Jump to content
uokad

CaaaZZZZaaAAAArrRRRRiiiIIIIIIIIII !!!!!!

Recommended Posts

Tilt sei un idiota, mi spiace ma il tuo discorso è davvero un'idiozia.

Non sto a spiegarti argomentando, basta morselli, ha già detto tutto di come funziona a grandi linee un sistema cosi complesso.

 

In questo caso, e l'ho già detto, aprire una fabbrica pubblica di generotori eolici, pannelli solari, pannelli fotovoltaici, generatori stirling e/o ciclo di brighton, inverter ecc ecc

 

Tutta questa roba costa molto più del petrolio, non dimenticarlo.

 

Nemmeno per idea, o nel mio peggiore incubo, questa affermazione risulterebbe essere vera.

 

Ti ricordo che un modulo fotovoltaico è sabbia cotta al forno drogata con alcuni elementi chimici che trovi nel giardino di casa. E ti da energia per 40 anni.

 

 

Ti ricordo che un generatore eolico da 1 KW, per esempio, nella sua parte elettrica è un banale avvolgimento di rame di mezzo chilo e ti da energia per 40 anni.

 

Ti ricordo che un generatore esotermico stirling è un pezzo di ferro alimentato, volendo dal sole, e che altro non è che qualche kilogrammo di ferro.

 

 

E tu dici che costa molto più del petrolio ?

Mmors, lo so che ci fai. :o

40 anni? Si, davvero, come no.

Peccato che il rendimento del pannello si dimezza in 15 anni, a meno che non parli di un pannello per produzione energia termica, il che è nettamente diverso.

La cazzata più grande che ho fatto? Installare 4 pannelli sul tetto, ossia 3 fotovoltaici più inverter ed uno termico più l'accumulatore.

26.000 euro.

Tra 15 anni i pannelli da 4.5kwatt di punta produrranno 2.5kwatt di punta.

Quello termico durerà una 30ina di anni prima di diventare inutile rispetto alla prestazione richiesta.

 

Sabbia cotta al forno, come no. Parli di pannelli che hanno tecnologie per dare un rendimento di quanto, del 15% rispetto a quelli che davano fino a qualche anno fa solo un 5-10%, tecnologia che ha fatto passi da gigante si, ma non abbastanza. Sopratutto per i costi.

 

Gli incentivi... quelli sono un costo enorme, da dove arrivano se non dalle tasse? Insomma...paghi te stesso, non ti vengono scaricati dalle tasse.

Poi parli di costi di produzione... si, e come li paghi gli operai? Ed i macchinari adibiti alla produzione chi li paga? Son costi. Già l'Italia ha un buco finanziario enorme, motivo per il quale gli incentivi vengono pian piano rimossi ovunque, nonostante i Verdi e ambientalisti parlavano&predicavano di voler incentivare il 30-50% del costo totale di un impianto. Peccato che per fare una cosa del genere ci vogliano cosi tanti soldi che le tasche della povera italia non si può permettere, motivo per il quale un piano energetico alternativo è d'obbligo.

 

Poi pensala come cazzo ti pare, tanto tu ne sai più di tutti perchè sei TILT immagino.

 

Hai solamente sparato idiozie a cazzo.

 

15 anni (parole tue) ed ancora il tuo pannello va. Ora aggiungine altri 15/40 seppur al 50%.

Hai pagato 1.000 € (euro più euro meno) al mq il tuo bel tetto fotovoltaico

e se ti fai due conti, cosa che NON hai fatto, già ti/ci conviene così.

 

Ora immagina se quel bel tetto viene a costare 200 € al mq.

 

 

Qui chi spara stronzate colossali, sei proprio tu, caro dennis.

 

1) Se le cose non le sai, salle. :biggrin2:

2) E se comunque le sai, taci che è meglio visto che non sai fare nemmeno 2:2x2

 

 

Ora ti aspetto con un post lungo un km che tanto poi ti demolisco con un rigo, cazzaroman. :jawdrop:

Idiota, la vita media dei pannelli è di 20-25 anni. Al 50% della sua utilità non ho più guadagno alcuno, tenendo accesi solo frigorifero e server assieme.

E sullo stesso manuale c'è scritto che dopo 20 anni vanno cambiati, massimo 25 anni. Alla fine cosa guadagno? 1000-3000 euro in 20 anni se mi va bene? Mabaffanculo. L'Enel ogni 5 anni aumenta il costo dell'energia. Da quando ho installato i pannelli sono passato da un guadagno teorico di 3000 euro in 15 anni a 3000 euro in 20 anni.

