Jump to content
mmorselli

BMW Vision EfficientDynamics

Recommended Posts

BMW Vision EfficientDynamics

La supercar del futuro: ha 356 CV, ma consuma quanto una smart

 

2a6e58547911f70eda0a634c30eadb25ded3be66.jpg

 

Abbinare il piacere di guida sportiva alla massima efficienza e quindi all’ecologia. E’ questa la nuova scommessa che BMW lancerà al Salone di Francoforte con la concept car Vision EfficientDynamics. Una “visione” appunto su dove si potrà arrivare in fatto di efficienza di un’automobile, per quanto supersportiva, mediante l’applicazione combinata di tutta una serie di tecnologie di prossima introduzione sul mercato.

 

Se la vostra attenzione è stata catalizzata dall’avveniristica forma della carrozzeria, studiata in galleria del vento per contenere il coefficiente aerodinamico (CX) a 0.22, sappiate che i dati prestazionali assoluti di questo laboratorio viaggiante sono ancora più impressionanti. Tanto per cominciare la potenza massima che spinge la Vision EfficientDynamics è di 356 CV per un coppia di 800 Nm. Numeri che si traducono in un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e in una velocità massima 250 km/h (limitata elettronicamente). Tutto questo consumando e inquinando meno di una smart: 3,76 litri per 100 chilometri e 99 grammi di CO2 per chilometro.

 

Il merito di questo “miracolo” è del gruppo motopropulsore ibrido composto da un inedito motore diesel BMW 3 cilindri di 1,5 litri e da due motori elettrici. Il primo, montato posteriormente, da solo fornisce 163 CV e mette disposizione una coppia massima di 290 Newtonmetri. I due elettromotori invece, montati uno nell’asse anteriore e l’altro nell’asse posteriore, realizzano una trazione integrale e funzionano come sistema full-hybrid, lo stesso impiegato dalla BMW ActiveHybrid 7. L’elettromotore posizionato tra il motore a combustione interna e il cambio (a doppia frizione DKG) eroga permanentemente 25 kW (che possono essere temporaneamente incrementati fino a 38 kW) per una coppia massima di 290 Nm, che viene utilizzata per supportare il 3 cilindri diesel per la guida esclusivamente elettrica, a seconda della situazione. Il secondo motore elettrico agisce sull‘asse anteriore ed configurato come motore ibrido sincrono. La potenza permanente a disposizione è di 60 kW (incrementabili per un periodo massimo di 30 secondi a 84 kW) per una coppia massima di 220 Newtonmetri. Entrambi i motori elettrici in fase di rilascio o frenata recuperano l’energia che va ad alimentare la batteria litio-polimeri montata nel mezzo dello chassis in direzione longitudinale, ma che si può ricarica anche in modalità plug in in circa 2 ore e mezza con una corrente di 220 Volt e 16 Ampere (o in 44 minuti a 380 Volt e 32 Ampere).

 

Il saggio ingegneristico dei tecnici di Monaco non si esaurisce al comparto motopropulsivo, ma passa anche per la scelta dei materiali costruttivi con l’obiettivo ultimo di contenere al minimo il peso dell’auto. Sulla carta si parla di 1.395 kg, un’inezia se si considera la complessità meccanica del mezzo e le dimensioni da vera 2+2 (il concept è lungo 4,60 metri, larga 1,90 e alta 1,24). Il merito e del telaio di alluminio, ma anche di alcuni materiali ultraleggeri scelti per la componentistica, come il vetro policarbonato impiegato per il tetto e gli inserti delle porte - che è tra l’altro fotosensibile e si oscura automaticamente con l’aumentare della radiazione solare - o il guscio dei sedili in kevlar. E anche le porte, ad ala di gabbiano apribili verso l’alto, sono state studiate con un’innovativa cinematica alleggerita.

 

Il tema della leggerezza, infine, è stato ripreso dai designer BMW per la progettazione dell’abitacolo caratterizzato da un design a dir poco minimalista (lo chiamano lightweight design), dove ogni singolo elemento è completamente integrato nell’insieme della plancia e di altri comandi.

 

 

 

Source:

BMW Vision EfficientDynamics (05/09/2009) 16.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quanto è bella ? :whistling:

 

 

Se fossi Larry Page sarei davanti alla sede centrale della BMW dicendo "Non me ne frega un cazzo, adesso voi me ne date una !" :biggrin2:

 

 

356 CV - 25km con un litro... e per fortuna che l'ibrido è una fregatura... :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

(so che e' un esercizio di stile/tecnica) ma...

 

 

a cosa serve un missile come questo, non ti uccide con lo smog ma ti stira come una camicia?

