Jump to content
Sign in to follow this  
Cescoo78

Ferrara, prima vittoria in A

Recommended Posts

Ferrara, prima vittoria in A

Treviso affonda: -15

Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:22 Di' la tua

Nell'anticipo del terzo turno, la Carife batte la Benetton 88-73 e conquista il primo storico successo nella massima divisione. Ottima prova di Collins (29 punti) e del sorprendente Ebi (17). Treviso: si salva solo Wallace

 

FERRARA, 25 ottobre 2008 - “Niente paura” canta Ligabue, “ci pensa Collins mi han detto così” aggiungiamo noi. Illuminata dai canestri del suo play (e del sorprendente Ebi), dalla difesa arcigna firmata Nnamaka-Jamison, la Carife vince, diverte e cancella lo zero in classifica contro una Benetton in chiaroscuro.

RILEY SPETTACOLO - Partenza lanciata per corsa e determinazione di Ferrara che, dopo le schermaglie iniziali, mette la testa avanti nel 1° quarto, chiuso con una schiacciata da raccontare, da parte di Riley, a fissare il 20-10 al 10’. La guardia americana infatti prima recupera palla nella sua area, poi si lancia in un contropiede concluso con uno stratosferico slam-dunk alla Jordan, staccando un metro prima dell’area dei 3 secondi, da posizione laterale. Ancora Riley-spettacolo in avvio del 2° quarto; Sacchetti ispira l’alley-oop della guardia che fissa il +12 estense (22-10). Subito dopo Collins fa 27-15, poi si spegne la luce nella squadra di coach Valli e Treviso, sospinta dal poliedrico Wallace (10 punti nel quarto con canestri da sotto, da 3 e dalla lunetta), piazza un 12-0 di parziale ed è nuova parità (27-27 al 14’54”).

TRIPLE DI COLLINS - I biancoverdi, con Dixon a mezzo servizio fin dalle prime battute (subito due falli), affidano la cabina di regia a Rizzo e Markovic, che nulla possono quando Collins inaugura una prima parte di 3° quarto saturo di triple (4-2 per i padroni di casa); il risultato è la nuova fuga dei ferraresi (53-43 al 25’). Al 27’22” però un fiscale, quanto sciocco, tecnico fischiato a Jamison per un palla lanciata via, si trasforma in un’azione da cinque punti per gli ospiti che, aggiunti alla tripla del redivivo Dixon, tornano a contatto (63-58). Ma nel quarto finale, quello dei palloni che scottano, Treviso abdica per troppi errori, ed è un immenso Collins (4 triple chirurgiche, con al 36’42” quella del massimo vantaggio del +16, 79-63) che si carica Ferrara sulle spalle e la porta alla prima storica vittoria in campionato e nella massima serie. Per i trevigiani la nota positiva è Wallace (10 rimbalzi e 7 palle recuperate).

Ferrara: Collins 29, Ebi 17, Zanelli 9.

Treviso: Markovic 13, Rancik e Wallace 12.

 

ferrara in serie A .... azz nn lo sapevo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono di ferrara e ...io c'ero.... :folle::folle:

una gran bella squadrina...e ormai da qualche anno che riescono ad azzeccare gli stranieri (per esempio, se te ne intendi,un certo Terrell McIntyre l'ha portato in italia proprio ferrara), ma solo l'anno scorso siamo arrivati in A... :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 21 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×