Jump to content

TILTaccitua

Membri
  • Content Count

    23947
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    35

TILTaccitua last won the day on March 4 2021

TILTaccitua had the most liked content!

Community Reputation

-1 discutibile

About TILTaccitua

  • Rank
    ยกใหญ
  • Birthday 01/01/1899

Contact Methods

  • AIM
    Tanto va
  • MSN
    la gatta
  • Website URL
    al lardo
  • ICQ
    bel tempo
  • Yahoo
    si spera

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Davanti al PC
  • Interessi
    Tu.

Recent Profile Visitors

191988 profile views
  1. TILTaccitua

    Che mortorio

    Già so che queste parole saranno per te come l'acqua santa spruzzata su un demone visto che sai che sono vere ma non vuoi mettere riparo.... tua mamma, tua nonna, tua figlia saranno la tua replica..... beh, ardi, coglione. Ardi tu, mica gli altri che vorresti ardere.
  2. TILTaccitua

    Che mortorio

    Ti senti solo, il fatto che nessuno provi affetto per te, nemmeno tua madre, ti sta distruggendo. Non hai amici, non hai nessuno con cui parlare anzi... avverti che le persone ti schifano. E' normale che poi si diventa pazzi ma è una situazione che hai scelto e voluto tu pertanto tu sei l'unico che può uscirne fuori. Guardati, cerchi me e mmors proprio perchè non hai nessun altro. Hai una rabbia interiore che, se potessi, distruggeresti il mondo. Ti manca tutto, l'affetto di un amico, l'amore di un familiare, una compagna che condivida la tua vita..... non hai assolutamente nulla. Ma tu hai voluto ciò quindi o impari a conviverci oppure ne esci pazzo..... ed infatti ne sei uscito pazzo. Dovresti fare, secondo me, qualcosa per te stesso ma non tanto per ambientarti in questo mondo quanto per non condannarti a qualcosa di ancora più penoso dopo che sarai morto. Resta comunque una tua scelta.... sai quella cosa che si chiama libero arbitrio.... ecco sei libero, liberissimo, di darti tutti gli inferni che preferisci.... senza limiti al peggio. Persone che hanno cercato di darti alternative e prospettive ne hai incontrate molte nella tua vita ma tu le hai tutte allontanate.... beh, resta solo e impazzisci pure da solo; chi te lo nega il tuo inferno che brami così tanto?
  3. TILTaccitua

    Che mortorio

    Sì... sì.... ho capito.... ti serve mia figlia, mia madre, mia nonna, mio figlio, il mio cane, le mie mogli, le mie amanti e bla bla bla ..... .... ma perchè? Per quale utilizzo? Solamente perchè vorresti in qualche modo ferirmi? Ok... va bene.... ma perchè? C'è un motivo che sta alla base del tuo desiderio di ferirmi? C'è oppure non c'è? Se c'è.... perchè? Se non c'è.... perchè? Perchè mi ami alla follia? Ok.... va bene.... tantissime persone mi amano.... ma tu perchè mi ami? Cosa ami di me? Che idea "peccaminosa" hai proiettato su di me? Perchè mi ami così tanto? Esprimiti, cazzo, non farfugliare come un mentecatto.... se ci riesci. Esprimiti, magari ti aiuto a sbrogliare la matassa che hai in capoccia. Io capisco che gli innamorati sono come folli che non riescono a comunicare il loro amore.... ti capisco.... so che hai paura di un rifiuto, parlane, parliamone. Se proprio lo vuoi sapere anche io provo un sentimento nei tuoi confronti, magari non è lo stesso che tu provi per me ma è pur sempre un sentimento. Ma ok, parliamone.
  4. TILTaccitua

    Che mortorio

    Ma cerchi messaggi positivi che io ho scritto nei tuoi riguardi? Mica si capisce un cazzo.... ma come cazzo scrivi? Fammi capire, che ti accontento, ti servono coccole? Ti serve conforto? Comprensione? Empatia? Un amico con cui parlare? Soldi? Mi fai capire cosa cazzo ti serve? Magari ti aiuto.
  5. TILTaccitua