 

 

Una bella legge sulla velocita' massima delle auto e tutti spingerebbero per diversificarsi sulle qualita' piu' importanti (affidabilita', sicurezza, appunto energia)...

 

Ovvio che se entri in qualsiasi forum vedi che la gente sbava per qualche cv in piu', scarichi e centraline elaborate....ma vaffanculo va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a cosa serve un missile come questo, non ti uccide con lo smog ma ti stira come una camicia?

Una bella legge sulla velocita' massima delle auto e tutti spingerebbero per diversificarsi sulle qualita' piu' importanti (affidabilita', sicurezza, appunto energia)...

 

Una legge... mondiale ? I limiti di velocità non sono uguali in tutto il mondo, le strade non sono uguali in tutto il mondo... In una autostrada tedesca, perché non dovrei poter fare i 250 con questa macchina ? Di sicuro non stiro nessuno, e se lo stiro meglio a 250 che a 130 (soffre meno... )

 

In ogni caso 300 CV sono utili anche a 80km/h , non solo a 300 ... Prova a fare un sorpasso con una panda, o con una BMW 750 ... Da quando c'è la patente a punti gente che fa grossi numeri (come sfrecciarti ai 180) sulle strade extraurbane non ne vedo più, ma le Mercedes SL600 si vendono ancora... indubbiamente c'è anche altro, oltre al fatto che già solo il cambio automatico chiede un surplus di cavalli, per essere piacevole e non strattonare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti sulle strade tedesche stanno nascendo come funghi limiti di tutti i generi, ti fai 5 minuti a 250 per far contenti gli industriali e poi di nuovo in coda ai camion...

 

sarebbe bello un cambio di mentalita', ho la macchina figa perche' non inquina, perche' non ci muio dentro, perche' e' tecnologica...tutto tranne la velocita'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe bello un cambio di mentalita', ho la macchina figa perche' non inquina, perche' non ci muio dentro, perche' e' tecnologica...tutto tranne la velocita'.

 

si, ma la velocità è solo una conseguenza... Secondo te chi ha una Ferrari ci viaggia a 300km/h ? A parte qualche tiratina molto breve ogni tanto, mediamente farà le velocità che fa la Grande Punto. Però la sensazione di guida è diversa...

 

La cosa è ancora più vera nelle grandi berline... Sono enormi, per essere comode, e pesantissime, per essere sicure... Ci vogliono un sacco di cavalli, e motori a 12 cilindri con un'elasticità fenomenale. Una BMW 760iL è una macchina diversa anche a 30Km/h ...

 

Non è questione di mentalità, se una cosa è piacevole, è piacevole, non si cambia qualcosa che è...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che vivi in una tranquilla campagna, qui basta che vai un attimo sul raccordo e lo becchi subito lo stronzo che cerca di fare il giro della citta' a 250, di solito e' uno stronzo con un porsche oppure con qualche macchina elaborata.

Se facevi la Roma Napoli prima dei tutor c'erano sempre degli idioti a cui non andavano bene neanche 150, no loro 200/220, altrimenti ti s'incollano letteralmente al paraurti.

Di solito li ritrovavi imbottigliati dopo cinque minuti.

 

La gara a chi e' piu' veloce e' un po' calata, adesso si parla molto di piu' di alimentazione, airbag, esp...insomma la situazione migliora un pochino e dall'altro lato peggiora : oggi ho visto un Hummer che usciva da un portone, cosa cazzo ci fai con Hummer a Roma, se mi prendi mi fracassi.

E' alta la macchina, e' troppo pensate, non si vede un cazzo quando ci sei sopra, consuma come un'idrovora.

 

bah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che vivi in una tranquilla campagna

 

Diciamo in una tranquilla Emilia Romagna... però credo sia giusto così, puntare sulla cultura e non sulle limitazioni meccaniche. Non è giusto che io, moderato e responsabile, debba privarmi di un piacere solo perché c'è il coglione irresponsabile.

 

 

oggi ho visto un Hummer che usciva da un portone, cosa cazzo ci fai con Hummer a Roma, se mi prendi mi fracassi. E' alta la macchina, e' troppo pensate, non si vede un cazzo quando ci sei sopra, consuma come un'idrovora.

 

Eppure... io non l'ho mai guidato un Hummer, per cui non so come sia, però sono 10 anni che guido una macchina alta, e tornare ad una bassa farei davvero fatica. La guida alta ti da un controllo e una sensazione di sicurezza unico... Magari quello con l'Hummer a Roma, non pensa di usarlo solo a Roma...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eppure... io non l'ho mai guidato un Hummer, per cui non so come sia, però sono 10 anni che guido una macchina alta, e tornare ad una bassa farei davvero fatica.

