Jump to content
PaRaDoX

Mi servono info precise

Recommended Posts

 

Se vogliamo tornare seri un attimo, io non mi sono mai dimenticato di scrivere pubblicamente cosa spostavo e dove...

 

Quando separo un thread:

 

- avviso che sto per chiuderlo

- lo chiudo

- separo

- edito il messaggio scrivendo il link del thread separato

- riapro

 

questo sempre

Ma nessuno ha mai detto che non fai le cose per bene, quando le fai. :D Non è in discussione il posto di primo della classe. :P

 

Nel mio manuale del perfetto hobbista non ho però trovato una regola aurea al riguardo. Tu lo fai, ma tu non sei il manuale. Non rischiamo di cadere nel tragico errore del prenderci troppo sul serio. Non stiamo esercitando una professione. Di burocrazia c'è ne già fin troppa in Italia. Magari la tua è deformazione professionale, dato che mi pare tu trascorra tanto tempo nei palazzi di giustizia. Ma, riflettici. La giustizia funziona? No. Forse allora limitarsi a seguire pedissequamente delle regole (?) non basta a far funzionare bene un sistema.

 

Vedi, sicuramente rispettare i 5 punti che hai elencato è opportuno. Ma non sempre si possono fare le cose con la dovuta calma.

 

In tal caso, quando l'interlocutore non desidera esercitarsi unicamente in sterili polimiche, basta mandare un MP per chiedere lumi. Un rompicoglioni di prima categoria come wolf l'ha fatto sovente ed ha sempre ricevuto puntuali risposte. Almeno da parte mia. Ma forse a lui interessano anche le risposte, oltre che le polemiche.

 

:P

 

toh, ecco un altro pedissequamente

 

trippazza

 

 

in effetti trippazza si augurava la tua morte, ricordi?

 

 

ma che ti vuoi ricordare tu..... idiota come sei

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

e scoprimmo che anche trippazza era frocio

 

forse era lui l'innamorato pazzo?

 

sì, ci può stare

 

 

me gusta sta cosa del pedissequamente, si scoprono verità interessanti sui più grandi frocioni di isle

 

 

vediamo se ci sono altri "pedissequamente"

 

ce n'è uno che risponde al nick quaquaraqua, roba del 2004

 

probabilmente un clone di trippazza

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 


Premessa: non capisco perchè TILT venga ad esporre qui le sue dimissioni - con motivazioni che per chi frequentava PI son vecchie e stravecchie -, pur avendo un account in quella sede e dopo aver fatto pubblicare motivazioni "ufficiali" che tendono in tutt'altra direzione: quando si dice linearità di pensiero e trasparenza... Non ho capito ancora cosa dovrebbe fregare agli utenti di isle delle dimissioni di un mod di un'altra board, ma vabbeh... Facciamo finta che siano fondamentali per la vita di ognuno.

Passando al tema (più o meno) del topic, avrei da fare alcune precisazioni

 


Non ci sarebbe comunque stata alcuna chiusura, se non ci fossimo trovati nella necessità di dover interrompere la creazione di cloni che, rispetto al passato, non si limitavano a lurkare/trollare, ma anche ad operare segnalazioni di materiale.

Beh, no. Scusami, ma a queste ipotesi fantascientifiche da 007 non credo e non hanno molta sostanza su cui basarsi, se non un'antipatia di fondo che si nutre a priori per il soggetto che si suppone si cloni per mettere in atto queste presunte segnalazioni. Nulla di concreto, insomma.

 

 


Non credo sia un caso se abbiamo attivato da alcuni mesi un'area adibita proprio alle critiche dirette.

Beh, area che è comunque fortemente osteggiata dallo stesso staff. Area, fra l'altro, cui è dato il valore di una moneta da tre euro, tant'è che era stato messo a "comando" (mi pare il termine più appropriato visto il modo in cui il moderatore di sezione interpretava il suo ruolo) della stessa un inetto totale il cui unico scopo era quello di "proteggere" (da cosa lo sa solo lui) i suoi adorati "staffoni", come era solito definirli. La cosa ha concorso sensibilmente a fare della suddetta area, nei momenti di maggior tensione, una fiera del ridicolo in cui accadevano le cose più assurde. Onestamente, visto che lo staff conosceva perfettamente il modo di affrontare le questioni "calde" da parte di TILT, il metterlo lì non mi è sembrato certo un gesto di apertura al dialogo ed alle critiche.

 

 

Ma il punto è che su PI clonarsi è vietato sin dalla sua nascita, quindi il ban dei cloni significa semplicemente far rispettare una regola.

