Vai al contenuto
mmorselli

World Community Grid

Recommended Posts

Dopo il grade successo dell'iniziativa ottenuto grazie alla preziosa pubblicità di WebStorm, in questo thread, apriamo quello ufficiale di supporto e reclutamento al World Community Grid !

 

Prima di tutto la classifica, (cliccare sul link per vedere quella aggiornata)

 

challenge svolti: 4 Months Points Race

 

grid.gif

 

 

E poi due parole veloci sul progetto:

 

wcg_logo.jpg

 

Il World Community Grid (rete comunitaria mondiale), sviluppato in collaborazione con National Institues of Health, World Health Organization e United Nations, ha l'obbiettivo di cercare di usare la grossa potenza inutilizzata di computer di privati e aziende in tutto il mondo per convogliarli verso programmi selezionati di ricerca in campo medico e ambientale.

Un elemento fondante dell'iniziativa che certo aggiunge sapore a tutto questo e invoglierà gli utenti a partecipare è il fatto che tutto ciò che verrà scoperto sarà reso pubblico: gli scienziati che vorranno sottoporre al Grid i propri progetti dovranno preventivamente accettare che ogni eventuale scoperta appartenga all'umanità tutta e non sia blindata e brevettata.

 

World Community Grid è un'iniziativa filantropica (e, quindi, non a scopo di lucro) sponsorizzata dalla IBM, lanciata nel novembre del 2004. Il suo scopo è creare la più estesa rete di calcolo del mondo per supportare progetti di ricerca di cui potrà beneficiare tutta l'umanità; ricerche che attualmente coinvolgono la produzione di nuove cure e l'elaborazione di terapie specifiche per malattie quali la distrofia muscolare e l'AIDS, alle quali - in seguito - potranno aggiungersi nuovi progetti.

 

IN PRATICA:

 

Andate qui http://www.worldcommunitygrid.org

 

scaricate ed installate il programmino (Boinc), iscrivetevi come nuovi utenti e quando vi chiede se volete collegarvi ad un team rispondete ovviamente IsleOfTortuga !!!

 

Link diretto per scaricare Boinc: https://secure.worldcommunitygrid.org/reg/m...newMember=false

 

Se dovesse darvi problemi di collegamento potrebbe essere solo il server un po' occupato, non vi preoccupate e riprovate più tardi

 

 

wcg-boinc-800.gif

 

 

 

Vi aspettiamo numerosissimi !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...io partecipo e quindi non ce l'ho piccolo...

detto questo vedo che oltre a me e Mnmric (so che tutti e due abbiamo un router per l'accesso a interdet) anche bojobra e ghidappa sono fermi a -:---:--:--:-- ......

ora: avete anche voi due l'instradatore?!?

io sono registrato e tutto ma non sono mai riuscito effettivamente a collegarmi alla rete comunitaria mondiale....boh!!!

se qualcuno ha qualche suggerimento da dare....

:P

 

 

PS: se può essere utile aggiungo che ho a casa tre portatili, di cui due addirittura IBM, che potrebbero servire alla causa. uno ha Kaspersky e due hanno Avast che fungono sia da antivirus che da firewall che da tutto il resto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io sono registrato e tutto ma non sono mai riuscito effettivamente a collegarmi alla rete comunitaria mondiale....boh!!!

se qualcuno ha qualche suggerimento da dare....

 

Si, semplicemente riprova... l'altro giorno quando avevate problemi c'era effettivamente il server del wcg sovraccarico, l'ho verificato personalmente con un pc che ora sta allegramente macinando numeri, senza nessuna modifica.

 

Una macchina che naviga sul web deve potere funzionare anche con questo software, perchè utilizza le stesse porte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OK capitano, sarà fatto (..e non mi riferisco a lei :folle: )!!!

nel frattempo resto in ascolto per avere notizie dagli altri 2/3... :folle:

aggiornerò il post con la mia esperienza al riguardo :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra poco ti recupero mors!! :folle:

 

hmm.... impegnati allora, perchè mi sto organizzando per recuperare su LordOfSorrows e Andy3 :biggrin2:

 

... ma conta partecipare :graduate:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amministratore....

 

Li hai quasi pigliati eh :ph34r:

 

Togliamo pure il quasi :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ritengo che progetti tipo questi siano più dannosi che utili.... IMHO l'energia sprecata per l'elaborazione (un pc che elabora a pieno consuma parecchio di più che non in idle) non vale i (blandi) risultati ottenuti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ritengo che progetti tipo questi siano più dannosi che utili.... IMHO l'energia sprecata per l'elaborazione (un pc che elabora a pieno consuma parecchio di più che non in idle) non vale i (blandi) risultati ottenuti :)

 

ma no, una decina di watt... Ho l'ups che mi da sempre il consumo istantaneo, e la differenza più o meno è quella, con un P4 3.0Ghz Prescot. 10/15 watt sono una cosa risibile...

 

E in ogni caso come si fa a rapportare il consumo di corrente alla possibilità di aiutare la ricerca ?

Il grid computing ovviamente fornisce solo una base di partenza, ma se non hai nemmeno quella, vai poco lontano...