    Che mortorio

    Eh? Aspè, che non si capisce un cazzo. Sono 10 anni, anche se speravi in due, da quando io ho fatto cadere la goccia nel vaso che poi fece traboccare l'acqua anche se il giorno dopo mi hai visto (??) strano (??) e tu mi chiedesti il motivo (??) e poi il terzo giorno (??) io iniziai ad insultarti (??). Eh? Non si capisce ma la goccia quando sarebbe dovuta cadere? E perchè? Ma la goccia di cosa? Quale vaso? E dopo ci siamo visti? Ma dove? E, soprattutto, tu cosa avresti visto? Il motivo di cosa? Cosa successe il terzo giorno? Qualcuno risuscitò? Chi risuscitò cosa? Cosa risuscitò chi? Perchè l'acqua traboccò? Cosa avevo di strano? L'espressione facciale? Le emoticons? Ma è evidente che ti insulto..... guarda cosa cazzo scrivi? Ma tu non lo insulteresti uno che sembra tra il mentecatto ed il drogato perso? Vabbè.... è Natale..... Buon Anno, coglione.
  6. TILTaccitua

    Che mortorio

    La visione profonda delle cose, come la chiami tu, è un senso che tutti noi possediamo ma che ancora non solo non sappiamo usare ma non sappiamo nemmeno di averlo: è il cervello. Essendo, per l'attuale livello di comprensione dell'umanità, il cervello solamente una specie di strumento biochimico perituro non viene mai visto come un vero sensore, al pari degli altri organi di senso. Il cervello è ANCHE uno strumento ma non solo. Il cervello è un vero sensore... ma sensore di cosa? Sensore di quello che oggi non riusciamo a vedere, nè a comprendere, ma sensore dei mondi sovrasensibili. So che una parte di te ora sta dicendo "cazzo, mi sa che è vero"... ecco, questo prova che hai usato il cervello come un sensore e non come uno strumento e che quindi quel che dico è verissimo. Essendo il cervello un senso, al pari degli altri, va allenato e compreso, al pari degli altri. Il bambino, per esempio, infila le mani ovunque, rischiando pure di farsi male, ma questo è l'unico modo che ha a disposizione per cominciare a comprendere, ad interfacciarsi col mondo che lo circonda. Il bambino urta, facendosi anche male, e non ha alternative. Altrettanto noi, per allenare questo nuovo senso, dobbiamo "urtare" questo nuovo organo di senso per evolverlo. Ma urtare contro cosa? Ovvio, urtarlo contro il nostro IO. E che cos'è l'IO? Chi sono IO? Come definire IO? Ecco, questo è interessante..... ma non posso mica spiegarti tutto.... lavoraci su e lo scoprirai. Comunque in tal direzione qualche suggerimento non te lo nego visto che tu questo IO l'hai.... e anche discretamente bello sviluppatello.
  7. TILTaccitua

    Che mortorio

    Vabbè che è passato un mese da quando hai aperto sto topic.... ma fammi capire, tu vai cercando un messaggio "positivo" in un forum morto? Ho capito, ti senti solo ed hai bisogno di affetto, hai paura di morire, stai invecchiando e ti rendi conto di aver buttato una vita. Mmmhhhh..... fammi pensare. Ho la soluzione per te. Leggiti una fiaba. Di solito la fiaba della piccola fiammiferaia fa miracoli.
  8. TILTaccitua

    Indebitato

    E ne vai pure fiero. Una sòla... yes, of course, you're italian. Che paese del cazzo, meritiamo di estinguerci... sòle, malati di mente, sessuodeviati, corrotti, ladri.... merde, sostanzialmente. Vero mmors?
  9. TILTaccitua

