Vai al contenuto
mmorselli

BMW Vision EfficientDynamics

Recommended Posts

comunque a parita' di mezzo, la velocita' influisce moltissimo sul tempo di frenata

questo e' indiscutibile

è una legge fisica e rientra nel concetto di velocità "sopportabili" da mezzo e condizioni del traffico... se io la domenica mattina alle 7.30 voglio fare i 250 orari perché non posso?

La strada lo consente, la macchina lo consente, le condizioni del traffico lo consentono... perché, come in molti posti in Germania, non ci deve poter essere un limite (o un non limite) che si adatti appunto alle condizioni di strada e traffico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beh, innanzi tutto la velocità non è una CAUSA di incidenti. la velocità influisce sulle conseguenze di un incidente, non lo provoca.

bella sta stronzata!

:closedeyes::closedeyes:

la velocità puo essere sicuramente causa di incidenti.

affrontare una curva a velocità doppia di quella consentita dal veicolo, in effetti, non è una furbata, ma credo luft volesse parlare di velocità sopportate meccanicamente dalla macchina

Esatto

 

:biggrin2:

Ti rode ancora, sento :asd:

Si, ma è più che altro perchè è una situazione che mi capita spesso (non di essere fermato, di sorpassare gente che va pianissimo e non ti dà strada :closedeyes:)...

E' una cosa che odio e che non capisco: perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio), do strada SEMPRE se ho qualcuno dietro di me che va di più (visto che comunque non ci perdo nulla), non faccio mai formare una coda (le code sono pericolosissime!), mentre quasi sempre quelli che vanno pianissimo (nessuno ti obbliga ad andare veloce, vai alla velocità che ritieni più opportuna a seconda delle condizioni) rimangono i mezzo senza accostare mai a dx per far passare la coda chilometrica che si forma dietro?

 

comunque a parita' di mezzo, la velocita' influisce moltissimo sul tempo di frenata

questo e' indiscutibile

Assolutamente vero! Lo spazio di frenata aumenta col quadrato della velocità.

 

Però la parità di mezzo è molto difficile che si verifichi. Ho uno spazio di frenata maggiore io con la mia Fiesta a 100 Km/h, rispetto a un 130i che va a 170 Km/h.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque a parita' di mezzo, la velocita' influisce moltissimo sul tempo di frenata

questo e' indiscutibile

è una legge fisica e rientra nel concetto di velocità "sopportabili" da mezzo e condizioni del traffico... se io la domenica mattina alle 7.30 voglio fare i 250 orari perché non posso?

La strada lo consente, la macchina lo consente, le condizioni del traffico lo consentono... perché, come in molti posti in Germania, non ci deve poter essere un limite (o un non limite) che si adatti appunto alle condizioni di strada e traffico?

In Italia usano i pannelli di corsia variabili solo nella zona di Bologna-Borgo Panigale, per aprire una corsia (e ABBASSARE il limite di velocità :closedeyes:) quando c'è molto traffico... :closedeyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In Italia usano i pannelli di corsia variabili solo nella zona di Bologna-Borgo Panigale, per aprire una corsia (e ABBASSARE il limite di velocità :() quando c'è molto traffico... <_>

anche sulla tangenziale e sul passante di Mestre, se non ricordo male... e sappiamo tutti com'è andata quest'estate :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

 

Al volante non esistono regole.

 

:biggrin2:

 

Zig-zag in mezzo al traffico del Grande Raccordo Anulare a manetta.

Corsia d' emergenza come fosse una normale corsia di sorpasso.

I semafori a che cazzo servono, se non per rallentare il traffico?

Sorpassi a destra, o a sinistra, purchè ci sia spazio per passare.

 

 

Ma da quando a Roma gli automobilisti han cominciato a fare i precisini, non si cammina più.

 

Una massa informe di imbecilli ferma in coda.

