Jump to content
belze

Mtb Bici

Recommended Posts

Io continuo a non comprendere la logica delle tue affermazioni.

Sono avulse, non hanno fondamento, vanno per la tangente, a domanda rispondi con asserzioni senza senso logico e decontestualizzato.

 

Sono supercazzole, sì, questo sì.

Resta da stabilire se sono supercazzole epatobiliari oppure supercazzole schizoidi oppure ambo le cose.

 

Oppure potrebbe esserci una ulteriore opzione: sei un banale idiota.

Ma banale, eh.

 

Dici al draghetto di non essere intelligente, ma in tutto il topic ci sono solamente due idioti: tu e severn.

Altri non se ne vedono.

 

 

Resta da stabilire se sono supercazzole epatobiliari oppure supercazzole schizoidi oppure ambo le cose.

 

 

oppure, semplicemente stanco, no?

Sei sempre in competizione

 

io vedo Malattia un pò come a scuola il tipo che si deve fare il culo per avere la sufficienza nei compiti in classe e mmozzicarello quello che studia poco ma ottiene sempre bei voti e TILT tutt'e due, dipende come gli gira ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come potrebbe uno che eccelle in tutto mettersi in competizione?

Sono gli altri che provano a mettersi in competizione con me, non io con loro.

 

Un po' come se Bolt avesse piacere nel mettersi a competere nella corsa con bimbi di otto anni;

non ha assolutamente senso quel che affermi tu e quel che afferma il mmorselli riguardo al fatto che io voglia competere.

 

Assolutamente non ha senso.

Ma, siccome si proietta sugli altri ciò che si è, allora tu ed il mmorselli affermate che io voglio mettermi a competere con voi quando io nemmeno vi vedo.

Lo so che a voi piace crederlo ma dal mio punto di vista tanto tu quanto il mmorsello siete due idioti ritardati e psicopatici.... figurati tu se io senta il bisogno di competere con voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a non comprendere la logica delle tue affermazioni.

Ma a che ti riferisci di preciso? Io mica scrivo in stile Sibilla Cumana come fai tu quando parli di metafisica, le cose che ho scritto a Maletta le ho spiegate come se fosse una pagina di wikipedia, ho esposto un fatto, non certo un'opinione. L'osservazione sulla sua intelligenze, quella ovviamente è un'opinione, mia, che derivo dai fatti, e che va presa così com'è, non è necessario essere d'accordo. Per non comprendere quello che ho scritto, visto lo sforzo per l'Italiano corretto e i periodi circostanziati, bisogna proprio essere cretini. Ripeto, non occorre essere d'accordo, ci mancherebbe, ma capire cosa scrivo dovrebbe essere realmente semplice.

 

Anche a te ho scritto in modo molto chiaro cosa intendevo dire, non l'ho fatto al primo messaggio perché voleva essere una breve battuta, ma mi sono preoccupato che nel successivo il mio pensiero fosse espresso con parole comprensibili ad un bambino di 5 anni, come provo a fare sempre.

 

 

Se malgrado la semplicità di linguaggio e gli argomenti diretti ti sembra ancora tutto incomprensibile, forse è un meccanismo di difesa che scatta automaticamente nella tua testa, del resto so bene che non sono complimenti quelli che ti faccio, e per uno con i livelli di autostima pari a quelli del colesterolo di Israel Kamakawiwo'ole ci starebbe pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come potrebbe uno che eccelle in tutto mettersi in competizione?

Bellissima :D

 

Sembra quella battuta:

 

 

"Non sono PARANOICO! Quale dei miei NEMICI sta provando a convincervi di questo?"

 

 

:folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' come se Bolt avesse piacere nel mettersi a competere nella corsa con bimbi di otto anni

Forse se vedessi continuamente Bolt correre in una pista di bambini di otto anni prima penserei che sì, si sta mettendo per qualche motivo in competizione coi bambini di otto anni, poi che forse quello manco è Bolt, è solo uno che dice di essere Bolt e prova a convincere sé stesso correndo coi bimbi di otto anni. La cosa triste è che manco quelli riesce a raggiungere :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

prima tilt ha scritto non capisco, poi dopo il mio intervento dove ti chiedo ,che problemi hai, tilt scrive non si capisce

a conti fatti quello che capovolge il senso delle discussioni come al solito sei tu mmorsè ;)

Ci hai provato, ma non sei abbastanza intelligente da riuscire a seguire tutta la logica di un discorso, nemmeno se vi hai partecipato.

