Vai al contenuto
severn

TapentadoloDopamine il Palexia e la dopamina su internet

Recommended Posts

aoh

 

mmortadello io avere bisogno di suo cervell un attimin give mi your brain please (me sò 'ncartat o ciò azzeccat?)

 

Io sento effetti psicostimolanti nel Palexia, ma non trovo niente su internet, vorrei sapere se tocca/agisce anche su dopamina.

Sarà che non sò cercare, mmorsello si trova qualcosa?

 

Conosci te stesso.. google!

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devi portare la domanda almeno all'attenzione di Taglia. Io non ho conoscenze mediche da poterti aiutare. Le conoscenze non sono cose che "si cercano con Google". Le informazioni si cercano con Google, ma per elaborare le informazioni devi avere la conoscenza, che è una cosa che si crea nel tempo, dopo che hai elaborato tante informazioni in precedenza.

 

Una cosa che mi sembra un indizio, ma che non saprei valutare, è questa che c'è scritta su Wiki:

 

Il tapentadolo è un agonista dei recettori mu oppioidi. Questo ed altri farmaci che condividono questo meccanismo di azione possono essere ricercarti da soggetti tossicodipendenti e persone con disturbi di dipendenza. Questo aspetto deve essere considerato dal medico e dal farmacista in fase di prescrizione o dispensazione, in particolare per il rischio di uso improprio ed abuso.
Tutti i pazienti che vengono trattati con oppioidi mu-agonisti richiedono un attento monitoraggio per svelarne eventuali segni di abuso e dipendenza. Il tapentadolo può essere utilizzato abusivamente da soggetti tossicodipendenti, schiacciandone le compresse, masticandole, sniffandone la polvere ricavata dalle compresse o diluendo il prodotto e quindi procedendone alla sua iniezione endovenosa. Tutte queste pratiche rappresentano un rischio significativamente elevato per l'abusatore, in quanto potenzialmente in grado di provocarne overdose e morte.
La Dea degli USA (Department of Justice Drug Enforcement Administration Office of Diversion Control) ha collocato il tapentadolo nella schedule II,[20] la stessa categoria di sostanze stupefacenti più potenti e spesso abusate, come la morfina, l'ossicodone, il fentanil, l'idromorfina, la buprenorfina, la codeina e il tramadolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non dovrei quindi essere a rischio d'abuso, non sono tossico, non l'ho mai mai presa l'eroina,

Che poi non ho mai capito cos'è l'abuso, prendere alti dosaggi è abuso? allora ne stò abusando.

Oppure schiacciando le pastiglie, o masticarle, o sniffarle? Allora non ne stò abusando.

 

 

è un medico Taglia? allora lo plonko!

Qualche giorno dopo aver conosciuto il Palexia, viene il Sciaccaluga a casa mia per una visita,

visto che io non esco di casa e stà per fare l'elenco degli effetti collaterali,

l'ho fulminato mettendo una mano su gli effetti collaterali che stava per leggermi e gli ho detto di non dirmeli, anzi ho detto che "non si devono leggere gli effetti collaterali" credo che ne abbia tanti, io ne conosco uno solo, quello + popolare/famoso, la stitichezza, ma non è così,

se prendo, ad esempio, il palexia la sera mi sveglio col buco del culo tappato infatti, ma nessuno sà, o nessuno dice che quando il Tapentadolo è al culmine, al massimo effetto, dopo un 'oretta averlo assunto per bocca, si fanno le cagate migliori che si potrebe immaginare, stronzi che sembrano commwestibii, orgasmo ad ogni evacuazione di uno stronzo e rilassamento dopo la cagata, il senso di soddisfazione e benessere che forse neanche una scopata sà dare. :D :D :D

 

non ci crede nessuno? regolare, tutto apposto, peeeeeeeerfetto! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le performance, come nel mio messaggio precedente, le faccio solo da drogato, sotto il pieno effetto del morfinosimile. :asd:

 

 

lo Sciaccaluga ha poi proseguito informandomi sui dosaggi giusti, ma non ha fatto in tempo a dirmeli che l'ho bloccato con un."la dottoressa non mi ha parlato di dosaggio."

Poi per l'ennesima volta bloccato quando a malapena iniziò la lista delle mie malattie.I

Il fatto che sono cardiopatico..diabetico.. e altre malattie che "dovrei" avere,

l'ho ribloccato chiedendogli gentilmente se può uscire di casa mia e alla fine (sono fatto di carne) un bel "TORTURATORE" ad alta voce quando era già nelle scale.

