Jump to content
Sign in to follow this  
trippazza

CDSE - Cinema d'Autore Scambio Etico

Recommended Posts

CDSE l'ho seguita all'inizio, era una bella board. Penso che l'universo p2p abbia bisogno di questo tipo di piattaforme di nicchia, soprattutto poi nel caso si pubblichino le release in forum più grandi come tnt o dd.

Era il caso di bucktv/sharetv e 20enni, microcommunity molto affiatate e appassionate che tra l'altro procuravano un numero di fonti iniziali numerose e ben motivate allo share.

Ecco, meglio 100 di queste community che 100 cloni di dd.

 

Straquoto!

 

Ecco perchè nell'altro Topic (quello andato in vacca ;) ) "difendevo" i Tracker privati.

Sono gli unici, al momento, che danno risposta a questo bisogno, usando esattamente la metodologia espressa da Maus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me non piacciono invece i clan o le board ristrette. ma sono anche conosciuto con emule. Sharetv ad un certo punto era davvero cresciuta tanto, c'era un sacco di confusione, ma se il fine è sharare (ossia condividere cultura, non files, in memoria di quel "Share your experience"), ben venga.

Certo, non erano più i tempi quando si seguiva in pochi le serie tv, però c'era tanto interesse e materiale nuovo, e tanti nuovi releaser pronti ad imparare, e tante potenziali fonti. Tutti erano contenti, così come sarebbero stati contenti quelli di CDSE se avessero avuto migliaia di utenti attivi, così come quel paio di forum anime sono contenti se tanti si appassionano a ciò che amano.

 

I tracker chiusi (così come i microgruppi organizzati ad es. su irc) li concepisco per avere un maggiore numero iniziale di fonti PER SHARARE, e non per fare avere prima la release agli amici e poi ai comuni mortali.

 

Ma penso che entrambi siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma penso che entrambi siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

 

Infatti lo siamo.

Quello che mi piacerebbe è infatti che, la risposta al bisogno di "piattaforma di nicchia", la dessero delle board "libere" e specializzate come lo era appunto CDSE.

Invece allo stata attuale, solo i tracker privati (o "chiusi") agiscono con questa metodologia. Da qui il loro successo, e di conseguenza l'inevitabile esclusione dei "comuni mortali".

Share this post


Link to post
Share on other sites

quanto tempo è passato dalla chiusura di CDSE,  avevo contattato GMV l'ideatore agli inzi e lavorato con lui ed altri per costruire un bel sito di cinema, poi quando tutto il lavoro sembrava stesse avendo dei frutti, questo tipo si è traferito in irlanda x lavoro ed è scomparso....insalutato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 46 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×