 

 

io ho scritto: "non ho tutti sti problemi"

 

E' palese quindi che stia parlando di problemi che ha TILT. Io dico di non averli.

 

TILT domanda: "non si capisce a quali eventuali problemi ti riferisci"

 

cioè vuole sapere quali sono questi problemi che gli attribuisco. Spiegazione che poi arriva con la frase "Non hai un approccio sereno alle cose, mi sembri sempre dominato dall'ansia di dover dimostrare qualcosa a tutti i costi"

 

 

Ora vogliamo andare a vedere cosa scrivevi, Maletta?

 

"e che problemi hai?"

 

 

Quindi non stai chiedendo che problemi attribuisco a TILT, semplicemente ti stai domandando, se io non ho i suoi, quali potrebbero essere i miei. Non c'è nessun riferimento al fatto che non hai capito quali problemi attribuisco a TILT, forse lo hai capito, forse no, di sicuro non è argomento di ciò che hai scritto.

 

 

La prossima volta che corri a difendere il tuo capo spirituale, Maletta, prenditi una mezz'ora per rileggere tutta la discussione, perché tu non sei sveglio come gli altri bambini, sei un bambino speciale, e quindi ti serve più tempo per capire tutto.

 

 

 

 

 

mi riferivo solo a questa tua

 

TILTaccitua, on 31 Mar 2018 - 16:12, said:snapback.png

Onestamente non si riesce a comprendere dove sarebbe il problema in quello che ho detto.

Continui a parlare al plurale o in terza persona, perché non dovrebbe comprenderlo nessuno?

lo accusi di parlare sempre in terza persona ( non si riesce) , ti faccio solo notare che ha parlato in terza persona solo dopo il mio intervento , infatti prima ha parlato in prima

 

Ma scusa... non capisco....

il mio appunto è solo su questo, della discussione frega cazzi tanto sono solo le solite cose trite e ritrite tipo una partita di ping pong .

 

il tuo problema è che trovi sempre chissà quali ragionamenti anche in semplici affermazioni, ragionamenti solo tuoi , pensi che gli altri pensino quello che tu vuoi che pensino, in poche parole sei pieno di preconcetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io continuo a non comprendere la logica delle tue affermazioni.

Ma a che ti riferisci di preciso? Io mica scrivo in stile Sibilla Cumana come fai tu quando parli di metafisica, le cose che ho scritto a Maletta le ho spiegate come se fosse una pagina di wikipedia, ho esposto un fatto, non certo un'opinione. L'osservazione sulla sua intelligenze, quella ovviamente è un'opinione, mia, che derivo dai fatti, e che va presa così com'è, non è necessario essere d'accordon sono complimenti quelli che ti faccio, e per uno con i livelli di autostima pari a quelli del colesterolo di Israel Kamakawiwo'ole ci starebbe pure.

 

e qui tilt parla in prima persona dimostrandoti che sbagliavi.

Certo, l'intelligente sei tu che non riesci a comprendere i tuoi interlocutori se non parlano alla tua FREQUENZA :folle: :folle: :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo accusi di parlare sempre in terza persona ( non si riesce) , ti faccio solo notare che ha parlato in terza persona solo dopo il mio intervento , infatti prima ha parlato in prima

Se non ci arrivi nemmeno dopo che te l'ho spiegato coi grassetti e i sottolineati, che il tuo intervento era su una cosa completamente diversa, cosa dovrei fare secondo te? Entrare dentro alla tua testa e pigliarti a calci i neuroni finché non capisci?