 

 

World Community Grid ha completato la prima fase del [email protected]

Individuati un set di molecole in grado di bloccare la proteasi dell'HIV

 

Il World Community Grid ha già raggiunto una pietra miliare nel progetto [email protected], completando la prima fase del programma, dopo che è stato lanciato nello scorso Novembre.

Il National Cancer Institute (NCI) gestisce un database di composti chimici, molti dei quali sono disponibili come campioni per test in vitro. Ci sono circa 230 mila composti in tutto. Da qualche parte in questo gigante set di molecole, ci possono essere una o più molecole 'guida' (lead) per nuovi inibitori della proteasi di HIV. Una molecola "lead" è simile al farmaco finale, solo che deve essere modificata per aumentarne la solubilità in acqua o bisogna diminuirne la tossicità. L'NCI ha realizzato un sottoinsieme di questo database che rappresenta la varietà chimica di tutte le molecole nel database. Questo subset è costituito da circa due mila composti chimici, ed è chiamato "Diversity Set".

Il genoma dell'HIV è costituita da quasi dieci mila basi che codificano per appena nove geni. Quando il virus infetta le cellule bersaglio, uno delle proteine virali usate per replicare il proprio genoma, introduce delle modifiche causando molte forme mutanti di HIV. Qualcuno di questi mutanti può essere più resistente ai farmaci usati per curare l'AIDS. Così è vitale che si scoprano nuovi farmaci più resistenti, che possano agire non solo sul virus Wilde Type (detto selvatico, la forma comune), ma anche sui mutanti farmaco-resistente.

Uno dei nove geni del genoma di HIV codifica per una proteina chiamata "Proteasi dell'HIV".

 

Una proteasi è una macchina molecolare che taglia le proteine. Quando l'HIV si replica, converte le sue istruzioni genetiche in una lunga catena di proteine, ma perchè il virus maturi correttamente, deve tragliare la poliproteina nelle diverse proteine. Se blocchiamo il sito d'attivazione della proteasi con una piccola molecola, possiamo fermare la maturazione del virus e prevenire che diventi quindi infettivo. Questo è esattamente come funziona un inibitore di proteasi.

Il primo passo del [email protected] è costituito nello screening delle circa 2000 molecole del "Diversity Set" del database del NCI contro 270 forme di proteasi di HIV selvatico e mutante, per scoprire potenziali nuovi leads ed infine nuovi farmaci. Abbiamo analizzato i risultati per il wild type e hanno confermato che i nostri "controlli positivi" (molecole che sapevamo si legassero con la proteasi di HIV) bloccano l'enzima virale, infatti, si uniscono fortemente con la proteasi confermando che lo screening virtuale ( virtuale perchè effettuato attraverso il computer) funziona. Questi controlli positivi includono inibitori di proteasi HIV clinici come Indinavir, Saquinavir e Ritonavir, che sono normalmente prescritti ai pazienti malati di AIDS. Abbiamo ordinato per punteggio i risultati del nostro screening virtuale ed hai chimici sintetizzatori veranno presentati le molecole migliori contro la proteasi virale perchè possano incorporare queste molecole "lead" nella progettazione di inibitori persino migliori rispetto ai farmaci clinicamente approvati ora.

Il prossimo passo è lo Stage 1b, che analizzerà 230 mila composti - l'intero database NCI - contro la proteasi solo della forma comune di HIV. Questo permetterà di validare non solo i risultati della fase precedente (Stage 1a), ma anche la metodologia di screening di un diverso subset di un più vasto database contro un target bersaglio. Si potranno anche scoprire nuovi composti contro la proteasi HIV, che non si sarebbero trovati usando solo il Diversity Set.

Si stà anche preparando uno secondo Stage, la quale sarà costituita da uno screening virtuale di librerie di composti progettati in collaborazione con chimici sintetizzatori contro un più ampio insieme di proteasi virali wilde type e mutanti, per trovare nuovi inibitori che funzionano contro non solo alle più comune forme di proteasi di HIV. In più, i miglior risultati dello Stage1b verranno analizzati con maggior dettaglio con questo più ampio insieme di enzimi virali.

Il progetto World Community Grid, di calcolo distribuito a permesso un livello di comprensione e di analisi del meccanismo di inibizione della proteasi virale che non sarebbe stato possibile in sua assenza. Più di 170 mila volontari hanno sfruttato il tempo e la potenza di calcolo inusata del proprio computer, permettendo di fare più di 2 quadrilioni di calcoli, molto più avanzati di quelli mai fatti prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornate le statistiche... Complimenti a Ghidappa, che ha rotto gli indugi, ha riprovato, e ora sta iniziando a macinare numeri ;)

 

mnmric, alilleri, bojobra, sempre al palo... che aspettate ? :folle: funziona ! funziona ! basta riprovare...

 

E gli altri ? Su, su... che dobbiamo scalare la vetta ! :megalol:

 

che vi costa ? :folle:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azz... non capisco perchè mi stanno superando tutti... eppure il mio pc è quasi sempre acceso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il team IsleOfTortuga intanto continua la scalata nella classifica mondiale, posizionandosi circa a metà... bruciare le prime 8000 posizioni è stato facile, poi sarà più dura...

 

Siamo 8.128° come tempo totale di elaborazione, 8.122° come punti generati e 7.161° come risultati ritornati... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 53 Ospiti Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

×