    No Comment

    Una cifra intorno ai 10.000.000 (e mi sono tenuto basso) l'anno nel mondo..... una cifra enorme. Ma che fine fanno? In Italia è stato nominato un commissario per le persone scomparse che riferisce semestralmente al governo..... e nemmeno lui (lei) ne è venuto a capo di questo gran numero.... almeno quello italiano. A parte gli omicidi, chi si vuole nascondere e chi si sfracella in solitudine in un burrone..... ma tutti gli altri? Qui sotto c'è qualcosa che non quadra affatto... il numero è troppo grande per non lasciar riflettere. Solamente negli USA mezzo milione al mese di cui la metà viene ritrovata..... e l'altra metà?
  10. TILTaccitua

    No Comment

    ahahahahhahahahahahah
  11. TILTaccitua

    No Comment

    Forse chi ci si è avvicinato di più a comprendere la questione "vita" sul nostro pianeta è Rudolf Steiner; almeno i suoi ragionamenti non fanno acqua da nessuna parte. Certo, è molto borderline e di non semplice comprensione, ed ha affrontato tematiche che spaziano in moltissime direzioni, pur tuttavia non fa mai "acqua" da nessuna parte.... e la cosa fa riflettere assai. Ho cominciato a leggerlo da un paio di anni.... ma ancora devo cominciarlo a capirlo per bene.... è troppo avanti per il mio cervello e stargli dietro non è semplice. Di un suo libro sono già alla quinta rilettura ed ogni volta ne comprendo qualche punto percentuale in più..... Steiner è davvero troppo per i buoni cervelli, figuriamoci per la massa mediocre.
  12. TILTaccitua

    No Comment

    Telomerasi.... e si diventa immortali con facilità, salvo incidenti. Ulteriore conferma che non sappiamo praticamente nulla del fenomeno biologico. Ricordati che esiste un assioma secondo il quale oltre il 90% delle affermazioni della scienza viene smentito prima dei 100 anni successivi.
  13. TILTaccitua

    No Comment

    Mancano le prove di questa affermazione. Non solamente mancano tutti, ma proprio tutti, gli anelli di congiunzione ma anche la cosiddetta "evoluzione", che opera con schemi noti, non ci è affatto di aiuto nel comprendere il fenomeno della vita su questo pianeta. Serve un altro modello, di quelli che abbiamo solamente una cosa è certa... non sono stati loro a farci essere ciò che siamo.
  14. TILTaccitua

    No Comment

    Credo di non sbagliarmi nel dire che i farmaci vengono fuori quasi a caso. Oggigiorno empiricamente andando ad apportare modifiche a molecole già abbastanza testate. Altrimenti non servirebbero le cavie. Se andiamo a vedere la storia di tutti i principali farmaci sono stati, appunto, scoperti abbastanza casualmente. E lo stesso vale per i vaccini (almeno non quelli RNA) dove le tecniche di preparazione sono praticamente le stesse che usò Pasteur. Si dà troppa importanza alla scienza in genere e si dà troppa importanza agli scienziati; la scienza di oggi è assolutamente prossima a quella alchemico-mistica delle streghe col pentolone ed i moderni scienziati sono addirittura più ignoranti di Mago Merlino che ne sapeva di gran lunga di più. Ma ad una umanità idiota corrisponde uno scientismo idiota. E' normale.
  15. TILTaccitua

    Informazioni sui Ricoveri

    Prima? Ma prima quando? Hai riesumato un post di quanti anni vecchio? Ma smettila di drogarti e vai a farti una doccia invece di pensare all'uccello di quell'altro.... che ancora non è ben chiaro cosa vorresti farci Ce le hai tutte tu.... drogato, frocio, impotente, maniaco, pazzo, disturbatore seriale, stalker di psichiatri, mammone, ladro, pregiudicato. puttaniere fallito.... che altro? Mmorsè. ripigliati... ah no, sei severn..... vabbè, tanto siete identici.... gemelli diversi.
×