 

TILT parlava dei suoi problemi, tu ti interrogavi sui miei. Non c'è legame diretto tra le due cose, TILT avrebbe dovuto dire che non capiva a quale DEI SUOI problemi mi stessi riferendo. Il tuo intervento, che si domandava quali problemi avessi io, non spostava di una virgola. Fai un favore a me, all'umanità, a te stesso: capiscilo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che sei molto bravo a rivoltarti, a distorcere ed a costruirti un'altra realtà, al punto da confondere il tuo interlocutore.

 

Questa tua abilità, però, è a doppio taglio in quanto in una prima fase il tuo interlocutore è affascinato da questa tua abilità e poi, lentamente, comprende che c'è un vuoto umano dietro quella abilità.

 

Questo sostanzialmente il motivo per cui alla lunga tutti ti tengono a distanza condannandoti ad una vita di misera solitudine.

Il giochetto regge solamente per un po'.... poi le conseguenze sono per te inesorabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'insulto, poi.

 

Un conto è "offendere", o criticare duramente, quando ce ne sono le motivazioni.... vedasi il fampeg che rosica perchè avrebbe voluto rubare lui i soldi di TNT, ed io ci vado giù duro.... un conto, però, è offendere qualcuno solamente perchè non si hanno altri argomenti da proporre.

 

Dici al draghetto di essere stupido quando il suo ragionamento NON fa acqua da nessuna parte.

Questa cosa è davvero antipatica e, sostanzialmente, ci dice quello che veramente sei: un vuoto umano.

 

Ciò non di meno la tal cosa è perfettamente il linea con le argomentazioni del mio precedente post.

Arriva un momento in cui le persone che ti conoscono scoprono la tua vera natura e ti lasciano da solo.

 

Osservati.... hai solamente Isle nella tua vita; umani reali... zero.

E per giunta anche qui su Isle tutti ti tengono alla giusta distanza.

 

Dovresti rifletterci un pochino su.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

lo accusi di parlare sempre in terza persona ( non si riesce) , ti faccio solo notare che ha parlato in terza persona solo dopo il mio intervento , infatti prima ha parlato in prima

Se non ci arrivi nemmeno dopo che te l'ho spiegato coi grassetti e i sottolineati, che il tuo intervento era su una cosa completamente diversa, cosa dovrei fare secondo te? Entrare dentro alla tua testa e pigliarti a calci i neuroni finché non capisci?

 

TILT parlava dei suoi problemi, tu ti interrogavi sui miei. Non c'è legame diretto tra le due cose, TILT avrebbe dovuto dire che non capiva a quale DEI SUOI problemi mi stessi riferendo. Il tuo intervento, che si domandava quali problemi avessi io, non spostava di una virgola. Fai un favore a me, all'umanità, a te stesso: capiscilo.

 

 

Certo, l'intelligente sei tu che non riesci a comprendere i tuoi interlocutori se non parlano alla tua FREQUENZA

cosa dovrei fare secondo te? Entrare dentro alla tua testa e pigliarti a calci i neuroni finché non capisci? tu hai scritto :

 

Continui a parlare al plurale o in terza persona

ti ho dimostrato che non è vero punto non c'è altro! Certo, l'intelligente sei tu che non riesci a comprendere i tuoi interlocutori se non parlano alla tua FREQUENZA te lo ripeto.

Ciò non toglie che a parer mio riguardo la prima parte della discussione il ragionamento tra te e tilt è giusto il tuo, solo che appena ti senti preso di mira perchè il tuo pregiudizio ti fa pensare che comunque io dia sempre ragione a tilt ti fa sbroccare con offese e iperboliche dialettiche per difendere il tuo narcisisimo.

Le persone intelligenti quando ti dicono cosa pensano di te lo dicono una volta sola perchè hanno appunto l'intelligenza di capire che l'interlocutore ha capito, il ripeterlo ad ogni occasione in cui ci si sente "toccati" (su isle poi) dimostra solo che tutta la tua conoscenza fisica elettronica storica eccetera eccetera non fa di te una persona migliore del tuo interlocutore ma solo un cazzone

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'insulto, poi.

 

Un conto è "offendere", o criticare duramente, quando ce ne sono le motivazioni.... vedasi il fampeg che rosica perchè avrebbe voluto rubare lui i soldi di TNT, ed io ci vado giù duro.... un conto, però, è offendere qualcuno solamente perchè non si hanno altri argomenti da proporre.