Regola che, tuttavia, non vale per tutti. Come ha "perfettamente" espresso un membro dello staff a suo tempo. :rolleyes:

Ah, non me ne vogliano gli anti-c0cc0 per non aver replicato alle sue affermazioni, ma chi crede che la satira si fermi alle barzellette su Totti - e conseguentemente espone con una "arguta ironia" ripresa pedissequamente da quel tomo -, credo si commenti da solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

La MIA risposta è SI. Sta dando il suo contributo a un'Europa futura, civile e solidale.

si integreranno da dio con tutta la gente intorno che vuole linciarli.. :asd:

cacciari è solo un radical-chic del peggior tipo, di quelli con la barba, se non altro avrà qualcosa da raccontare alla prossima partita di bridge con la contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare.. -_-

 

Ti ringrazio.

Hai illustrato magnificamente la qualità delle obiezioni all'operato di Cacciari :thumbup:

 

vuoi che ti illustri pedissequamente la qualità della vita all'interno di un campo rom? in fondo se quelli sono i loro standard di vita che li rendono specifici tra tutte le altre minoranze etniche perchè costruirgli delle villette? al massimo potrebbero fornigli dei mattoni e un po di calcestruzzo e vediamo quanta voglia hanno di sedentarizzarsi.. :whistling:

 

EDIT c'è barba e barba.. e c'è pure barbagianni.. cacciari1.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 


SIAE: ma che FAPAV dicono?

assumma.jpg
Nella coalizione FAPAV - SIAE, sembra essersi scatenata una meravigliosa competizione alla pubblicazione del comunicato stampa più creativo o, se preferite, a chi la dice più grossa…

Ieri, sembrava, che l’oscar spettasse a FAPAV con il FANTAcomunicato che ho commentato qui.

Oggi però, SIAE, ha rilanciato e, in tutta franchezza, mi ha messo in imbarazzo nell’assegnazione dell’Oscar che, tuttavia, assegnerei al Presidente Assumma come da foto qui sopra.

Scrive, infatti, SIAE nel suo comunicato che

 

“La sentenza sul caso Telecom è innovativa e importante per Internet e il diritto d’autore. Stabilisce infatti che, in caso di conoscenza di attività illecite a danno degli autori, il prestatore dei servizi Internet (ISP) ha l’obbligo di informare senza indugio l’Autorità Giudiziaria o Amministrativa di Vigilanza, affinché possano essere attivati gli ulteriori obblighi di protezione ad essi spettanti.“.

Letta questa affermazione, ho creduto di essermi dimenticato il testo della disciplina sul commercio elettronico in materia di responsabilità degli intermediari e sono corso a rileggermelo.

Ecco quello che dice l’art. 17 del D.lgs. 70/2003:

 

 

omissis

2. Fatte salve le disposizioni di cui agli articoli 14, 15 e 16, il prestatore è comunque tenuto:
a) ad informare senza indugio l’autorità giudiziaria o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza, qualora sia a conoscenza di presunte attività o informazioni illecite riguardanti un suo destinatario del servizio della società dell’informazione;

omissis

Mi sembra si tratti esattamente dello stesso rivoluzionario ed “innovativo” principio contenuto nella Sentenza e salutato dalla SIAE come Cristoforo Colombo salutò l’America!

Ma si può definire “importante ed innovativa” una Sentenza che dopo aver respinto tutte le domande - quelle si importanti ed innovative - proposte da FAPAV e supportate da SIAE si è limitata a ribadire pedissequamente un principio sancito a chiare lettere in una disciplina vigente in europa da oltre dieci anni?

L’unica cosa innovativa della Sentenza è rappresentata dal fatto che il Giudice - forse per un lapsus - ha ritenuto che l’autorità di vigilanza competente fosse l’ormai estinto ministero per le comunicazioni anziché l’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni.

Domani chi rilancerà dicendo che il Giudice ha addirittura disposto che la Rete vada chiusa a tutela della proprietà intellettuale?

Fonte: http://www.guidoscorza.it/?p=1737
Licenza CC: http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5/it/

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, per la cronaca.... io ignoro anche il significato di quell'avverbio

 

potrei arrivarci a comprendere il significato o dall'etimo o consultando un vocabolario

 

ma me ne fotto pedissequamente

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

in più io sono totalmente ignorante sugli aspetti giuridici di una causa penale mentre lo zipras di tnt ne sa molto

Molto... meno di te, probabilmente. La condanna di severn non è convertibile in pena pecuniaria, perché superiore ai 6 mesi.

