Vai al contenuto
TILTaccitua

Altre vittorie del nuovo governo.

Recommended Posts

mi avevi fatto una domanda?

Cita

Dove starebbe il problema?

E' un problema di sicurezza? I crimini li commettono anche gli Italiani, da sempre. Non tutti gli Italiani commettono crimini, e non tutti gli immigrati commettono crimini, non ha senso prendersela con qualcuno in modo generico e con qualcuno no. Vuoi cacciare tutti quelli che all'interno del loro gruppo hanno un tasso di criminalità molto superiore alla media? Allora caccia prima dall'Italia i Napoletani, così sei coerente, altrimenti rispetta le persone in quanto tali senza criminalizzarle per provenienza.

strano modo che hai di porre le domande , leggendo sembra che mi attribuisci quei pensieri, mi viene il dubbio che pensavi di parlare con tilt non con me.

Cita

No, non funziona così. Distribuire denaro non fa funzionare l'economia, funziona solo se dietro quel denaro che distribuisci c'è una contropartita in termini di lavoro, altrimenti sarebbe troppo facile. Il denaro che dai ai pensionati viene sottratto a chi lavora. Viene giustamente sottratto, ovviamente, ma è la condizione di sostenibilità. I contributi che tu ed io paghiamo non finanziano la nostra pensione, finanziano quella di nostro padre, quando toccherà a noi servirà qualcuno che lavora per sostenere il nostro far nulla.

la contropartita di lavoro c'è stata , il problema dei contributi che paghi per la pensione dei tuoi genitori è dovuta dal sistema fallace  che ha erogato pensioni dopo 18 anni di lavoro e dalle pensioni d'oro , inserendo l'assicurazione per le nuove generazioni il tuo discorso non vale piu in quanto versi ancora maggiori contributi a discapito del tuo stipendio netto. E qui cade pure il discorso del lavoro nero

Cita

E' solo la constatazione di un fatto, TILT, che voleva farsi tagliare l'erba dall'immigrato per 50 euro avrebbe avuto il servizio richiesto, e siccome neppure lui si stampa i 50 euro che spende, avrebbe dovuto lavorare per guadagnarli prima di spenderli. In quel momento hai creato nuova ricchezza.

se tilt fosse pensionato avrebbe comunque creato ricchezza perchè quei 50 euro che ha dato al nero li ha lavorati e gli son stati restituiti .

il punto è se stiamo facendo un discorso su come sono le cose ora in italia o su come dovrebbero essere (riguardo le pensioni), se è un discorso mirato sullo stato attuale ti do ragione altrimenti dissento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Maletta dice:

strano modo che hai di porre le domande , leggendo sembra che mi attribuisci quei pensieri, mi viene il dubbio che pensavi di parlare con tilt non con me.

Aspetta che ti aiuto, la frase iniziava così: "Dove starebbe il problema? E' un problema di sicurezza? ... "

E poi proseguiva... Due punti interrogativi nelle prime 9 parole. Per me si capiva che era una domanda.

7 ore fa, Maletta dice:

il punto è se stiamo facendo un discorso su come sono le cose ora in italia

No, lo stiamo facendo su come sono in una galassia lontana lontana... Perché mai dovrebbe riferire la questione immigrazione a come stanno le cose realmente? Meglio confrontarci con qualcosa di immaginario, sono d'accordo con te...

Il pragmatismo è quantomai indispensabile nella questione pensioni, perché supponi anche di trovare la formula magica per sostenerle in modo diverso, gli effetti li avresti fra 40 anni, non ora, per cui sì, il fatto che un immigrato sia un vantaggio dal punto di vista pensionistico è reale, ed attuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quote

La prima famiglia, di 5 persone, sta lasciando il Camping River e si sta trasferendo, a quanto si apprende, in una struttura di accoglienza offerta dal Comune che consente al nucleo di restare unito.

Tempo una settimana e la struttura di accoglienza si trasformerà in un campo. :folle:

Sono abituati così. Si lamentano che stanno nella spazzatura, ma la spazzatura nei campi chi la fa se non loro? Raccattano munnezza in giro, la portano nei campi e poi la accatastano. Deve essere uno sport :megalol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

Per me non esistono "quelle persone"

Non era in senso dispreggiativo o razzista ovviamente. Solo che i nomi uno per uno non li conosco per cui "quelle persone" secondo me va bene. Non ho0 mica detto "quelle merde".

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

per me gli esseri umani sono tutti uguali

E come mai se sono tutte uguali tu puoi permetterti la poltrona per giocare al formula 1, la tv 50 pollici,  20 kg di yogurt a settimana e un tetto sopra la testa mentre uno che "abita" sotto un ponte queste cose non le ha?

