Jump to content

Recommended Posts

Questo biondo siciliano mi ha screpolato il tessuto neurale.

 

Mi sento, come dire, sfibrato.... sciolto... liquefatto.

 

Vado a vedere la provenienza di questo vinello.

Leggero, asciutto, va giù senza nemmeno accorgersene, liscio al palato.... malimortacci sua quanto mena.

Vado a vedere chi è sto siciliano che stasera mi ha sventrato l'apparato neurocorticale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

American Dad forse e' pure meglio, la fine satira politica e' all'ordine della puntata, fantastici, assolutamente politicamente scorretti

Regge molto sul personaggio di Roger, gli altri non sono così ben caratterizzati, Steve è addirittura noioso. Le ho comunque viste tutte, ce ne fossero... sfigura solo un po' rispetto alle altre.

 

Se ti piace il politicamente scorrettissimo, e se non l'hai già visto, guarda Drawn Together

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Prova quello Rosso, lo beve sempre mio padre :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

American Dad forse e' pure meglio, la fine satira politica e' all'ordine della puntata, fantastici, assolutamente politicamente scorretti

Regge molto sul personaggio di Roger

 

Hai detto niente :folle:

 

Anche Stan e' fantastico, per me sono due capolavori

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Prova quello Rosso, lo beve sempre mio padre :folle:

 

Sì, ma qui a Viterbo me lo fanno digerire 40 euri quelli bianco e 60 quello rosso. Mortacci loro. :folle:

 

Comunque domani lo compro... li merita tutti. Ed è giusto smuovere l'economia.

 

 

Poi lo tengo per quando, dopo le vacanze estive, mia madre tornerà su e le cucinerò il cinghiale e la lepre.

Funghi, scorzoni (un tartufo di zona), salsiccia e broccoletti.

 

In inverno è una meraviglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Prova quello Rosso, lo beve sempre mio padre :folle:

 

Sì, ma qui a Viterbo me lo fanno digerire 40 euri quelli bianco e 60 quello rosso. Mortacci loro. :folle:

 

 

 

ahahaahhaahahahahahahahaahahahahahaahahhaahahaahhahaahahahahahaha

 

:folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle: :folle:

 

 

Costa tipo 7 - 8 euro mortacci loro :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol: :megalol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:folle:

 

Ho avuto piacere nel vedere che aveva un'intera parete dedicata solamente ai vini siciliani,

io non me ne intendo, sono una capra per i vini e per me sono anche sprecati visto che non so nemmeno apprezzarli..... ma per dire, io stesso, oltre che l'enologo all'enoteca, che i vini siciliani sono dei capolavori assoluti che non hanno riscontrato successo nel mondo solo per ragioni di marketing..... beh, è verissimo

 

un bianco così non l'ho mai bevuto.... mai..... davvero incredibile

 

mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Matt di quel vino, del suo giudizio mi fido, Matt è un esperto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quotone totale. Anche a me Breaking Bad non è piaciuto. Si salvano alcune puntate delle ultime serie, ma le prime 3 serie son piene di filler.

 

Io adoro American Horror Story. Se non lo conosci parti dalla seconda serie.

http://www.imdb.com/title/tt1844624/

 

Carini:

http://www.imdb.com/title/tt2243973/

http://www.imdb.com/title/tt1475582/

 

L'hai visto lo speciale di Natale di Black Mirror? Spettacolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Prova quello Rosso, lo beve sempre mio padre :folle:

 

Sì, ma qui a Viterbo me lo fanno digerire 40 euri quelli bianco e 60 quello rosso. Mortacci loro. :folle:

 

Comunque domani lo compro... li merita tutti. Ed è giusto smuovere l'economia.

 

 

Poi lo tengo per quando, dopo le vacanze estive, mia madre tornerà su e le cucinerò il cinghiale e la lepre.

Funghi, scorzoni (un tartufo di zona), salsiccia e broccoletti.

 

In inverno è una meraviglia.

