Jump to content
Dr.69Tantra

Materazzi-Zidane, mistero svelato

Recommended Posts

http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/s...-materazzi.html

 

 

 

ROMA - E' passato più di un anno, ma alla fine il mistero è stato svelato. La frase detta da Materazzi a Zidane, quella che ha generato la celebre testata del francese al difensore durante la finale dei Mondiali 2006, era:"Preferisco la puttana di tua sorella". A rivelarlo, facendo luce su un piccolo giallo finora rimasto irrisolto, è stato l'interista in un'intervista al settimanale "Tv Sorrisi e Canzoni".

 

Parole grosse, insulti pesanti, persino insinuazioni di tipo razzista: dal 9 luglio 2006, il giorno di Italia-Francia, sullo scambio di battute Materazzi-Zidane si erano fatte ipotesi di ogni tipo. Perché, anche se il campione transalpino nel corso della sua carriera era già stato protagonista di episodi violenti, una testata in pieno petto a un avversario a pochi minuti dal termine della finale dei Campionati del mondo era apparsa una reazione decisamente eccessiva. Entrambi i giocatori avevano però deciso di non spiegare nei dettagli cosa fosse accaduto.

 

A tredici mesi di distanza, si è fatta luce sulla vicenda. Zidane, infastidito dalla marcatura stretta di Materazzi, gli ha chiesto sarcasticamente se voleva la sua maglia. L'italiano, di rimando, ha replicato con l'offesa alla sorella del francese, che a quel punto ha deciso di assestargli una testata. Il resto è storia: Francia che chiude la partita in dieci uomini e Italia campione. Marco Materazzi ora promette di essere più buono in campo: "Ho cercato di fare tesoro dei miei errori, di certi eccessi del passato, ho chiesto scusa, e sono maturato".

 

Nei giorni successivi lo scontro era divenuto un caso, assumendo quasi connotazioni nazionalistiche. Mentre l'immagine della testata faceva il giro del mondo, italiani e francesi si contrapponevano difendendo i rispettivi giocatori. Sulla questione sono nate anche delle griffe commerciali e Materazzi ha firmato un libro, i cui proventi sono andati in beneficienza, raccogliendo 249 ipotetiche ed ironiche frasi che lui avrebbe potuto dire per scatenare la reazione di Zidane.

 

Con il passare del tempo, il diverbio è diventato quasi leggendario. Un paio di settimane fa, quando lo scambio di battute tra i due era ancora avvolto nel mistero, il Times ha stilato una classifica dei peggiori insulti nella storia dello sport. Il primo posto è andato proprio a quello di Materazzi, perché qualcunque cosa si fossero detti "infastidì Zidane a tal punto che questi gli rifilò una testata nel torace e poi venne espulso". Chissà se adesso il quotidiano inglese farebbe una scelta diversa.

 

(18 agosto 2007)

 

 

POETA!!!!

materazzi è 1 poeta contemporaneo....

ma passeranno lustri prima di poterlo comprendere appieno in tutte le sue sfumature.....

Edited by Dr.69Tantra

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq killerazzi aveva detto che non si ricordava nemmeno che aveva detto....

 

ha mentito..

 

denuncialo BiBu :folle::ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq killerazzi aveva detto che non si ricordava nemmeno che aveva detto....

 

ha mentito..

 

figuriamoci se possa aver davvero dimenticato....

non ci crederei manco se me lo giurasse e spergiurasse in 25 lingue comprese aramaico e sanscrito....

Share this post


Link to post
Share on other sites

killerazzi rimane il solito tamarro cafone... una frase davvero infelice e provocante.... macellazzi style... come sempre....

 

Zidane ha ovviamente sbagliato e meritava l'espulsione, su questo non ci piove :bleh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non era la versione che era venuta fuori già il giorno dopo ? :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non era la versione che era venuta fuori già il giorno dopo ? :folle:

 

dissero che c'entrava con la sorella ma non spiegarono il discorso della maglietta ecc...

 

almeno così mi sembra di ricordare

Share this post


Link to post
Share on other sites

dissero che c'entrava con la sorella ma non spiegarono il discorso della maglietta ecc...

 

La frase della maglietta la disse subito Zidane. Io comunque ricordo chiaramente:

 

- se vuoi la maglietta, te la do alla fine

- preferisco quella puttana di tua sorella

 

quindi da qualche parte lo dovevo aver letto... era un tirarci ad indovinare ovviamente, ma era la versione più accreditata, anche perchè il discorso aveva una sua logica :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dissero che c'entrava con la sorella ma non spiegarono il discorso della maglietta ecc...

 

La frase della maglietta la disse subito Zidane. Io comunque ricordo chiaramente:

 

- se vuoi la maglietta, te la do alla fine

- preferisco quella puttana di tua sorella

 

quindi da qualche parte lo dovevo aver letto... era un tirarci ad indovinare ovviamente, ma era la versione più accreditata, anche perchè il discorso aveva una sua logica :folle:

 

gia' e' vero... si sapeva dal giorno dopo

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sapeva già...ma visto che esce il libro di materazzi fra qlk giorno serviva un po' di pubblicità :folle:

sta cosa ceh i calciatori si improvvisano scrittori mi fa troppa impressione...

come "farebbero" con i congiuntivi?

"chiederebero" a trapattoni???

Share this post


Link to post
Share on other sites

e dire che pensavano ad accuse di terrorismo, ma è l'insulto più frequente a mogli, sorelle e madri sui campi di calcio!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 111 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×