Sembra di stare a Milano come tutti quei pirla bloccati in tangenziale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

Mah... permetti che se in rettilineo, extraurbana secondaria, campi a dx, campi a sx, nessun incrocio o stradina che la interseca. in mezzo al rettilineo, nel giro di 500 m circa, ci sono in successione questi 3 cartelli:

- limite di 70 Km/h

- limite di 50 Km/h

- limite di 30 Km/h

Il limite non finisce, qundi teoricamente vale per diversi Km (fino all'incrocio successivo).

Limite IMPOSSIBILE da rispettare.

Spesso la municipale dei paesotti "vicini" (forse il più vicino è a 10 Km) piazza l'autovelox dietro ad un albero per far su soldi.

 

Permetti che mi faccia girare un po' i coglioni e mi faccia passare la voglia di rispettare i limiti nelle situazioni dove posso farlo?

 

Altro esempio, tangenziale est di Milano: curva, 400 m di rettilineo, poi limite di 90 Km/h. Area di servizio. 200 m dopo l'uscita dell'area di servizio, limite di 70 Km/h e autovelox fisso. 100 m dopo, fine del limite di 70 Km/h.

 

 

Di esempi del genere te ne posso fare quanti ne vuoi.

 

Come anche quando mettono i limiti di velocità perchè ci sono le "curve pericolose"... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

Mah... permetti che se in rettilineo, extraurbana secondaria, campi a dx, campi a sx, nessun incrocio o stradina che la interseca. in mezzo al rettilineo, nel giro di 500 m circa, ci sono in successione questi 3 cartelli:

- limite di 70 Km/h

- limite di 50 Km/h

- limite di 30 Km/h

Il limite non finisce, qundi teoricamente vale per diversi Km (fino all'incrocio successivo).

Limite IMPOSSIBILE da rispettare.

Spesso la municipale dei paesotti "vicini" (forse il più vicino è a 10 Km) piazza l'autovelox dietro ad un albero per far su soldi.

 

Permetti che mi faccia girare un po' i coglioni e mi faccia passare la voglia di rispettare i limiti nelle situazioni dove posso farlo?

 

Altro esempio, tangenziale est di Milano: curva, 400 m di rettilineo, poi limite di 90 Km/h. Area di servizio. 200 m dopo l'uscita dell'area di servizio, limite di 70 Km/h e autovelox fisso. 100 m dopo, fine del limite di 70 Km/h.

 

 

Di esempi del genere te ne posso fare quanti ne vuoi.

 

Come anche quando mettono i limiti di velocità perchè ci sono le "curve pericolose"... :asd:

almeno in teoria con gli ultimi provvedimenti presi da Maroni tutto questo dovrebbe finire... speriamo in bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

Mah... permetti che se in rettilineo, extraurbana secondaria, campi a dx, campi a sx, nessun incrocio o stradina che la interseca. in mezzo al rettilineo, nel giro di 500 m circa, ci sono in successione questi 3 cartelli:

- limite di 70 Km/h

- limite di 50 Km/h

- limite di 30 Km/h

Il limite non finisce, qundi teoricamente vale per diversi Km (fino all'incrocio successivo).

Limite IMPOSSIBILE da rispettare.

Spesso la municipale dei paesotti "vicini" (forse il più vicino è a 10 Km) piazza l'autovelox dietro ad un albero per far su soldi.

 

Permetti che mi faccia girare un po' i coglioni e mi faccia passare la voglia di rispettare i limiti nelle situazioni dove posso farlo?

 

Altro esempio, tangenziale est di Milano: curva, 400 m di rettilineo, poi limite di 90 Km/h. Area di servizio. 200 m dopo l'uscita dell'area di servizio, limite di 70 Km/h e autovelox fisso. 100 m dopo, fine del limite di 70 Km/h.

 

 

Di esempi del genere te ne posso fare quanti ne vuoi.