 

Dici al draghetto di essere stupido quando il suo ragionamento NON fa acqua da nessuna parte.

Questa cosa è davvero antipatica e, sostanzialmente, ci dice quello che veramente sei: un vuoto umano.

 

Ciò non di meno la tal cosa è perfettamente il linea con le argomentazioni del mio precedente post.

Arriva un momento in cui le persone che ti conoscono scoprono la tua vera natura e ti lasciano da solo.

 

Osservati.... hai solamente Isle nella tua vita; umani reali... zero.

E per giunta anche qui su Isle tutti ti tengono alla giusta distanza.

 

Dovresti rifletterci un pochino su.

sono pienamente d'accordo a parte il finale: non credo abbia solo isle nella vita , credo invece che isle gli serva per il suo ego , ha il problema del disturbo narcisistico della personalità , credo però che sia abbastanza intelligente da dargli sfogo solo su isle e con le persone che non conosce, con gli amici secondo me è un'altra persona, il fatto poi che abbia due personalità conferma cio che pensiamo di lui....

 

 

è malato! come e piu di severn :megalol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non credo che lui abbia amici veri nel mondo reale, semmai qualche conoscenza legata al mondo del lavoro.

Lui è introverso, si rintana nella sua casa e non risponde nemmeno al campanello, tanto che ha affisso sulla porta di casa un messaggio per i corrieri quando gli recapitano dei pacchi così da non dovergli aprire la porta.

Addirittura per riuscire a tenere il figlio dentro casa ha dovuto costruire una stanza dedicata al gaming, altrimenti col cavolo che il figlio riusciva a stare qualche ora con lui.

 

Ciò nonostante, se lui avesse dei veri amici reali, sarebbe comunque una cosa non naturale se con loro agisse in maniera differente da come agisce su Isle.

Io nel mondo reale sono assolutamente identico come qui su Isle.

E nel mio caso non esistono mezzi termini: o le persone mi adorano al punto che il sabato e la domenica mi tocca nascondermi perchè questi mi invitano a casa loro di default come hanno un momento libero o le persone pensano che io sia una specie di pazzo new-age.... sostanzialmente perchè non hanno le basi per comprendere quel che dico.

E quel che dico su Isle è esattamente quel che dico nel mondo reale.

Non esiste differenza tra come appaio agli amici reali e come appaio qui su Isle.

Anche i miei stessi familiari hanno le medesime dinamiche di approccio con me, così come gli amici.

 

Secondo me il mmorselli isolano è lo stesso identico mmorselli della vita reale.

E credo valga per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed altresì credo che lui abbia una specie di complesso di inferiorità riguardo il suo aspetto.

Il mmorselli dovrebbe essere di aspetto normale, oddio se per "normali" intendiamo la bruttezza degli abitanti delle sue parti, un tempo postai anche alcune foto dei bagnolesi, bagnolari, bagnaroli o come diavolo si chiamino, ed erano tutti delle sottospecie di "mostri" inguardabili.

Non a caso è emigrato dall'altra parte del mondo per trovarsi una compagna.

Questo è un evidente segno dei suoi enormi complessi.

Enormi complessi che lo han portato ad essere quel che ora è.

 

Tuttavia per quanto brutto possa essere, così come ci dice la genetica etnica dei suoi compaesani, sostanzialmente dovrebbe avere un aspetto normale.... purtroppo da piccino dovrebbe aver subìto qualcosa che lo ha trasformato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mcl-vescovo-770x400.jpeg

 

image.jpg

 

Son praticamente tutti brutti brutti brutti e molto simili l'un l'altro...... come è tipico in quelle aree dove il patrimonio genetico non si è mischiato.

E lui nell'aspetto non dovrebbe essere molto differente.

 

Alla base dei suoi strani schemi mentali dovrebbe esserci una mancata accettazione del suo aspetto e del suo carattere provincialotto tipicamente basso padano.

Una cosa che deve avergli causato diversi piccoli grandi traumi.

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 74 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×