Jump to content
wolf

Dedicato a te, massimo morselli

Recommended Posts

non c'è nulla da ribattere

Nemmeno a questo? Era una domanda...

 

"Stati Uniti, pene certe, veloci, molto severe, eppure non è un paese libero dalle barbarie, da stupri, omicidi, violenze e prevaricazioni dei più deboli. Come lo spieghi?"

 

 

 

mi interessa capire cosa pensi dei pedofili e degli stupratori,,, 14 anni di pena .... attenuanti sconti di pena e altro , praticamente liberi dopo 1 anno di prigione

Bossetti sono due anni che è in galera e manco sappiamo se l'ha uccisa lui, Yara, la giustizia purtroppo è umana nel bene o nel male. Nessuno stupratore condannato è libero dopo un anno di prigione, spetta al giudice comunque valutare caso per caso come pure decidere su attenuanti, sconti, ecc... Lo stupro è un reato contro la persona, tutti i reati contro la persona sono particolarmente odiosi, stupro, omicidio, rapimento, violenze, percosse, torture, per cui la pena dovrebbe essere commisurata a questa sensibilità, che è comune, cioè uno stupratore dovrebbe fare più galera di chi commette un furto in appartamento, e infatti è così. Dopo gli anni esatti non spetta a me giudicarli, spetta al legislatore deciderli e al giudice applicarli. Non credo che in Italia il legislatore abbia mai avuto la volontà di far passare lo stupro come un reato da poco, magari qualcuno ci ha provato con l'evasione fiscale, ma lo stupro no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

"Stati Uniti, pene certe, veloci, molto severe, eppure non è un paese libero dalle barbarie, da stupri, omicidi, violenze e prevaricazioni dei più deboli. Come lo spieghi?"

me lo spiego con tantissimi motivi e son certo non son tutti , non sono hannibal .

dalla genetica all'ignoranza passando per la miseria eccetera

non è che con la pena di morte o la legge del taglione che elimini i pedofili gli stupratori gli assassini eccetera , ma almeno quando vanno in prigione ci stiano e scontino la loro pena , poi se c'è un recupero , se , tanto meglio .

 

http://www.milanotoday.it/cronaca/carcerato-violenta-ragazza.html

queste notizie non vorrei leggerle

 

aggiungo che la prigione secondo me non dovrebbe essere un posto di villeggiatura , farei prigioni differenziate dal tipo di reato passando dai lavori socialmente utili allo spaccare pietre con palla al piede , seguiti comunque da psicologi eccetera tutte utopie di una società moderna che non può esistere .

Giusto oggi ho assistito ad una scena dove l'ignoranza e la prepotenza di un magrebino ha avuto la meglio sull'educazione e la civiltà di un anziano.

 

In poche parole le tue belle frasi utopiche tienile per quando le multinazionali e certi interessi verranno a cadere a favore di una società piu giusta e paritaria , per il momento prevale la voglia di difesa personale nella propria propietà ...per ora( se vuoi ti faccio la foto del poster del pd di de pascale che cavalca l'onda del populismo dove garantisce appunto la difesa personale nella propietà privata) e non mi pare un passo avanti verso la civiltà da te tanto reclamata.

 

ecco ora che ti ho dato cibo fa una bella ruota ficcati 2 dita in culo e godi troia!

Edited by Maletta

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Bossetti sono due anni che è in galera e manco sappiamo se l'ha uccisa lui, Yara, la giustizia purtroppo è umana nel bene o nel male. Nessuno stupratore condannato è libero dopo un anno di prigione, spetta al giudice comunque valutare caso per caso come pure decidere su attenuanti, sconti, ecc... Lo stupro è un reato contro la persona, tutti i reati contro la persona sono particolarmente odiosi, stupro, omicidio, rapimento, violenze, percosse, torture, per cui la pena dovrebbe essere commisurata a questa sensibilità, che è comune, cioè uno stupratore dovrebbe fare più galera di chi commette un furto in appartamento, e infatti è così. Dopo gli anni esatti non spetta a me giudicarli, spetta al legislatore deciderli e al giudice applicarli. Non credo che in Italia il legislatore abbia mai avuto la volontà di far passare lo stupro come un reato da poco, magari qualcuno ci ha provato con l'evasione fiscale, ma lo stupro no