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

non riconosco le nazioni, nazionalismi e sovranismi

E quindi? I problemi li risolvi così? Non riconoscendo niente? Di fatto ci sono, per cui anche se non le riconosci non puoi comunque sottrarti agli eventi che queste generano.

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

c'è la razza umana che da decine di migliaia di anni ha imparato a fare della solidarietà una forza, se un essere umano è in difficoltà si fa il possibile per aiutarlo.

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

Non vedo perché il business debba essere incompatibile con la solidarietà umana. Non è forse un business quello dei medici che curano la gente dal cancro e soccorrono le persone negli incidenti stradali? Business significa dare un valore al lavoro delle persone, se fatto onestamente è una cosa buona, è un fondamento della nostra società

Prima parli di solidarietà, che è una cosa, poi dici che la solidarietà va bene anche a pagamento, lucrandoci. Forse sono io che al termine solidarietà attribuisco un significato sbagliato.

Per me solidarietà è che ti aiuto senza chiedere nulla in cambio, per pura carità umana. Per te invece va bene una cosa tipo una macchina vhe  ti mette sotto e ci sono solo io nei paraggi che posso aiutarti,  vado da tua moglie e gli dico dammi 1000 € altrimenti te lo lascio morire dissanguato a terra, o meglio ancora, mi accordo con l'autista che ti metta sotto di proposito così posso andare a chiedere 1000 € a tua moglie. Veramente una bella solidarietà  :asd: che non c'entra un cazzo col lavoro delle persone che fanno business onestamente e con l'esempio del medico.

Per quelle ong calza meglio l'esempio del medico che opera a cazzo per far vendere protesi e pigliarsi il %

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

L'accoglienza per me non esiste come concetto, a casa mia ti accolgo, perché la casa è una proprietà privata, l'Italia non è una proprietà privata, le sue strade lo sono, le sue case, gli alberi che qualcuno ha piantato lo sono, ma non l'Italia come pezzo di terra del nostro pianeta.

Certo, una bella perla filosofica che la gira come fa comodo a te e stai a posto. Anche la tua casa è costruita su un pezzo di terra che è un piccola porzione dell'Italia come pezzo di terra del nostro pianeta. Quindi 2 sono le cose, o abbatti casa e ti levi dal cazzo o apri le porte e chi fai entrare chi vuole.

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

Io non riconosco come legittimi i confini geografici

Io invece non riconosco la proprietà privata, quindi devi far entrare chi vuole.

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

La gente attacca le ONG finanziate come se fossero loro a creare la fame e la guerra da cui la gente fugge, come se fossero loro a seminare il mare di gente che affoga.

Anche l'avvoltoio si mette lì e aspetta, mica uccide nessuno.

 

On 7/19/2018 at 3:07 PM, mmorselli said:

Guarda che i soldi siamo noi a darglieli, sono finanziate con fondi pubblici, per cui chi si lamenta delle ONG dovrebbe  al limite rivalutare le cifre erogate, non lamentarsi perché qualcuno offre soldi per salvare gente e incredibilmente qualcuno si fa avanti per prenderli.

Morsè, se avessi fatto la vita militare e qualche missione in scenari di guerra probabilmente ti saresti reso conto che molto spesso (non sempre, ci sono anche raltà pulite) la solidarietà umana arriva solo dopo i soldi, e quella non è solidarietà, perchè se i soldi domani non arrivano, di te non frega più un cazzo a nessuno, puoi anche affogare tu e tutta la tua famiglia.

Se domani mi paghi per farti da scorta e proteggerti in una zona pericolosa, io mi impegno a farlo non per solidarietà, ma perchè mi paghi. Se quando finisce il contratto  non me lo rinnovi e il giorno dopo ti ammazzano da un'altra parte, non è un problema mio.

Se so che stai nella merda ed io mi metto lì ad aspettare che la situazioni peggiori per venirti poi "a salvare" proponendoti un contratto da 15.000 $ al giorno, tu come la chiami? Solidarietà?

 

Non ho altri esempi :folle:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, B.A.BARACUS dice:

E come mai se sono tutte uguali tu puoi permetterti la poltrona per giocare al formula 1, la tv 50 pollici,  20 kg di yogurt a settimana e un tetto sopra la testa mentre uno che "abita" sotto un ponte queste cose non le ha?

Perché le persone devono avere le stesse opportunità, quello che fai con queste opportunità dipende dalle qualità individuali. Sia io che Ronaldo abbiamo la stessa opportunità di mostrare quanto siamo bravi a giocare a pallone, però io sono una schiappa, lui gioca da dio, per cui lui giustamente guadagna milioni grazie al suo talento. Deve esserci quantomeno l'accesso, poi è ovvio che qualcuno farà meglio di altri, qualcuno potrà laurearsi, qualcuno non riuscirà neppure ad andare a scuola, ma se mi parti con un divieto, se inizi a dire "tu qui non puoi neppure cercarti un lavoro" di cosa stiamo parlando? Un divieto cancella ogni speranza che tu possa almeno giocartela.