 

40 anni il fotovoltaico...ma chi cazzo t'ha detto sta stronzata, topo gigio?

 

Su Youtube c'è un filmato, in italiano, dove un ceramista s'è fatto il pannello per conto suo.
Sarei curioso di sapere quanto rendimento dia un pannello costruito artigianalmente da un ceramista. :P

 

 

Ah, idiota, i conti non li ho fatti solo io, li ha fatti pure la CED. Solo che all'epoca conveniva. Ora non più.

Ho risparmiato solo 4000 euro di installazione ed IVA, si da il caso che codesti pannelli io li montavo anni fa.

Se non sai un cazzo perchè parli e spari cazzate? Chi cazzo sei tu un tecnico termobarometriconucleare? Mavaccagare va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tilt sei un idiota, mi spiace ma il tuo discorso è davvero un'idiozia.

Non sto a spiegarti argomentando, basta morselli, ha già detto tutto di come funziona a grandi linee un sistema cosi complesso.

 

In questo caso, e l'ho già detto, aprire una fabbrica pubblica di generotori eolici, pannelli solari, pannelli fotovoltaici, generatori stirling e/o ciclo di brighton, inverter ecc ecc

 

Tutta questa roba costa molto più del petrolio, non dimenticarlo.

 

Nemmeno per idea, o nel mio peggiore incubo, questa affermazione risulterebbe essere vera.

 

Ti ricordo che un modulo fotovoltaico è sabbia cotta al forno drogata con alcuni elementi chimici che trovi nel giardino di casa. E ti da energia per 40 anni.

 

 

Ti ricordo che un generatore eolico da 1 KW, per esempio, nella sua parte elettrica è un banale avvolgimento di rame di mezzo chilo e ti da energia per 40 anni.

 

Ti ricordo che un generatore esotermico stirling è un pezzo di ferro alimentato, volendo dal sole, e che altro non è che qualche kilogrammo di ferro.

 

 

E tu dici che costa molto più del petrolio ?

Mmors, lo so che ci fai. ;)

40 anni? Si, davvero, come no.

Peccato che il rendimento del pannello si dimezza in 15 anni, a meno che non parli di un pannello per produzione energia termica, il che è nettamente diverso.

La cazzata più grande che ho fatto? Installare 4 pannelli sul tetto, ossia 3 fotovoltaici più inverter ed uno termico più l'accumulatore.

26.000 euro.

Tra 15 anni i pannelli da 4.5kwatt di punta produrranno 2.5kwatt di punta.

Quello termico durerà una 30ina di anni prima di diventare inutile rispetto alla prestazione richiesta.

 

Sabbia cotta al forno, come no. Parli di pannelli che hanno tecnologie per dare un rendimento di quanto, del 15% rispetto a quelli che davano fino a qualche anno fa solo un 5-10%, tecnologia che ha fatto passi da gigante si, ma non abbastanza. Sopratutto per i costi.

 

Gli incentivi... quelli sono un costo enorme, da dove arrivano se non dalle tasse? Insomma...paghi te stesso, non ti vengono scaricati dalle tasse.

Poi parli di costi di produzione... si, e come li paghi gli operai? Ed i macchinari adibiti alla produzione chi li paga? Son costi. Già l'Italia ha un buco finanziario enorme, motivo per il quale gli incentivi vengono pian piano rimossi ovunque, nonostante i Verdi e ambientalisti parlavano&predicavano di voler incentivare il 30-50% del costo totale di un impianto. Peccato che per fare una cosa del genere ci vogliano cosi tanti soldi che le tasche della povera italia non si può permettere, motivo per il quale un piano energetico alternativo è d'obbligo.

 

Poi pensala come cazzo ti pare, tanto tu ne sai più di tutti perchè sei TILT immagino.

 

Hai solamente sparato idiozie a cazzo.

 

15 anni (parole tue) ed ancora il tuo pannello va. Ora aggiungine altri 15/40 seppur al 50%.

Hai pagato 1.000 € (euro più euro meno) al mq il tuo bel tetto fotovoltaico

e se ti fai due conti, cosa che NON hai fatto, già ti/ci conviene così.

 

Ora immagina se quel bel tetto viene a costare 200 € al mq.

 

 

Qui chi spara stronzate colossali, sei proprio tu, caro dennis.