forse solo appunto perchè non han certezza della colpevolezza .L'avessero preso con prove inconfutabili e ora fosse in prigione forse tra un paio di anni gli darebbero una licenza per buona condotta e tra 4/5 anni si penserebbe di rilasciarlo.

 

http://www.psicologo-milano.it/attualita/268-erika-novi-ligure

 

ecco un articolo che ti piacerà ma che a me solleva vari dubbi che non voglio discutere per ignoranza in materia psicologica , materia di cui tu sicuramente dovresti avere una cattedra da qualche parte

Share this post


Link to post
Share on other sites

dalla genetica all'ignoranza passando per la miseria eccetera

Eh? Ho capito solo eccetera...

 

non è che con la pena di morte o la legge del taglione che elimini i pedofili gli stupratori gli assassini eccetera , ma almeno quando vanno in prigione ci stiano e scontino la loro pena , poi se c'è un recupero , se , tanto meglio .

Insomma, quello che vuoi è vendetta sostanzialmente. Ma che te ne fai? Se sbattere una persona in galera non serve a diminuire i reati, che te ne fai? Vedi che ho ragione a pensare che siete solamente bestie? Animali guidati solo dall'istinto? Pensi davvero che alimentare un sentimento di vendetta aiuti a rendere questa società più serena?

 

La tua è la logica del "fare qualcosa, qualsiasi cosa, purché si possa dire che si è fatto qualcosa", e in questo modo le soluzioni reali, già molto lontane, si allontanano ancora di più. Invece che pensare che una perversione per proliferare ha bisogno di una società demonizzatrice che trasformi lo sbagliato nel proibito e l'errore nello scandalo, tu ti preoccupi che chi ha già commesso un reato che non si sarebbe mai dovuto commettere patisca la vostra vendetta di massa. Se foste chirurghi, stareste operando un malato al cervello usando un martello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco un articolo che ti piacerà ma che a me solleva vari dubbi che non voglio discutere per ignoranza in materia psicologica , materia di cui tu sicuramente dovresti avere una cattedra da qualche parte

L'unica domanda che devi farti è cosa desideri per quella ragazza: vendetta o redenzione?

 

Datti una risposta e capisci che tipo di persona sei.

 

Giusto oggi ho assistito ad una scena dove l'ignoranza e la prepotenza di un magrebino ha avuto la meglio sull'educazione e la civiltà di un anziano.

Probabilmente sei solo una persona obbligata a frequentare più la parte degradata della società che non quella sana, e questo ti porta alla falsa convinzione che il più sia perduto e che non ci sia soluzione, o al desiderio di trovare una soluzione semplice ad un problema complesso, che non esiste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

crisbio, mmorselli, abbiamo il dna di bosetti

 

ancora che difendi un pedofilo omicida?

Spetta all'avvocato difenderlo, io prenderò per buono quello che diranno le sentenze nei vari gradi di giudizio. Se diranno colpevole per me sarà colpevole, se diranno non colpevole, penserò che sia giusto così. Perché mai dovrei fare diversamente?