 

3 ore fa, B.A.BARACUS dice:

Prima parli di solidarietà, che è una cosa, poi dici che la solidarietà va bene anche a pagamento, lucrandoci. Forse sono io che al termine solidarietà attribuisco un significato sbagliato.

Per me solidarietà è che ti aiuto senza chiedere nulla in cambio, per pura carità umana.

E' il tuo pensiero, ma non lo condivido. Tutto ciò che ha dei costi deve essere assorbito da qualcuno, non puoi semplicemente dire "va fatto gratis", le borsine ad una vecchietta le porti gratis, ma una nave ha costi enormi, qualcuno deve pagare per forza, puoi solo spostare il cerino da una mano all'altra mano, ma non puoi sottrarti al problema dei costi. Dire che possiamo fare solo quello che si può fare senza costi significa dire che determinati aiuti umanitari non li dovremmo proprio fornire, e credo che sarebbe una cosa ingiusta e stupida.

3 ore fa, B.A.BARACUS dice:

Certo, una bella perla filosofica che la gira come fa comodo a te e stai a posto. Anche la tua casa è costruita su un pezzo di terra che è un piccola porzione dell'Italia come pezzo di terra del nostro pianeta. Quindi 2 sono le cose, o abbatti casa e ti levi dal cazzo o apri le porte e chi fai entrare chi vuole.

Ricordati il discorso delle pari opportunità. La terra che occupo con la mia casa non è speciale, è identica a quella che tu potresti occupare a fianco della mia, nessuno infatti costruisce in posti speciali, spiagge, riserve naturali, siti archeologici, i terreni edificabili sono quanto di più comune. Se tu volessi proprio la mia questo ci porterebbe al paradosso, perché il tuo diritto è uguale al mio, quindi il mio è uguale al tuo, dopo che hai preso la terra della mia casa io avrei diritto di prendere la tua (che era la mia) e andremmo in loop. Prendi la terra di fianco, che è uguale, e il diritto di entrambi sarà rispettato. La casa sopra a questa terra, però, è un oggetto, viene acquistato con il denaro che è frutto del lavoro, è tua come il vestito che porti. Un paese, al contrario, è sempre speciale, racchiude risorse, accessi all'acqua, accessi commerciali, quando occupi un paese (ed è ciò che abbiamo fatto anche noi) e ne chiudi i confini hai sottratto, o meglio rubato, al resto dell'umanità queste risorse. Non può semplicemente prendere "il paese di fianco", come accade per il pezzo di terreno, perché il paese di fianco non è uguale, non offre le stesse opportunità. Ti basta guardare la questione Ebrei vs. Palestinesi, là chi controlla l'accesso all'acqua vince tutto, ma non è semplicemente possibile che una parte dell'umanità abbia questo diritto solo perché più brava ad ammazzare la controparte.

 

3 ore fa, B.A.BARACUS dice:

Io invece non riconosco la proprietà privata, quindi devi far entrare chi vuole.

Non è vero, tu la proprietà privata la riconosci, a partire dalla tua. Forse ti sei scordato come funzionano questi discorsi: io dico come per me dovrebbe funzionare il mondo, è perché. La mia idea non produce nulla di per sé, almeno finché non diventa diffusa e considerata una buona idea. Qualche secolo fa si considerava legale e legittima la schiavitù, poi a forza di portare buoni argomenti l'idea maggioritaria è diventata che la schiavitù non è né legale né legittima.  Tu sei libero di fare altrettanto, puoi benissimo dire che i confini vanno chiusi e difesi il più possibile e sperare che la tua idea rimanga maggioritaria. Se invece ti metti a portare argomenti che non sono tuoi, di che stiamo parlando? La gente che non riconosce la proprietà privata c'è, si chiamano ladri, la loro idea è minoritaria e spero rimanga tale, però c'è.

3 ore fa, B.A.BARACUS dice:

Se domani mi paghi per farti da scorta e proteggerti in una zona pericolosa, io mi impegno a farlo non per solidarietà, ma perchè mi paghi.

E va benissimo così. Io voglio essere protetto, tu vuoi essere pagato per proteggermi. Per vederci un problema serve una malizia che non possiedo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, TILTaccitua dice:

Lo scrivo a te solo per quotare, perché tanto tu non sai un cazzo e anche se lo sapessi non diresti mai nulla che ti possa mettere in svantaggio :folle:

Però da quello che sapevo io la clausola di scioglimento di quel contratto era prevista, ma era formale, perché prevedeva il versamento dell'intero importo.