 

1) Se le cose non le sai, salle. :biggrin2:

2) E se comunque le sai, taci che è meglio visto che non sai fare nemmeno 2:2x2

 

 

Ora ti aspetto con un post lungo un km che tanto poi ti demolisco con un rigo, cazzaroman. ;)

Idiota, la vita media dei pannelli è di 20-25 anni. Al 50% della sua utilità non ho più guadagno alcuno, tenendo accesi solo frigorifero e server assieme.

E sullo stesso manuale c'è scritto che dopo 20 anni vanno cambiati, massimo 25 anni. Alla fine cosa guadagno? 1000-3000 euro in 20 anni se mi va bene? Mabaffanculo. L'Enel ogni 5 anni aumenta il costo dell'energia. Da quando ho installato i pannelli sono passato da un guadagno teorico di 3000 euro in 15 anni a 3000 euro in 20 anni.

 

40 anni il fotovoltaico...ma chi cazzo t'ha detto sta stronzata, topo gigio?

 

Su Youtube c'è un filmato, in italiano, dove un ceramista s'è fatto il pannello per conto suo.
Sarei curioso di sapere quanto rendimento dia un pannello costruito artigianalmente da un ceramista. :P

 

 

Ah, idiota, i conti non li ho fatti solo io, li ha fatti pure la CED. Solo che all'epoca conveniva. Ora non più.

Ho risparmiato solo 4000 euro di installazione ed IVA, si da il caso che codesti pannelli io li montavo anni fa.

Se non sai un cazzo perchè parli e spari cazzate? Chi cazzo sei tu un tecnico termobarometriconucleare? Mavaccagare va.

 

Non ti fai mancare nulla, eh ?

 

Che cazzaro.

 

Ma se ora parlassimo di figa mi dici anche che hai fatto il ginecologo ?

 

 

 

 

:o :jawdrop: :D :blink: -_- :folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

Edited by Merdazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inoltre, quanto pensi che si potrebbe risparmiare vendendo i pannelli "al costo" ? Che margine pensi che abbia una ditta che produce beni tecnologici ? Il 50% ? Di norma in questi settori sei fortunato ad avere un 10%, sempre che hai fatto bene i tuoi calcoli, perchè con la tecnologia fare un -10% è un attimo. AMD per esempio vende le sue CPU molto sottocosto, dato che sono anni che ha perdite operative superiori al fatturato.

Va che si sta salvando solo ora con i Turion, la ATI di punta (4870X2, 4870 e 4850 più le Mobile per laptop) e poche altre cianfrusaglie... :folle:

 

I processori fanno cagare ovviamente, sbarca solo con i barebone come configurazione, o con i micro-pc industriali con la quale fa "guerra" contro ViaTech. Cosa che per ora Intel non si sogna con gli EEEPC, incentrati solo sul privato.

Almeno ha delle scappatoie.

 

Ora che lavoro fai ?

Hai per caso cambiato indirizzo universitario ?

Come è andata a finire cin quella che te l' avrebbe data però tu ti sei spaventato ?

E le due amiche che ti danno ripetizioni ti fanno pure i pompini ?

Il nuovo lavoro a Dalmine come procede ?

Ma hai poi cambiato le tastiere del tuo ufficio presso quella rivista dove collabori ?

Ed in quella dove testi schede video ci lavori ancora ?

 

Cazzo come son lunghe le giornate da quelle parti.

 

Ma i pannelli li montavi a tempo perso, nel tempo libero ?

 

 

 

Daniele detto il cazzaro del web alias dennis32.

 

:P :o :jawdrop: :D :blink: -_- :folle::folle::folle:

 

Come procede la moderazione a tempo pieno su NGI ?

Ti sfappi ancora la chan ?

 

 

 

 

CAZZAROOOOO !!!!

 

:folle:

Edited by Merdazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sei un coglione sei un coglione, io non modero NGI. Coglione.

 

 

 

mors, se ti interessa:

 

Sito da dove ho preso (conosco da anni uno dei 2 gestori, quello della parte informatica Mtek)

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...aspx?category=7

Volantino:

http://www.cedelettronica.com/pdf/IMPIANTI-ST_2008.pdf

 

Inverter:

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...idmaster=535150

 

Moduli singoli:

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...px?category=7EG

Ho preso il tutto da qua.

Il contratto, devi chiamare l'Enel, fatti sottoscrivere nel contratto l'erogazione di energia elettrica (oltre all'acquisto), che una volta all'anno ti risarciscono.

