Jump to content
mmorselli

È reato spacciarsi per un altro in chat. Il nickname entra nella giurisdizione

Recommended Posts

Le robe che faccio io mio padre non le capisce, come faccio a mettermi in evidenza? :folle:

 

 

non ora , quando eri piccolo.

 

Comunque hai tutti i sintomi del complesso di edipo , forse è proprio con la madre che hai problemi e non con il padre

 

eppure :think:

Share this post


Link to post
Share on other sites

pantaloncini rosa e canottiera bianca alla freddy mercury :folle:

Tuta Adidas ClimaCool, 0:0 ... Tu ora hai un paio di Jeans e una polo... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ora , quando eri piccolo.

Quando ero piccolo... specificare età... Per la prima comunione mi regalarono un piccolo chimico, mescolai al volo qualunque cosa, agitai, sviluppò del gas e saltò il tappo della provetta sporcando in modo indelebile la carta da parati messa da pochi giorni, quello sono certo che lo impressionò (ma ingoiò il rospo, era la mia festa quel giorno) :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Tuttavia, mmorselli, non ci hai ancora spiegato il percorso mentale che ti ha spinto ad aprire questo topic.

Sù, non sfuggire alla richiesta di spiegazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

per cui occorre stare attenti a non credere di essere dentro una bolla di immunità solo perchè non c'è contatto fisico.

Eccolo il motivo per cui hai postato sta roba.

 

 

 

 

 

Tuttavia, mmorselli, non ci hai ancora spiegato il percorso mentale che ti ha spinto ad aprire questo topic.

 

 

Sù, non sfuggire alla richiesta di spiegazioni.

 

Hai ragione, ma devo rendermela più semplice... ecco, devi vedere prima il film cosmopolis, di Cronenberg, dopo lo capisci, o comunque dovrei essere in grado di spiegartelo. Cerca di vedere il topo non solo come viene presentato, ma per tutta la metafora che lo lega alla vicenda del protagonista.

 

 

 

Hai ragione; è davvero interessante.

 

Ma non necessariamente ne esce un quadro negativo, o totalmente negativo, del mmorselli.

 

 

 

Mi prendo del tempo per riflettere, so che c'è qualche cosa che mi torna alla mente, mi sa una similitudine, ma devo rifletterci meglio sopra.

 

 

 

 

Sì, sono convinto che dietro a questi meccanismi mentali del mmorselli vi sia qualcosa di notevole.

 

Però, onestamente, mi sfugge il quadro d'insieme di questo.

 

Già.

Io devo salvarti.

Ma non sono io a dirlo, sei tu a chiedermelo.

O meglio, tu non vorresti nemmeno chiedermelo, sono io che devo arrivarci da solo.

 

Ora è chiaro.

Io ho visto il topo e tu hai scolpito nella testa:

“e porgi a lui

che brancolando incede

tra l'ombre e i sassi de l'oscura via

il lume benedetto de l'umana fede.”

      TILT

 

Sì, io potrei, ma tu sapresti capire?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 13 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×