Jump to content

Recommended Posts

Sembra bello, anche se quei tasti dietro mi danno l'idea che si rompano dato che il telefono è sempre più sollecitato sul retro. Ha una cosa che mi piace molto, l'accensione col doppio tap sul display spento. Io odio il pulsante d'accensione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quasi sicuramente sarà la base per il nexus 5... e se è come è stato per l'optimus g e il nexus 4, il 5 non avrà un sd slot

 

@morselli

usa un kernel custom che implementi lo swipe2wake, come faux, :)

 

Sent from my Nexus 4 using Tapatalk 4ever beta

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

usa un kernel custom che implementi lo swipe2wake, come faux, :)

Bello, non lo conoscevo. L'ho trovato addirittura come modulo per kernel, dato che tengo volentieri il mio che mi fa 2 giorni se non lo stresso. https://play.google.com/store/apps/details?id=net.ponury.pgm2

 

Ha anche il wake su doppio tap, proprio quello che cercavo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

usa un kernel custom che implementi lo swipe2wake, come faux, :)

Bello, non lo conoscevo. L'ho trovato addirittura come modulo per kernel, dato che tengo volentieri il mio che mi fa 2 giorni se non lo stresso. https://play.google.com/store/apps/details?id=net.ponury.pgm2

 

Ha anche il wake su doppio tap, proprio quello che cercavo.

si, per i nexus è possibile avere un modulo invece che sostituire il kernel ;)

non mi pare sia possibile con altri device

 

Sent from my Nexus 4 using Tapatalk 4ever beta

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

E comunque Tom Tom per Android non funziona particolarmente bene, anzi. L'ho giusto provato per vedere, si piantava ogni 3x2, e il calcolo dei percorsi non è così al top com'era un tempo. Decisamente meglio sygic.

Mah, io lo uso sempre, ogni volta che vado a fare un giro, perché non so tornare in un posto manco se ci sono stato una settimana prima.

 

 

una donna, praticamente sei una donna :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le donne non hanno il senso dell'orientamento, un cane torna a casa, una donna no neanche se la lasci dietro l'angolo :folle:

 

morse', o sei donna outside o sei donna inside, delle due, l'una :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo, mia madre si perde nel suo stesso quartiere, anche mia sorella gira col navigatore.

E poche sono le donne che conosco che sono sveglie in tal senso.

 

Io non mi perdo nemmeno in una città sconosciuta,

mi basta, prima di arrivare sul posto, studiare un po' la cartina

e poi fissare i punti cardinali.

 

Anni fa, a Milano, senza navigatore, mi ero fissato la cartina in testa dei luoghi dove dovevo andare e li ho raggiunti tutti senza chiedere.

 

 

Mmorselli, tu hai il cervello come quello di una donna.

Nell'uomo preistorico cacciatore raccoglitore il senso dell'orientamento era fondamentale per procacciarsi il cibo mentre per le donne preistoriche tale capacità non serviva in quanto le donne erano sempre nei paraggi della loro caverna per accudire ai piccoli ed ai campi.

La selezione naturale ha poi fatto il resto.

Tu, mmorsello, hai l'architettura mentale delle donne preistoriche, alquanto puttane, che si cercavano i migliori maschi proprio per avere meno problemi.

Una puttana preistorica, quindi. :asd:

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmorselli, tu hai il cervello come quello di una donna.

E avere il cervello come quello di una donna sarebbe una brutta cosa, nel caso? Di preistorico mi sa che ci sono solo i tuoi commenti sessisti, ma del resto chissà come ti trova macho Wolf quando li fai :folle:

 

 

Di fatto no, ho una caratteristica del cervello maschile che in me è particolarmente predominante, quella del "mono task", la separazione totale tra i due emisferi nel momento in cui ci si concentra su una questione di competenza dell'uno o dell'altro, che sia un problema logico o uno creativo. Quando sono impegnato su un problema il resto attorno si spegne, perdo la cognizione del tempo, non mi accorgerei che la casa va a fuoco... Infatti posso cucinare solo se metto un timer che mi avvisa a fine cottura, altrimenti potrei lasciare della pasta a cuocere anche 3 ore, prima che il task "pasta in cottura" torni in cima allo stack dei pensieri coscienti, quelli in elaborazione.

 

Ah, e poi capisco il sarcasmo, le donne non lo capiscono, e pure TILT lo capisce raramente :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mmorselli, tu hai il cervello come quello di una donna.

E avere il cervello come quello di una donna sarebbe una brutta cosa, nel caso?

 

 

Di fatto no, ho una caratteristica del cervello maschile che in me è particolarmente predominante

 

boh, non lo so, ma dici di avere un bel cervello maschio :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle:

 

 

ma tanto sempre un frocio resti :asd:

Edited by wolf

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, non lo so, ma dici di avere un bel cervello maschio :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle:

"bel" lo hai aggiunto tu. Sono caratteristiche, la natura ha specializzato in modo diverso il cervello maschile e femminile, ognuno eccelle in un campo applicativo specifico. Ovvio che la maggior parte delle caratteristiche siano comuni e che non ci siano confini e differenze nette, l'uomo non è altro che una donna nella quale, ad un certo punto dello sviluppo fetale, una scarica di testosterone attivata dal cromosoma y ha prodotto delle modificazioni. Il progetto umano originale è femminile, di cui l'uomo è una variazione. L'effetto del testosterone su clitoride e ovaie li trasforma in pene e testicoli, lo sviluppo muscolare aumenta, le connessioni tra emisfero destro e sinistro diminuiscono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi si è dipinto come un perfetto idiota, il monotask, però è riuscito comunque a fare la ruota

 

:folle:

 

solamente il mmorsello riesce a darsi dell'idiota facendo credere che sia una cosa bella

 

 

:folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle:

 

 

la ruota diversamente intelligente :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi si è dipinto come un perfetto idiota, il monotask, però è riuscito comunque a fare la ruota

Non è un difetto, è una caratteristica dello scienziato. Non voglio dire del genio perché magari uno è concentratissimo sul problema ma non ci capisce un cazzo lo stesso :folle:

 

 

Comunque è una delle spiegazioni (non certo l'unica) per cui gli uomini eccellono in campi come l'ingegneria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 105 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×