 

:dunno: più semplice di cosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sei un coglione sei un coglione, io non modero NGI. Coglione.

 

 

 

mors, se ti interessa:

 

Sito da dove ho preso (conosco da anni uno dei 2 gestori, quello della parte informatica Mtek)

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...aspx?category=7

Volantino:

http://www.cedelettronica.com/pdf/IMPIANTI-ST_2008.pdf

 

Inverter:

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...idmaster=535150

 

Moduli singoli:

http://www.cedelettronica.com/ita/catalogu...px?category=7EG

Ho preso il tutto da qua.

Il contratto, devi chiamare l'Enel, fatti sottoscrivere nel contratto l'erogazione di energia elettrica (oltre all'acquisto), che una volta all'anno ti risarciscono.

 

:dunno: più semplice di cosi.

 

Che sei un cazzaro, sei un cazzaro.... oramai è scientificamente provato.

 

 

Nonna, ho visto una cosa che mi ha fatto tanto paura........

 

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh no, dai Dennis, sgoompfami.

 

Non vale che mi hai rimesso nella lista ignore.

Dai su, bambacione mio, vieni qui e parliamone.

 

Giuro che non ti piglio per il culo.

 

 

 

 

:closedeyes::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la giornata di dennis:

 

Ore 2.00 : Sveglia

 

Ore 2:15 : Colazione ed accensione dei suoi settantatrè computer

 

Ore 3:00 : Testing di Hardware vario per la rivista "Essere Nerd" s.p.a.

 

Ore 4:00 : Fine testing

 

Ore 5:00 : Giro di ricognizione su qualche sito Hentai e moderazione ferrea su ventisei forum, tra cui il decimo più frequentato al mondo "4chan" smaltendo un arretrato di circa 15 ore (in Jappone era giorno... lì spammavano :biggrin2: ). Qualche sfappata, alcune newfaggate e poi a lavorare.

 

Ore 6:00 : Inizio turno lavorativo (6-14)

 

Ore 14:00 : Fine turno lavorativo

 

Ore 14:30 : Partita online a Crysis e scrittura di 20 articoli Hardware&Software per la rivista "Essere Nerd"

 

Ore 14:45: Arrivo all'Università e pratiche burocratiche per cambio di corso di studi

 

Ore 15:00 : Esame di Diritto Privato: 30e lode

 

Ore 15:20: Esame di Fisica Nucleare: 30e lode

 

Ore 15:300: Esame di Aerodinamica Aereospaziale: 30 e lode

 

Ore 16:00: Esame di Semiotica Generale: 30e lode e bacio accademico di Umberto Eco

 

Ore 17:00: Sveltina nei bagni dell'università con la più figa del corso, seguita da caduta in forte depressione per il fatto che "lei lo usa".

 

Ore 18:00: Depistaggio delle sue numerosissime spasimanti e rientro a casa

 

Ore 18:15: Inizio lavoro di montaggio a domicilio di pannelli solari

 

Ore 19:00: Preparazione dell'esame da sostenere il giorno successivo (Scienze delle costruzioni)

 

Ore 19:03: Fine preparazione esame

 

Ore 19:05: Nutrizione giornaliera tramite flebo di glucosio durante spammaggio su vari forum Jappo-futaba e capatina su isle.

 

Ore 19:20: Caduta in depressione per la capatina su isle. Tilt l'ha fatto piangere.

 

Ore 20:00: Insegnamento di Karate ad un corso di 56 cinture nere (tra una mossa e l'altra, spammaggio ed offese ad i newfags su 4chan tramite eeeeeeeeeeeeeepc)

 

Ore 21:00: Vendita su ebay di tastiere esperanto e creazione di Gif animate da postare su 4Chan

 

Ore 21:30: Lezione di vita ai fannulloni di Isle su come sia dura la vita e come invece sia possibile fare 36lavori al giorno e sostentere 89 esami universitari all'anno.

 

Ore 21:45: Tilt l'ha di nuovo fatto piangere

 

Ore 22:00: Inizio turno di notte (22-6)

Edited by BiBu

Share this post


Link to post
Share on other sites

BiBu questa volta ti sei superato :asd::blink::blink::folle::folle::folle::folle:

 

 

... mi toccherà separare il thread, però.... :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mitico Bibu :asd:

 

Dopo

Ore 19:20: Caduta in depressione per la capatina su isle. Tilt l'ha fatto piangere.

aggiungerei

Ore 19:21: Sgoompamento di Tilt.

