Vai al contenuto
TILTaccitua

Io credo che una bambina di 10 anni che posa nuda per la copertina di un disco sappia bene quello che sta facendo. Sarà anche piccola, ma non è certo

Recommended Posts

Le stradali ovviamente fanno concorrenza alle puttane che gestisce lui.... ed ecco che tutti i discorsi da gentleman di sinistra vanno a farsi fottere.

 

Dove gli pare ciascuno dovrebbe essere libero di fare, semprechè legale - suo dire -, quel che vuole.... ad eccezione quando non sono le sue mignotte.

Ed ecco che le stradali.... puff..... in galeraaaaaa!!!111!!..... per lui.

 

 

Questo qui è un verme umano.... e non manca mai di dimostrarlo.

Modificato da TILTaccitua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi disse anche "tutti i maschi hanno diritto ad andare a mignotte".... disse.

 

Ma solamente a mignotte che mettono l'annuncio su pablito e che costano 500 euro a botta..... ma non una stradale di 30 di bocca e 50 l'amore.

Quelle tutte in galera.

 

 

Ma vi rendete conto che essere di merda è mmorselli?

 

.... e col cazzo che risponde alle mie domande sul figlio e sulla bimba di 10 anni.

 

Mmorselli merita di vivere da solo, schifato da tutti, e con solamente due conoscenti virtuali che qui su Isle gli fanno mangiare la sua stessa merda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sei ancora dell'idea che una bambina di 10 anni sa quello che sta facendo quando un adulto le scatta una foto mentre lei è nuda?

No, sono dell'idea che se lo sta facendo in uno studio fotografico per la copertina di un disco che verrà distribuito in tutto il mondo, allora sappia cosa sta facendo, esattamente come quando questa bambina di 10 anni si mette il tutù per un saggio di danza o quando recita una poesia per la famiglia a natale. Se poi tu intendi che non sa che posare nudi è peccato allora ti rispondo "per fortuna che non lo sa, speriamo che la società gli metta in testa questa stronzata più tardi possibile"

 

E sei ancora dell'idea che far prostituire tuo figlio non sia peggio che non un normale lavoro a contratto?

No, sono dell'idea che se questa fosse la sua scelta, libera e legale, io non avrei nulla da criticare. Avendo specificato che dovrebbe essere legale è ovvio che per me si tratta di un normale lavoro a contratto. Sono i bigottoni come te che non considerano normale qualsiasi cosa parli del sesso. Perché siete dei frustrati, non per altro.

 

Tenerife, Thailandia, locali di prostituzioni per minorenni, la fame nel mondo, il buco dell'ozono, TILT e Renzi non sono l'oggetto di queste domande.

La Thailandia è l'oggetto di una mia domanda, che indubbiamente ti mette in difficoltà. Come vedi io le mie le rispondo all'infinito, senza imbarazzi perché sono sereno, tu al contrario ti fai mettere all'angolo con un dito. Ma è anche ovvio che sia così. Sei un conservatore, quindi un ipocrita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dove gli pare ciascuno dovrebbe essere libero di fare, semprechè legale - suo dire -, quel che vuole.... ad eccezione quando non sono le sue mignotte.

Ed ecco che le stradali.... puff..... in galeraaaaaa!!!111!!..... per lui.

Sì, perché per la criminalità sarebbe troppo oneroso e rischioso organizzare la prostituzione in luoghi chiusi, soprattutto quando ci fosse un'alternativa legale.

 

Ma cosa vuoi capirne tu? A te interessa poter puntare il dito su qualcuno così da nascondere le tue miserie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi disse anche "tutti i maschi hanno diritto ad andare a mignotte".... disse.

 

Ma solamente a mignotte che mettono l'annuncio su pablito e che costano 500 euro a botta..... ma non una stradale di 30 di bocca e 50 l'amore.

Quelle tutte in galera.

Esagerato... A te hanno preso 500?

 

 

Ti hanno inculato :folle:

 

 

Perché tutti i maschi? Tutti... Ci sono molte donne che si rivolgono alla prostituzione maschile, più di quelle che io stesso credevo, è che non se ne vantano. Lavorano anche gigolo che a vederli direi che non trovano figa nemmeno gratis... eppure...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Sei ancora dell'idea che una bambina di 10 anni sa quello che sta facendo quando un adulto le scatta una foto mentre lei è nuda?

No, sono dell'idea che se lo sta facendo in uno studio fotografico per la copertina di un disco che verrà distribuito in tutto il mondo, allora sappia cosa sta facendo

 

Falsità.

 

Falsità in quanto la legge prevede che serve il consenso dei genitori e una foto di una bambina nuda in atteggiamenti provocanti è reato sia farla e, soprattutto, pubblicarla.

 

Ma se serve il consenso del suo tutore legale, tralasciando per un secondo la tua manifesta pedofilia, significa che già la legge stabilisce che la bimba di 10 anni non ha piena consapevolezza di quel che sta accadendo.

 

Il tuo ragionamento è totalmente falso non perchè sia io a dirlo ma perchè lo dice la legge stessa.

Il perchè del tuo ragionamento falso è palese: sei pederasta e quindi pieghi la realtà ai tuoi aberrati e pedofili desideri.

 

Lapalissiano.

