Jump to content
belze

Consigliatemi qualche libro

Recommended Posts

IO vi consiglio l'ultimo letto

 

il profumo

Descrizione

 

Jean-Baptiste Grenouille, nato il 17 luglio 1783 nel luogo più puzzolente di Francia, il Cimetière des Innocents di Parigi, rifiutato dalla madre fin dal momento della nascita, rifiutato dalle balie perché non ha l'odore che dovrebbero avere i neonati, anzi perché "non ha nessun odore", rifiutato dagli istituti religiosi, riesce a sopravvivere a dispetto di tutto e di tutti. E, crescendo, scopre di possedere un dono inestimabile: una prodigiosa capacità di percepire e distinguere gli odori. Forte di questa facoltà, di quest'unica qualità, Grenouille decide di diventare il più grande profumiere del mondo, e il lettore lo segue nel suo peregrinare tra botteghe odorose, apprendista stregone che supera in breve ogni maestro passando dalla popolosa e fetida Parigi a Grasse, città dei profumieri nell'ariosa Provenza. L'ambizione di Grenouille non è quella di arricchirsi, né ha sete di gloria; persegue, invece, un suo folle sogno: dominare il cuore degli uomini creando un profumo capace di ingenerare l'amore in chiunque lo fiuti, e pur di ottenerlo non si fermerà davanti a nulla.

 

dopo aver letto il libro ho avuto una strana voglia di partire per l'australia ... cazzo centra ? nulla XD

 

e anche

 

va dove ti porta il cuore ( non rispecchia il film )

Edited by belze

Share this post


Link to post
Share on other sites

io consiglio jerome :closedeyes:

 

molto bello anche 1984 , anche i libri di bedeschi , per non parlare di niente di nuovo sul fronte occidentale , frankenstein è carino , molto diverso dal film , cuore è un bel libro , ma pure pinocchio di collodi , un'altro libro che mi è piaciuto parlava di una strega di novara ma non ricordo il titolo .....poi basta che mi dai noia :closedeyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io consiglio jerome :closedeyes:

 

molto bello anche 1984 , anche i libri di bedeschi , per non parlare di niente di nuovo sul fronte occidentale , frankenstein è carino , molto diverso dal film , cuore è un bel libro , ma pure pinocchio di collodi , un'altro libro che mi è piaciuto parlava di una strega di novara ma non ricordo il titolo .....poi basta che mi dai noia :closedeyes:

 

 

Dimmi che è la lista di quelli che hai letto alle elementari :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono bei libri che vanno oltre la narrativa se sai leggere che c'è di male ?

 

lo so che sei un sotuttoio e leggi libri noiosissimi sul bigbang e non so cos'altro si sei un superuomo contento ?

Io son contento di essere un uomo medio .

 

Poi se continui a perculare passo alle offese , ad ognuno ciò che gli è piu congeniale :)

 

certo che farsi fare la morale da un pappone :wallbash:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono bei libri che vanno oltre la narrativa se sai leggere che c'è di male ?

 

Il Libro Cuore è una collezione di soap stampate su carta, è un libro per ragazzini, pensato per indirizzarli a principi basilari di bontà, altruismo, patriotismo, studio, diligenza, ecc... Se può essere discutibile l'utilità o meno per i ragazzini, non vedo nessun motivo per cui debba leggerlo un adulto. Non ha livelli di lettura differenti, come potrebbe essere Il Piccolo Principe, il libro cuore è quello e basta. Poi uno legge quello che gli pare come guarda quello che gli pare, ma se guardi una telenovela brasiliana e te ne vanti pure, non meravigliarti delle osservazioni che vengono fatte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il libro cuore è famoso perchè non leggerlo ? Ok anche i promessi sposi o la divina commedia ,ma cuore si legge in poco tempo . è comunque istruttivo anche per gli adulti in particolar modo se genitori , si conosce come vivevano la scuola i nostri genitori e comunque visto il volumetto esiguo l'ho voluto leggere , così come ho voluto leggere pinocchio dracula frankestein , ed ho pure alice nel paese delle meraviglie .

 

Ciò non vuol dire che le mie letture sono limitate a quello , spazio da paolini a orwell da bedeschi a cussler da marquez a Hemingway da vittorini a d'annunzio a kafka eccetera eccetera .

queste sono alcune mie letture , aggiungi tante letture di quelle che vendono a 5 euro .

 

ora sto provando a leggere hesse ma non è proprio uno svago per il mio vuoto ma mi incuriosisce abbastanza

 

poi se vuoi ridere ridi e dimostra tutta la tua intelligenza -

 

 

 

Il Libro Cuore è una collezione di soap stampate su carta

 

cos'è ? :think: sicuro o parli perchè hai la lingua in bocca ?

Edited by Maletta

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

cos'è ? :think: sicuro o parli perchè hai la lingua in bocca ?

Minchioni, lasciate stare quelle cacate che fanno addormentare.

Tito Andronico è il viatico per il Riccardo III

 

Ovviamente (qui faccio lo sborrone) l'ideale è leggerlo nell'antico inglese, ma anche in italiano va benissimo.

Acculturatevi, bestie che non siete altro!

 

ma checazzodicussler e merda varia!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

cos'è ? :think: sicuro o parli perchè hai la lingua in bocca ?

Minchioni, lasciate stare quelle cacate che fanno addormentare.

Tito Andronico è il viatico per il Riccardo III

 

Ovviamente (qui faccio lo sborrone) l'ideale è leggerlo nell'antico inglese, ma anche in italiano va benissimo.

Acculturatevi, bestie che non siete altro!

 

ma checazzodicussler e merda varia!!!!

 

riguardo cussler hai perfettamente ragione , poi ogni suggerimento per me è valido , non sono spocchioso da ritenere che le mie sono le uniche letture valide , anzi !

tu e mmorselli invece vi accomunate in questo

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

riguardo cussler hai perfettamente ragione , poi ogni suggerimento per me è valido , non sono spocchioso da ritenere che le mie sono le uniche letture valide , anzi !

tu e mmorselli invece vi accomunate in questo

Il suggerimento è semplice.

Invece di perdere tempo con la spazzatura, perchè non impiegare lo stesso identico tempo per una cultura leggermente meno da bestie?

Ma che senso ha leggere la monnezza? Nessuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 53 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×