 

Su Bossetti ho solo detto che sta in galera da 2 anni e non c'è ancora una sentenza, questo per me è già un male, anche se probabilmente inevitabile allo stato attuale. Per molti però va benissimo, perché l'importante è che qualcuno paghi, se si è mossi da un sentimento di vendetta e non di giustizia un colpevole vale l'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

minchia se fosse per te, #facciadacazzo, sarebbe un mondo di pedofili, magnaccia e strupratori :folle:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e puttane, dimenticavo le puttane :folle:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

aspe', ma infatti e' un mondo di di pedofili, magnaccia, strupratori e puttane

 

 

viviamo in un mondodi mmorselli, fiero di essere bestia :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

aspe', ma infatti e' un mondo di di pedofili, magnaccia, strupratori e puttane

viviamo in un mondodi mmorselli, fiero di essere bestia :asd:

Che è un po' come dire "fiero di saper solo abbaiare senza di fatto risolvere un cazzo". Ma l'importante è essere fieri, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

aspe', ma infatti e' un mondo di di pedofili, magnaccia, strupratori e puttane

viviamo in un mondodi mmorselli, fiero di essere bestia :asd:

Che è un po' come dire "fiero di saper solo abbaiare senza di fatto risolvere un cazzo". Ma l'importante è essere fieri, no?

 

Perchè te invece cosa hai fatto mai, busto di piscio? :folle:

 

Almeno io qualche rifiuto tipo te magari lo avrò eliminato :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo è vero

 

stiamo diventando minoranza

 

ovunque ladrocini, puttanesimi, infrociamenti, perversioni, corruzioni, pederasti, omicidi, rubagalline ed anche tronfie buste di piscio tacchineggianti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè te invece cosa hai fatto mai, busto di piscio? :folle:

 

Almeno io qualche rifiuto tipo te magari lo avrò eliminato :asd:

Promuovendo un certo tipo di cultura faccio un miliardesimo di passo nella direzione che la società dovrebbe prendere, mentre tu promuovendo la cultura della vendetta gli fai fare un miliardesimo di passo indietro. Come dice giustamente TILT siete minoranza, per cui ci arriveremo comunque, solo più lentamente, per via dei tanti passetti indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

non c'è nulla da ribattere

Nemmeno a questo? Era una domanda...

 

"Stati Uniti, pene certe, veloci, molto severe, eppure non è un paese libero dalle barbarie, da stupri, omicidi, violenze e prevaricazioni dei più deboli. Come lo spieghi?"

 

 

 

mi interessa capire cosa pensi dei pedofili e degli stupratori,,, 14 anni di pena .... attenuanti sconti di pena e altro , praticamente liberi dopo 1 anno di prigione

Bossetti sono due anni che è in galera e manco sappiamo se l'ha uccisa lui, Yara, la giustizia purtroppo è umana nel bene o nel male. Nessuno stupratore condannato è libero dopo un anno di prigione, spetta al giudice comunque valutare caso per caso come pure decidere su attenuanti, sconti, ecc... Lo stupro è un reato contro la persona, tutti i reati contro la persona sono particolarmente odiosi, stupro, omicidio, rapimento, violenze, percosse, torture, per cui la pena dovrebbe essere commisurata a questa sensibilità, che è comune, cioè uno stupratore dovrebbe fare più galera di chi commette un furto in appartamento, e infatti è così. Dopo gli anni esatti non spetta a me giudicarli, spetta al legislatore deciderli e al giudice applicarli. Non credo che in Italia il legislatore abbia mai avuto la volontà di far passare lo stupro come un reato da poco, magari qualcuno ci ha provato con l'evasione fiscale, ma lo stupro no.

 

 

 

Bossetti sono due anni che è in galera e manco sappiamo se l'ha uccisa lui, Yara, la giustizia purtroppo è umana nel bene o nel male

 

 

umana?! Ma cazzo stà scontando con la galera cose che non ha fatto. è da paura. la madonna!

Share this post


Link to post
Share on other sites

umana?! Ma cazzo stà scontando con la galera cose che non ha fatto. è da paura. la madonna!

Umana nel senso di fallace. Noi non sappiamo se stia già scontando una giusta pena oppure no, e sta qui la fallacia. Non lo sapremo nemmeno dopo in realtà, il processo è basato su prove indiziarie, ma andranno accettate le decisioni dei giudici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 143 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×