Jump to content
Clodo

Boing, vulnerabilità

Recommended Posts

 

L' EICAS è il "Engine Indicator Crew Alert System"

E' un ricercatore di vulnerabilità.

A bordo di un boing, poteva sganciare le maschere di ossigeno. Se non sbaglio ha poi dichiarato che avrebbe potuto agire sui controlli di cabina e sui motori.

 

L'han blindato appena atterrato, per un tweet :P

 

http://www.wired.com/2015/04/twitter-plane-chris-roberts-security-reasearch-cold-war/

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

L' EICAS è il "Engine Indicator Crew Alert System"

E' un ricercatore di vulnerabilità.

A bordo di un boing, poteva sganciare le maschere di ossigeno. Se non sbaglio ha poi dichiarato che avrebbe potuto agire sui controlli di cabina e sui motori.

 

L'han blindato appena atterrato, per un tweet :P

 

http://www.wired.com/2015/04/twitter-plane-chris-roberts-security-reasearch-cold-war/

 

 

E' un ricercatore di vulnerabilità.

 

Quanto costa?

Ma per la playstation o PC?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Suppongo che per la maggior parte di quei sistemi valga il principio security by obscurity.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Suppongo che per la maggior parte di quei sistemi valga il principio security by obscurity.

Già.

 

Poi oh, ci sta che ci siano bug. Ma:

- Pare che quei sistemi siano accessibili dalla rete Wifi offerta ai passeggeri. Qua è incompetenza pura.

- Boing & co dovrebbero fare dei 'bounty reward'. E' evidente che non investono in ricercatori di vulnerabilità. E questo è vergognoso, considerando che si parla di vite umane.

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Boing & co dovrebbero fare dei 'bounty reward'. E' evidente che non investono in ricercatori di vulnerabilità. E questo è vergognoso, considerando che si parla di vite umane.

Il bello è che poco tempo fa ho dovuto litigare al check-in perché loro sostenevano che le spine per la corrente rientravano negli apparecchi elettronici per cui dovevo toglierle tutte dal bagaglio (ed erano ovviamente infognate all'impossibile per recuperare spazio)... poi però salivo con due telefoni, due tablet e un portatile :asd:

 

Risolveranno... ce li faranno imbarcare in stiva, dopo averli imbustati sottovuoto :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 16 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×