Quoto, io ho un coupè con assetto sportivo (bassa) e una Sportage (alta), minchia se fa strano passare da una all'altra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eppure... io non l'ho mai guidato un Hummer, per cui non so come sia, però sono 10 anni che guido una macchina alta, e tornare ad una bassa farei davvero fatica.

Quoto, io ho un coupè con assetto sportivo (bassa) e una Sportage (alta), minchia se fa strano passare da una all'altra...

 

In questo caso sono felice per voi che non avete mai guidato una Smart o qualsiasi altro tipo di macchina minuscola ! :closedeyes:

Io ho imparato a guidare sulla Citroen Saxo 1.1cc a 15 anni, per poi passare alla MiniCar a 16 anni. Con quella macchina (macchina ?) potevo parcheggiare in posti assurdi, e poi facendo la retromarcia potevo anche vedere il muso della macchina dietro a 5cm che non avevo mai paura di sbattere, perché aveva un cofano enorme, ma oltre quello assolutamente nulla. Quando poi, avvicinandomi ai 18 anni, ho iniziato a sentire il bisogno di ri-abituarmi ad una macchina normale (anche perché faccio notare che le MiniCar hanno il cambio automatico con variatore), ed ho dovuto portare l'Alfaromeo 155 di papà, girarmi per fare la retromarcia e vedere il lunghissimo posteriore della macchina faceva un effetto a dir poco spaventoso. :biggrin2:

 

A meno che non si voglia adottare la filosofia del: "ancora un po', un altro poco poco, un altro pochino pochino... quando senti la botta fermati, eh ?" :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevo parcheggiare in posti assurdi, e poi facendo la retromarcia potevo anche vedere il muso della macchina dietro a 5cm che non avevo mai paura di sbattere

 

Nemmeno io ho paura di sbattere... non è la mia a farsi male :)

 

Scherzo, anche per i parcheggi il fatto di essere molto più alti delle macchine a fianco è un grande vantaggio... la mia poi è veramente tozza, un cubo con le ruote, e quindi la visibilità è incredibile. Ho guidato il LandRover e il Mitsubishi L200, ma non è assolutamente la stessa cosa. Infatti al momento ho pensato di tenermi la mia fino alla rottamazione e lasciare che esca una bella ibrida plugin con i fiocchi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fosse solo questa la storia!

 

Io sono un amante dei duetti, delle barchette, insomma delle macchine basse... mezzi che sono diventati veramente pericolosi perche' se fai un frontale con uno con un suv ti sale sopra, un po' per il peso un po' per l'altezza.

 

Avete presente le stellete NCAP, bene, cazzate!

Macchine con differente peso e altezza variabile creano situazioni imprevedibili, un'auto puo' avere 5 stelle ma se incontri un tizio che per esempio ha questo (che ha una stellina in meno, ma lol) sei morto.

 

 

per esempio, guardate questo video l'Audi entra nella piccola utilitaria a fare un saluto al guidatore altezza viso :) :superlol: :superlol:

mazza pero' ha 5 stelle NCAP :superlol:

 

certo che uno che se lo puo' permettere e' un pirla se nella "lotta" stradale rischia la vita con una 500, la sicurezza classista

 

infatti dai commenti youtube:" honestly, i drove the Q7 already and it feels save and mean to drive it, i don't wanna be more insecure in order to make others saver... that idea is dumb, really dumb, i either buy a big save car or not and then i have to live with the less security... sucks to be them"

 

"

Size matters."

Share this post


Link to post
Share on other sites

e se lo stiro meglio a 250 che a 130 (soffre meno... )

 

:) :superlol: :superlol: :superlol: :superlol: :superlol: :folle::folle::ph34r::folle::folle::folle::folle::folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono un amante dei duetti, delle barchette, insomma delle macchine basse... mezzi che sono diventati veramente pericolosi perche' se fai un frontale con uno con un suv ti sale sopra, un po' per il peso un po' per l'altezza.

 

Sarà anche sicurezza classista, ma del resto è inevitabile... Una Mercedes 600SL, per quanto bassa, può fare un frontale con una Panda lasciando il conducente della Mercedes incolume... mandando al creatore quello della panda. Quindi ? Aboliamo il 600SL obbligando tutti ad usare la panda, così se facciamo un frontale Panda-contro-Panda si schiatta democraticamente entrambi ?

 

La mia macchina costa meno di molte berline che finirebbero molto male se mi urtassero... è una questione di scelte personali, non di soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×