Modificato da TILTaccitua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, sono dell'idea che se questa fosse la sua scelta, libera e legale, io non avrei nulla da criticare

Giusto..... per te.

 

Ma per qualsiasi altro padre che ti legge è automatico pensare di te che sei un pervertito, uno schifoso, un maiale... una merda vivente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Poi disse anche "tutti i maschi hanno diritto ad andare a mignotte".... disse.

 

Ma solamente a mignotte che mettono l'annuncio su pablito e che costano 500 euro a botta..... ma non una stradale di 30 di bocca e 50 l'amore.

Quelle tutte in galera.

............ cut per mancanza di senso logico

 

Se ci riesci.... ma dubito.... prova a dare una risposta che non sia una idiozia.

Ma è evidente che non l'hai.

 

Per te le tue mignotte da 500 euro dovrebbero essere legali e le stradali.... in galeeeeera.

 

Sì, sei solamente un povero pappone pederasta che guardi solamente i tuoi biechi e luridi interessi.

 

E la tua risposta non-sense lo dimostra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mio caro pederasta,
in altro topic riguardo lo sfruttamento dei lavoratori immigrati hai risposto che i lavoratori immigrati dovrebbero essere lasciati liberi sin anche di farsi sfruttare.

Ecco il quote.

 

no no amano esser sfruttati


Probabilmente amano più essere sfruttati che essere cacciati, non trovi? Tu devi combattere lo sfruttamento, se combatti loro lo sfruttamento rimane. Quanto prendi di stipendio? A te piace essere sfruttato? Sicuramente ti piace di più che trovarti in mezzo ad una strada con la tua famiglia che non ha da mangiare. Tu puoi scegliere, anche gli altri dovrebbero poter scegliere. Tu, al contrario, hai la pretesa di decidere sia per te che per loro, e guardacaso ciò che hai deciso per loro conviene a te, non a loro. Non insistere, sei di destra con entrambe le scarpe, non devi mica vergognarti, a vedere le previsioni di voto in questo momento la destra, con tutte le sue sfumature, rappresenta dal 60 al 70% del nostro paese.

 



Su questo topic però le stradali sfruttate dovrebbero andare in galera.... e non, quindi, essere libere di poter decidere se farsi sfruttare, o meno. Due pesi e due misure.
E tutto ciò perchè tu hai molti siti che pubblicizzano escort assai costose, a differenza delle prostitute stradali che sono economiche ma non usufruiscono dei tuoi "servizi"... e quindi concorrenti delle tue personali puttane.


Questa è la prova regina che tu, essere egoista malato psicodeviato pedofilo e pappone, ragioni solamente in base ai tuoi biechi e perversi propositi (pedofili, da malato di mente certificato e da pappone di professione);
perdendo quindi tutta la tua residua credibilità.

A questo punto non ha senso perdere tempo con te..... basterà copia/incollare questo post per risponderti in qualsiasi topic.
E ciò a perenne memoria della tua ipocrisia, falsità, pederastia e pazzia certificata, conforme alla tua professione da pappone.


http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?showtopic=117198

Modificato da TILTaccitua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Falsità in quanto la legge prevede che serve il consenso dei genitori e una foto di una bambina nuda in atteggiamenti provocanti è reato sia farla e, soprattutto, pubblicarla.

Se è un reato pubblicarla, perché in Italia il disco viene pubblicato?

 

Ma se serve il consenso del suo tutore legale, tralasciando per un secondo la tua manifesta pedofilia, significa che già la legge stabilisce che la bimba di 10 anni non ha piena consapevolezza di quel che sta accadendo.

La legge stabilisce che ci vuole il consenso dei genitori anche se di anni ne ha 17. E' perché a 17 anni non ha piena consapevolezza di quello che fa? E' un robot?

 

 

Una bambina di 10 anni che posa per una foto capisce la cosa più importante che c'è da capire, cioè che non sta facendo nulla di male. E' tutto qui in fondo, dove sta il male in quell'azione? Non c'è, non si sfrutta, non si obbliga, non si travia, semplicemente si da atto ad una prestazione professionale. I bambini che lavorano nelle pubblicità sono decine di migliaia, spiegami perché a te interessa tutelare solo quelli nudi. Se vuoi essere coerente vieta qualsiasi attività professionale ai minori, dal canto al ballo, niente cinema e niente teatro, altrimenti si vede che hai un problema con la nudità e non con l'incapacità del minore di capire cosa sta facendo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il perditempo si è incartato :folle: :folle: :folle:

Sì, si è messo a fare copia e incolla dei suoi post da un thread all'altro, come faceva una volta. Lo fa quando si sente in difficoltà e ha paura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E tutto ciò perchè tu hai molti siti che pubblicizzano escort assai costose, a differenza delle prostitute stradali che sono economiche ma non usufruiscono dei tuoi "servizi"... e quindi concorrenti delle tue personali puttane.

Le prostitute stradali sono prevalentemente schiavizzate dalla criminalità. Non sono libere, ma sembra che questo dettaglio passi in secondo piano per te, molto più importante scaricare le tue frustrazioni nei miei confronti che preoccuparsi di queste cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Debole, debolissimo... Bambino che fa i copia e incolla :folle:

 

 

A 50 anni l'ombra di sé stesso che prova a fare il cyberbullo de noantri... Che sfigato :folle:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 12 Ospiti Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

×