 

 

 

 

 

Se vuoi un consiglio, quando trovi un vino che ti piace e sei sicuro di berlo devi cercare di andare nella catina di provenienza, io faccio così esattamente dal 2007, prima con cantine locali, poi mi son fermato a quella in Puglia, molte vendono a privati, ti fai una bella scorta, hai sicuramente il prezzo migliore e anche un vino qualitativamente migliore. Tiene presente che la conservazione fatta a cazzo sugli scaffali dei supermercati e delle enoteche, esposti alla luce, al caldo e al freddo, agli sbalzi termici di condizionatori e riscaldamenti, fa male al vino. Con lo stesso vino trovi tanta differenza se è conservato bene o a cazzo. Poi chiaro ci sono enoteche che lo conservano meglio, ma nelle celle per il vino mettono quello da millemia € a bottiglia, i frigo per il vino costano follie per cui non è che possono tenere tutto climatizzato.

 

Comunque per me il vino bianco non esiste, da ragazzo mi ci sfondavo invece, ma da tanti tanti anni bevo solo rosso, con qualsiasi cosa, anche col pesce. La storia che col pesce è obbligatorio il bianco, per me ovvio, è una cazzata assurda.

Di quella cantina non conosco nulla mi spiace.

 

Ad ogni modo, versante economico, ti posso dire che in linea di massima, per la mia esperienza, per bere buon vino non è necessario spendere cifre folli, sui 10€/cantina - 15/18dettaglio prendi un buon vino, sui 20€/cantina - 30/35dettaglio prendi un ottimo vino, dai 20 € in poi prendi una sola :folle: più che altro è che ci sono vini costosi che per noi comuni mortali perdono di significato non essendo noi veri esperti. Ti posso dire che qualche volta mi son trovato fuori nella situazione che a tavola si doveva mettere il vino costoso ma a me bere vino che esce da una bottiglia che ti fanno pagare 80-100-200 € non ha fatto provare nessuno stato di estasi :asd: a volte manco mi sono piaciuti, che poi specialmente nei ristoranti e nelle enoteche, i prezzi rispetto alla cantina a volte sono 3-4-5 volte tanto.

 

Ad ogni modo, la mia scorta dell'acquisto fatto ad aprile dello scorso anno è praticamente finita, mi saranno rimaste una decina di bottiglie. Purtroppo devo stare in astinenza per un po' (spero) auspicandomi di risolvere e di non crepare. Sto avendo problemi intestinali da un bel po' di tempo che non accennano ad andarsene, proprio stamattina mi hanno dato da fare un fottio di analisi e 2 visite. I fatto è che ci sono certi periodi che esagero troppo, specialmente con i caffè. Comunque a giorni l'ordine lo faccio lo stesso, che sia di buon augurio per una pronta e rapida guarigione, altrimenti lo lascio in eredità :folle: :folle: :folle:

Edited by B.A.BARACUS

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'hai visto lo speciale di Natale di Black Mirror? Spettacolo.

Neppure sapevo che esisteva, non guardo serie tv da tantissimo, non ho la tv e non seguo più i siti p2p, così conosco solo i nomi più mainstream, e appunto qui mi chiedevo perché prodotti così bassi diventassero mainstream...

 

La serie ha un cast e una trama diversa per ogni episodio, pur mantenendo un tema comune: l'incedere ed il progredire della tecnologia, l'assuefazione da essa causata ed i suoi effetti.
Sembra sicuramente più interessante di un professore fallito che tossisce ogni 10 minuti per via di un cancro ai polmoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Black Morire alcune son belle, altre fan cagare. La prima fa cagare. Guarda secco la terza della prima serie.

 

Io cmq ti consiglio di partire con Asylum, la seconda serie di American Horror Story. Cosi apprezzi http://www.isleoftortuga.org/forum/index.php?/topic/116222-Dominique [emoji14]

 

inviato dal tapacoso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh sì, se mi dovesse capitare di andare in Sicilia, ne prenderò un paio di casse. Non ci piove.

 

In effetti la storia del rosso sul pesce mi trova d'accordo.

Con le zuppe di pesce il rosso, anche corposo, sposa benissimo, così come i rossi delicati per i secondi di frittura.

Ma il mio parere conta zero, non sono uno che ci capisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 24 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×