 

Come anche quando mettono i limiti di velocità perchè ci sono le "curve pericolose"... :crybaby:

 

permetti che se devo pagare il 50% di tasse mi è impossibile vivere [cit]

io ti posso permettere tutto quello che vuoi, e che ci siano dei limiti appositamente taroccati per fare bilancio è evidente e indecente.speriamo che una cosa buona venga davvero fuori da questo governo, come ricordato da lulla.

ma questo non ti da ragione: permetti che a me non stia bene che sia tu a decidere dove fare i 130 (o magari anche di piu)? e se per una volta valuti male e mi stendi mio figlio?

a me rode che quando devo andare in ospedale non ci siano parcheggi liberi, neanche a pagamento. questo non mi da diritto di mettere la macchina in doppia fila e magari rompere i coglioni a te (che mi sembri avere molta fretta) bloccandoti la strada. eppure il principio che mi porterebbe a imbottigliarti in una fila è altrettanto valido quanto il tuo.

p.s. il limite e il velox nella tangenziale di milano mi sembra uno di quegli esempi un "po" sbagliati. ci sono stato spesse volte in tangenziale a milano per sapere che è piu un autodromo che una tnagenziale. molta gente "per principio" fa ben oltre il limite imposto dal nostro codice. ed è possibile che quell'usicta dall'area di servizio sia "delicata", ovvero teatro di molti incidenti. se quel autovelx serve per salvare una vita all'anno, ben venga. sinceramente mi danno piu fastidio velox messi dietro al cartello che indica l'entrata in un paese o cose simili, come quel comune che simetteva con il velox al limite dei propri confini multando cittadini che transitavano su una strada che nulla aveva a che fare con il loro territorio comunale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè io che rispetto il codice della strada in tutto e per tutto, tranne che per i limiti di velocità (è anche una questione di principio),

questa frase è un gioellino, ne esce in pieno la cultura italiana.

 

Al volante non esistono regole.

 

:biggrin2:

 

Zig-zag in mezzo al traffico del Grande Raccordo Anulare a manetta.

Corsia d' emergenza come fosse una normale corsia di sorpasso.

I semafori a che cazzo servono, se non per rallentare il traffico?

Sorpassi a destra, o a sinistra, purchè ci sia spazio per passare.

 

 

Ma da quando a Roma gli automobilisti han cominciato a fare i precisini, non si cammina più.

 

Una massa informe di imbecilli ferma in coda.

Sembra di stare a Milano come tutti quei pirla bloccati in tangenziale.

 

:crybaby: :superlol: :superlol:

 

Per un attimo mi son immaginato il Merda che sbraita impazzito dal finestrino, col suo accento da porchettaro

 

:- Dajeeeeeee!! malimortaccituaaaaaaaaaaaaaaaaa-

 

:folle::folle::folle::folle::folle::folle:

 

 

altro che Mario Brega :thumbup:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

permetti che se devo pagare il 50% di tasse mi è impossibile vivere [cit]

Mah, non mi sembra molto pertinente come paragone... :superlol:

io ti posso permettere tutto quello che vuoi, e che ci siano dei limiti appositamente taroccati per fare bilancio è evidente e indecente.speriamo che una cosa buona venga davvero fuori da questo governo, come ricordato da lulla.

Già, lo spero anche io, ma motli non sono "taroccati per fare bilancio", ma semplicemente anacronistici.

ma questo non ti da ragione: permetti che a me non stia bene che sia tu a decidere dove fare i 130 (o magari anche di piu)?

Infatti non dico che devo poter tenere la velocità che voglio, dove mi pare. Dico che devo poterlo fare in autostrada e su extraurbana principale, mentre devono essere alzati i limiti delle extraurbane secondarie.

 

Inoltre lo stato deve espropriare e radere al suolo tutti i paesini sorti introno alle statali negli ultimi 20 anni.

e se per una volta valuti male e mi stendi mio figlio?

E se tuo figlio stende me perchè non mi dà la precedenza/svolta senza mettere la freccia/si posiziona nella corsia sbagliata/parcheggia in divieto e mi costringe a fare una manovra pericolosa/ecc.?

a me rode che quando devo andare in ospedale non ci siano parcheggi liberi, neanche a pagamento. questo non mi da diritto di mettere la macchina in doppia fila e magari rompere i coglioni a te (che mi sembri avere molta fretta) bloccandoti la strada. eppure il principio che mi porterebbe a imbottigliarti in una fila è altrettanto valido quanto il tuo.

