraria alle domande poi il cervello fa di tutto per difenderla.
×