 

Io sinceramente non vedo l'ora che la legge trovi il modo di metterlo in condizione di non nuocere più alla madre. Io non so in quale modo, se lo inventino, ma io non oso immaginare cosa passa quella povera donna. Parlo di tanto tempo fa, non ricordo precisamente quando, ma severn iniziò a postare dei video in risposta ai nostri post, anziché di messaggi scritti. Gli venne st'ingrippo che doveva parlare attraverso la webcam. In uno di questi video, mentre lui parla alla webcam compare la madre proveniente da un'altra stanza, con una pastiglia in mano che gli dice "prendi la pastiglia..." e lui sentendo la sua voce la inizia ad insultare. Lei risponde con qualcosa tipo "ma perché mi fai questo? Bastardo...", andandosene disperata. Nel tono della voce spezzato in entrambe le frasi, e nel nodo alla gola nella seconda, che l'ha fatta parlare in un modo simile ad un pianto dovuto ad isteria, è trasparso tutto lo stress psicofisico che severn le causa quotidianamente da tempo immemore, misto all'età avanzata. Credo in quei 10 secondi di aver assistito ad una delle scene non violente più disturbanti che abbia mai visto...

 

 

:o ma sei un pazzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

da una ricerca su google l'unico su isle ad aver usato quell'avverbio è LeLe

 

 

toh, ecco un altro pedissequamente

 

trippazza

 

Insomma, sempre a litigare con Google. LeLe è l'unico o non è l'unico?

 

O forse LeLe e Trippazza sono la stessa persona.

 

Oppure tutti qui, a parte te, sono pedissequamente la stessa persona... Sti grandissimi pedissequi...

 

http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?s=&showtopic=6489&view=findpost&p=168715(grouchoknight)

http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?s=&showtopic=42066&view=findpost&p=582475(Seifer)

http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?s=&showtopic=66557&view=findpost&p=684545(anonimoasceta)

http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?s=&showtopic=73756&view=findpost&p=717575(Ashitaka)

http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?s=&showtopic=106799&view=findpost&p=898688(yanfry)

 

 

Persino tu sei la stessa persona di te stesso, guarda:

 

Questo è TILT a Febbraio

 

E chi potrebbe quindi essere zipras?

Leggendo il suo modo di scrivere, e considerando che magari avesse artefatto un pochino il suo modo di scrivere per non farsi riconoscere, abbiamo solamente due nomi a cui potremmo fare riferimento: seifer e bibu.

Il primo potrebbe essere un forte indiziato per il tono diretto e deciso; ed anche per quel "pedissequamente".

 

E questo è lo stesso TILT, 5 mesi dopo, che dice pedissequamente la stessa cosa in pieno alzheimer, come se l'avesse pensato ora per la prima volta.

 

severn, guarda un po' cosa ho scoperto

 

pedissequamente

 

volevi zipras?

 

eccolo

 

Diciamo che imiti pedissequamente te stesso fino all'ignoranza, ecco... :closedeyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

vederti soffrire così tanto.... come dire.... come dire..... non mi dispiace mica :E

 

eppure dovrebbe

 

:E

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che imiti pedissequamente te stesso fino all'ignoranza, ecco... :closedeyes:

 

è meravigliosa

 

:asd:

 

Un po' come dire: Tu sei massimo morselli, e finalmente ti ho scoperto, ammettilo, tu sei massimo morselli.

 

:folle:

 

 

Guarda cosa ti fa dire il tuo mal di fegato.... o la tua idiozia.

Scegli tu.

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei arrivato al livello di cipresso, mannaggia a te.

 

:folle:

 

Stamattina mi stai facendo ridere come un idiota da solo qui al lavoro.

 

 

"Ammettilo, tu sei mmorselli, ammettilo cazzo".

 

:folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

da una ricerca su google l'unico su isle ad aver usato quell'avverbio è LeLe

 

Insomma, sempre a litigare con Google. LeLe è l'unico o non è l'unico?

 

O forse LeLe e Trippazza sono la stessa persona.

 

 

 

Diciamo che imiti pedissequamente te stesso fino all'ignoranza, ecco... :closedeyes:

 

 

 

Hai appena fatto l'orgia? sembri proprio informa, erano tanto bbone? azz ed io? :o .

impotenza :think:, perforza ho scopano ragazze brutte, coem si fà ad esser normalmente potenti :shrug:

c'era solo trasmissione di germi senza sentimenti ed emozioni, dovrei rimettermi alla prova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda cosa ti fa dire il tuo mal di fegato.... o la tua idiozia.

Scegli tu.

pedissequamente cerchi di sviare l'attenzione sulla battuta per diluire il fatto che, tanto per cambiare, hai fatto la solita figura da coglione. Quello che si crede un genio :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 76 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×