Io leggo:

" Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ha scritto una lettera con i colleghi Luigi Di Maio ed Elisabetta Trenta nella quale chiede "formalmente ai commissari Alitalia" la revoca del leasing dell'Air Force Renzi."

Ora, ha chiesto, o ha fatto? Perché in Italia, e con i 5Stelle, dire e fare diventano spesso la stessa cosa.

Di Maio ci farà sapere con comodo se ha risparmiato realmente del denaro, oppure no.

Io sapevo anche che era stato venduto l'aereo precedente e preso questo con un leasing che comprendeva la piena gestione, e questo non lo rendeva così sconveniente. Ma limitiamoci alla rescissione del contratto, tenendo comunque presente che prima di questo aereo ce n'era un altro, ed è stato venduto. Il precedente è stato usato spesso per le missioni diplomatiche che riguardavano i Marò, per esempio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

M5S: coordinatore sardo, Mura è stato espulso

"Chi non segue le regole va a casa!" scrive Puddu

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/07/26/m5s-coordinatore-sardo-mura-e-stato-espulso-_b694ef2e-2308-4d1c-90b5-ec90c05fc0e0.html

 

Bene così.

Chiunque pensi di farla franca in seno ai 5S se ne deve andare a...... fanculo.

Duri e tenaci...... e con due coglioni così.

Sono stra-orgoglione dei 5S.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, TILTaccitua dice:

"Chi non segue le regole va a casa!" scrive Puddu

A casa? :lol:

A CASA? :folle:

Col cazzo che va a casa.... :folle:

Voi lo avete eletto parlamentare, e lui con una bella pernacchia rimarrà a fare il parlamentare per tutta la legislatura, senza neppure più l'obbligo di restituire lo stipendio :folle:

 

Il M5S vive di semplice e pura propaganda, l'alimento preferito degli idioti che si credono dei geni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla Ue 6.000 euro per ogni migrante salvato. Salvini: "L'Italia non ha bisogno elemosina"

Il ministro dell'Interno: "L'ipotesi non esiste"

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/07/23/migranti.-moavero-porti-italia-aperti-fino-a-modifica-sophia_e92dcb69-e57a-4ec7-8029-862ea4ef86f3.html

 

All'interno il video di un Salvini che dice cose sensatissime e condivisibili.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte alcune testate minori, e senza seguito, tipo LaRepubblica,  o L'Unità (ma esiste ancora?), tutte le altre testate, quelle con più utenza, sono salite sul carro del vincitore.

 

Per quaranta anni a questi non li schioda più nessuno.

Mi dispiace per chi dovrà attendere la prossima reincarnazione per rivedere i loro "pupilli" all'opera.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... e, oltre che al PD, diciamo addio per sempre anche a Silvio ed al centrodestra.

Riposino in pace.

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/02/foa-salvini-se-forza-italia-sceglie-il-pd-chi-e-di-centrodestra-venga-nella-lega-berlusconi-dobbiamo-andare-daccordo/4533842/

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effetto Renzi... Alle prossime Europee, fra un anno, prenderanno il 58% ... Saranno gasatissimi, salvo poi prendere la mazzata orba alle prossime politiche. Io dico che andrà così, di chi prenderà il loro posto sinceramente me ne frega cazzi, io tifo inanimate carbon rod:

image.png

L'unica ipotesi alternativa che vedo è Salvini che rompe con Di Maio prima di 2 anni, si presenta da solo e vince

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/7/2018 at 09:35, Maletta dice:
Cita

No, non funziona così. Distribuire denaro non fa funzionare l'economia, funziona solo se dietro quel denaro che distribuisci c'è una contropartita in termini di lavoro, altrimenti sarebbe troppo facile. Il denaro che dai ai pensionati viene sottratto a chi lavora. Viene giustamente sottratto, ovviamente, ma è la condizione di sostenibilità. I contributi che tu ed io paghiamo non finanziano la nostra pensione, finanziano quella di nostro padre, quando toccherà a noi servirà qualcuno che lavora per sostenere il nostro far nulla.

la contropartita di lavoro c'è stata , il problema dei contributi che paghi per la pensione dei tuoi genitori è dovuta dal sistema fallace  che ha erogato pensioni dopo 18 anni di lavoro e dalle pensioni d'oro , inserendo l'assicurazione per le nuove generazioni il tuo discorso non vale piu in quanto versi ancora maggiori contributi a discapito del tuo stipendio netto. E qui cade pure il discorso del lavoro nero

bravo!
vedo che hai seguito il mio suggerimento di mettere una riga vuota tra il messaggio quotato e quello che scrivi tu, quando seguirai l'altro consiglio di lasciare il nome dell'utente che citi sarai l'uomo più potente del mondo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×