Modificato da severn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mai provato il popper?

Appunto... Secondo me il Popper rientra in quella categoria di droghe non-droghe, come potrebbe essere sniffare la colla. Per me una droga deve essere qualcosa che lavora a livello di endorfine per cambiare, in meglio, l'umore. Quei cosi servono solo a rimbabirsi, vanno bene per gente così disperata e schifata dalla vita che non vuole pensare a niente, annullarsi, anestetizzarsi per stare meno male, non per stare bene. Il popper ti fa salire la pressione in testa, battere il cuore, e poi? Che ti lascia? Sono sintomi NEGATIVI, se ti vengono senza tirare di popper vai dal medico, preoccupato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:blink:

ho mica capito, non sò cos'è il popper, ma stai dicendo della mia medicina? che fà male e tutta quella roba che hai scritto?

o è stò popper che fà male e non la mia medicina morfinosimile?

 

 

:think:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aohh rispondi che mi metti l'ansia aiutoooooooooooooooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah ti riferisci ai popperati, ok me ne vado a dormire, prima scendo il cane e lo piscio ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa che mi sembra un indizio, ma che non saprei valutare, è questa che c'è scritta su Wiki:

 

Il tapentadolo è un agonista dei recettori mu oppioidi. Questo ed altri farmaci che condividono questo meccanismo di azione possono essere ricercarti da soggetti tossicodipendenti e persone con disturbi di dipendenza. Questo aspetto deve essere considerato dal medico e dal farmacista in fase di prescrizione o dispensazione, in particolare per il rischio di uso improprio ed abuso.

Tutti i pazienti che vengono trattati con oppioidi mu-agonisti richiedono un attento monitoraggio per svelarne eventuali segni di abuso e dipendenza. Il tapentadolo può essere utilizzato abusivamente da soggetti tossicodipendenti, schiacciandone le compresse, masticandole, sniffandone la polvere ricavata dalle compresse o diluendo il prodotto e quindi procedendone alla sua iniezione endovenosa. Tutte queste pratiche rappresentano un rischio significativamente elevato per l'abusatore, in quanto potenzialmente in grado di provocarne overdose e morte.

La Dea degli USA (Department of Justice Drug Enforcement Administration Office of Diversion Control) ha collocato il tapentadolo nella schedule II,[20] la stessa categoria di sostanze stupefacenti più potenti e spesso abusate, come la morfina, l'ossicodone, il fentanil, l'idromorfina, la buprenorfina, la codeina e il tramadolo.

 

da wikipedia stè stronzate terrificanti :blink:

 

ci sono un mare di stronzate!

 

il tramadolo nella stessa tabella II dove si trova la morfina e il tapentadolo?

il tramadolo è un antidepressivo, agisce su serotonina e noradrenalina e ha poco o NIENTE di oppiaceo.

non ci vuole nemmeno la ricetta per stupefacenti, basta la ricetta bianca per il Tramadolo.

Modificato da severn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Una cosa che mi sembra un indizio, ma che non saprei valutare, è questa che c'è scritta su Wiki:

 

Il tapentadolo è un agonista dei recettori mu oppioidi. Questo ed altri farmaci che condividono questo meccanismo di azione possono essere ricercarti da soggetti tossicodipendenti e persone con disturbi di dipendenza. Questo aspetto deve essere considerato dal medico e dal farmacista in fase di prescrizione o dispensazione, in particolare per il rischio di uso improprio ed abuso.

Tutti i pazienti che vengono trattati con oppioidi mu-agonisti richiedono un attento monitoraggio per svelarne eventuali segni di abuso e dipendenza. Il tapentadolo può essere utilizzato abusivamente da soggetti tossicodipendenti, schiacciandone le compresse, masticandole, sniffandone la polvere ricavata dalle compresse o diluendo il prodotto e quindi procedendone alla sua iniezione endovenosa. Tutte queste pratiche rappresentano un rischio significativamente elevato per l'abusatore, in quanto potenzialmente in grado di provocarne overdose e morte.

La Dea degli USA (Department of Justice Drug Enforcement Administration Office of Diversion Control) ha collocato il tapentadolo nella schedule II,%5B20%5D la stessa categoria di sostanze stupefacenti più potenti e spesso abusate, come la morfina, l'ossicodone, il fentanil, l'idromorfina, la buprenorfina, la codeina e il tramadolo.

 

------------

Modificato da severn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 78 Ospiti Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

×