Jump to content
Sign in to follow this  
Lucifer

Hazzard

Recommended Posts

11gjdw0.jpg

 

«Questa è la ballata di Bo e Luke, due ragazzi in gamba con una marcia in più, corre l' auto corre e sfreccia a tutto gas, la città non dorme mai con Bo e Luke, Bo e Luke. Loro certamente no non sono eroi, ma scavezzacolli proprio come noi, con i loro stivaletti da cowboy vanno sempre in mezzo ai guai, Bo e Luke, Bo e Luke. Non cercano un trofeo, ma trasformano in rodeo ogni prato libero ad Hazzard, insieme notte e giorno e succede un finimondo, trema lo sceriffo qui ad Hazzard» (Dalla sigla dell'edizione italiana)

Hazzard (The Dukes of Hazzard) è una serie televisiva statunitense andata in onda sul canale televisivo CBS dal 1979 al 1985.

 

29atwfl.jpg

 

TRAMA

 

Ci sono i due cugini Duke, Bo e Luke, due tipi tosti, la (notevole) cugina Daisy e lo zio Jesse che vivono in una fattoria a 5 miglia da Hazzard, un piccolo paesino nel Sud degli U.S.A., presumibilmente in Georgia visto che la targa del Generale è di quello stato e che viene nominata Atlanta come la grande città più vicina. La famiglia Duke, per tradizione, ha sempre prodotto Whisky di contrabbando, addirittura da 50 prima della dichiarazione di indipendenza degli U.S.A., ma, quando Bo e Luke vennero presi dalla polizia mentre trasportavano Whisky di contrabbando, Jesse promise al governo degli U.S.A. di non produrne più pur di far uscire di prigione i suoi nipoti. Bo e Luke sono cosi in libertà condizionata da sempre e per questo non possono uscire dalla contea di Hazzard, nè possedere armi da fuoco, per questo usano arco e frecce. La famiglia Duke possiede il "General Lee", l’auto più truccata e veloce di tutta la contea di Hazzard, capace di fare salti e percorsi su due ruote, la vera star. Il generale viene costantemente riparato e modificato da Cooter, il meccanico del paese, grande amico di Bo, Luke e tutta la famiglia Duke. Cooter non si limita a aggiustare il generale e le macchine della polizia, ma aiuta sempre i due cugini a togliersi dai guai. I due cugini sono infatti sempre alle prese con la polizia e con il ricco, grasso e corrotto commissario di contea (nonchè proprietario della banca e di quasi tutta Hazzard) J.D. Hogg, detto Boss Hogg, che vuole sempre imprigionarli perchè intralciano i suoi loschi piani di ingiusto arricchimento. Il corpo di polizia di Hazzard è composto dallo sceriffo Rosco P. Coltrane, dal vice Enos Strate e l" altro vice Cletus Hogg, ed è al completo ed esclusivo servizio di J.D. Hogg che se ne serve per cercare di far arrivare più soldi nelle sue tasche facendo fare multe assurde e usando la polizia per i suoi interessi. Boss e Jesse, una volta, trasportavano Whisky di contrabbando insieme, ma, con il passare del tempo, sono divenuti nemici e Boss è estremamente geloso di Jesse, anche perchè Jesse è sempre stato il miglior contrabbandiere e pilota di tutta la contea. Tutto questo non impedisce però che, alcune volte, Boss chieda aiuto a Jesse, in nome dell’antica amicizia e delle antiche regole dei contrabbandieri. Boss, comunque, cerca sempre in tutti i modi di far andare via i Duke da Hazzard, cercando di far ritardare il loro pagamento dell’ ipoteca sulla loro fattoria, che naturalmente è su un suo terreno, perchè i Duke scoprono sempre tutte le macchinazioni e truffe che Boss fa o cerca di fare per arricchirsi.

 

GENERAL LEE

 

2cp3tbc.png

 

La macchina utilizzata per la serie è una Dodge Charger del 1969 con motore Hemi (ovvero il General Lee). Le caratteristiche di questa macchina sono il colore arancio chiaro, due enormi numeri 01 sulle fiancate e la bandiera degli stati confederati sul tetto; altra caratteristica sono le portiere saldate come nelle auto da corsa; per tale motivo i due cugini entravano nell'auto passando dai finestrini. Questa particolare situazione rimase come icona del telefilm.

 

NOTE

 

La serie ha avuto uno spin-off durato una stagione, Enos, con Sonny Shroyer (Enos Strate) che si trasferisce a Los Angeles.

 

MENZIONE SPECIALE

 

Chiller2004-CatherineBachGlossy.jpg

 

La cuginetta Daisy!! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 19 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×