Il tuo esempio non è calzante. Sarebbe come se nei parcheggi dell'ospedale non ci fosse la giusta percentuale di posti liberi rispetto a quelli a pagamento, quindi tu parcheggiassi in un posto una "zona blu" senza mettere la monetina.

p.s. il limite e il velox nella tangenziale di milano mi sembra uno di quegli esempi un "po" sbagliati. ci sono stato spesse volte in tangenziale a milano per sapere che è piu un autodromo che una tnagenziale.

No, direi che è ideata con il culo, e più che un autodromo a me sembra un demolition derby...

molta gente "per principio" fa ben oltre il limite imposto dal nostro codice. ed è possibile che quell'usicta dall'area di servizio sia "delicata", ovvero teatro di molti incidenti.

Se fosse davvero così, il limite sarebbe PRIMA dell'uscita, non DOPO. Inoltre il limite finisce poco prima di una "chicane" pericolosa.

se quel autovelx serve per salvare una vita all'anno, ben venga. sinceramente mi danno piu fastidio velox messi dietro al cartello che indica l'entrata in un paese o cose simili, come quel comune che simetteva con il velox al limite dei propri confini multando cittadini che transitavano su una strada che nulla aveva a che fare con il loro territorio comunale.

No, non serve a salvare vita, ma a fare soldi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma LOL :think::think:

mi hanno fatto un velox su una superstrada con limite 80 (io facevo solo qualcosa in piu :superlol: )... a fare i bravi non ci si guadagna mai niente....

ma il veneto non è la roccaforte della lega?? perchè sti bastardi erano nascosti sul campo del contadino affianco alla strada, senza nessun cartello mobile,con un anonima macchina bianca :the: . cazzo la ss434 (che forse lulla conosce bene perchè porta dritto dritto a verona) è una super a due corsie, con correggiate sperate da spartitraffico (o come si chiama)...il limite degli 80 è comunque presente proprio solo su quel pezzo, a dire il vero, che per me è l'inzio della strada. per il resto si viaggia bene...

ho il sospetto di una gufata di [email protected] :superlol: :superlol: :superlol: :superlol: stardo! :innocent:

cmq faccio ricorso. non ho foto ma un testimone si. conta un testimone che era in macchina con te??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq faccio ricorso. non ho foto ma un testimone si. conta un testimone che era in macchina con te??

 

Tutto può contare, tu fai ricorso al Giudice di Pace scrivendo quanto più possibile nella deposizione. La maggioranza le tolgono, anche perché i GdP di solito sono vecchietti in pensione che non hanno molta simpatia verso queste cose :closedeyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq faccio ricorso. non ho foto ma un testimone si. conta un testimone che era in macchina con te??

 

Tutto può contare, tu fai ricorso al Giudice di Pace scrivendo quanto più possibile nella deposizione. La maggioranza le tolgono, anche perché i GdP di solito sono vecchietti in pensione che non hanno molta simpatia verso queste cose :closedeyes:

 

Se fai un ricorso molto articolato, è molto probabile che decada. Stronzeggia più possibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cazzo la ss434 (che forse lulla conosce bene perchè porta dritto dritto a verona)

:closedeyes: :P :D :D :superlol: :superlol: :superlol: :superlol: :folle::folle::folle::folle::folle:

 

STRADA DI MERDA!!!!

 

 

era la strada che prendevo per andare al mare quando non volevo fare l'autostrada

tra gli stronzi dei paesini sulla 434 e quelli dei paesini delle stradine del cazzo in mezzo al nulla tra Rovigo e Ferrara era tutto un autovelox bastardo dietro l'altro

 

:folle::folle::folle::folle: ;) :ranting: :ranting: :ranting: :ranting: :ranting: :ranting: :ranting:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 72 Ospiti Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

×