 

Prima di

Ore 21:30: Lezione di vita ai fannulloni di Isle su come sia dura la vita e come invece sia possibile fare 36lavori al giorno e sostentere 89 esami universitari all'anno.

aggiungerei

Ore 21:29: De-sgoompamento di Tilt.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la giornata di dennis:

 

Ore 2.00 : Sveglia

 

Ore 2:15 : Colazione ed accensione dei suoi settantatrè computer

 

Ore 3:00 : Testing di Hardware vario per la rivista "Essere Nerd" s.p.a.

 

Ore 4:00 : Fine testing

 

Ore 5:00 : Giro di ricognizione su qualche sito Hentai e moderazione ferrea su ventisei forum, tra cui il decimo più frequentato al mondo "4chan" smaltendo un arretrato di circa 15 ore (in Jappone era giorno... lì spammavano :biggrin2: ). Qualche sfappata, alcune newfaggate e poi a lavorare.

 

Ore 6:00 : Inizio turno lavorativo (6-14)

 

Ore 14:00 : Fine turno lavorativo

 

Ore 14:30 : Partita online a Crysis e scrittura di 20 articoli Hardware&Software per la rivista "Essere Nerd"

 

Ore 14:45: Arrivo all'Università e pratiche burocratiche per cambio di corso di studi

 

Ore 15:00 : Esame di Diritto Privato: 30e lode

 

Ore 15:20: Esame di Fisica Nucleare: 30e lode

 

Ore 15:300: Esame di Aerodinamica Aereospaziale: 30 e lode

 

Ore 16:00: Esame di Semiotica Generale: 30e lode e bacio accademico di Umberto Eco

 

Ore 17:00: Sveltina nei bagni dell'università con la più figa del corso, seguita da caduta in forte depressione per il fatto che "lei lo usa".

 

Ore 18:00: Depistaggio delle sue numerosissime spasimanti e rientro a casa

 

Ore 18:15: Inizio lavoro di montaggio a domicilio di pannelli solari

 

Ore 19:00: Preparazione dell'esame da sostenere il giorno successivo (Scienze delle costruzioni)

 

Ore 19:03: Fine preparazione esame

 

Ore 19:05: Nutrizione giornaliera tramite flebo di glucosio durante spammaggio su vari forum Jappo-futaba e capatina su isle.

 

Ore 19:20: Caduta in depressione per la capatina su isle. Tilt l'ha fatto piangere.

 

Ore 20:00: Insegnamento di Karate ad un corso di 56 cinture nere (tra una mossa e l'altra, spammaggio ed offese ad i newfags su 4chan tramite eeeeeeeeeeeeeepc)

 

Ore 21:00: Vendita su ebay di tastiere esperanto e creazione di Gif animate da postare su 4Chan

 

Ore 21:30: Lezione di vita ai fannulloni di Isle su come sia dura la vita e come invece sia possibile fare 36lavori al giorno e sostentere 89 esami universitari all'anno.

 

Ore 21:45: Tilt l'ha di nuovo fatto piangere

 

Ore 22:00: Inizio turno di notte (22-6)

 

:asd::blink::blink::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

 

 

 

dai dennis, vergognati, cazzaro :biggrin2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però mi devi spiegare come si conciliano queste:

 

 

Ore 2.00 : Sveglia

 

Ore 22:00: Inizio turno di notte (22-6)

 

Cioè, quando si sveglia alle 2 di notte in realtà stava facendo il turno ? :asd:

 

Dimmi che riesce a spegnere solo le zone non utilizzate del cervello, come un processore in power saving :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però mi devi spiegare come si conciliano queste:

 

 

Ore 2.00 : Sveglia

 

Ore 22:00: Inizio turno di notte (22-6)

:asd:

 

non si spiegano, non si devono spiegare, danielina la cazzara del web :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

si da il caso che codesti pannelli io li montavo anni fa.

 

Non ti fai mancare nulla, eh ?

 

Che cazzaro.

 

Ma se ora parlassimo di figa mi dici anche che hai fatto il ginecologo ?

 

 

 

 

:asd::blink::blink::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

 

ma roba da matti :folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

 

 

un cazzaro senza vergogna :folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle::folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd::blink: :blink: :folle:

 

oddio, bibu, sei troppo un cazzaro (cit.) :folle:

 

Ci sono alcune perle fantastiche! :folle:

 

Inutile dire che me lo sono salvato :biggrin2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 93 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×