Jump to content

Recommended Posts

Quella dei francesi la capisco sempre poco, anche le vignette di Charlie Hebdo non mi hanno mai fatto ridere, mi lasciavano sempre con un "e quindi?". Ma se fanno ridere il pubblico a cui sono indirizzate è ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se c'entri qualcosa il perbenismo, ma immagina che stanotte il terremoto ti porti via la casa e con lei tua madre, tuo padre, un fratello, una sorrella, una moglie o quello che vuoi. Ti risvegli sotto le pietre in uno scenario da guerra. Poi vedi quelle vignette. A te farebbero ridere? A me no, e mi incazzerei anche molto. Poi non si devoino lamentare se vanno a trucidarli con gli AK. Gli estremismi sono sempre sbagliati e loro, a loro modo sono ugualmente estremisti quando stanno di fronte a quelli con gli AK in mano. Penso sia facile da capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me la cosa che fa più ridere di quelle vignette, è che i francesi vogliono farci credere che loro conoscono la differenza tra una penna all'arrabbiata, una penna gratinata alla siciliana ed una lasagna... :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il messaggio pare chiaro, visto che il mondo ci conosce per mangiaspaghetti, quindi la vignetta raffigura chi si vende per un piatto di pasta e il popolo che finisce come una lasagna...
Può piacere o meno, però la satira è questa, non deve far ridere, deve invece per sua natura, suscitare una reazione forte, nauseare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può piacere o meno, però la satira è questa, non deve far ridere, deve invece per sua natura, suscitare una reazione forte

 

 

Ci sono riusciti benissimo: https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=attentato+alla+sede+di+charlie+hebdo :folle:

 

Mha, se domani qualche vittima del terremoto dovesse fare il bis non sarei in disaccordo. Ognuno fa la satira che vuole, loro con le vignette idiote, qualcun altro con i fucili d'assalto.

 

Il rispetto, non dico la solidarietà perchè potrebbe anche sbattermene il cazzo della gente crepata sotto le macerie, ma il rispetto è sempre dovuto e chi non lo conosce prima o poi impara a sue spese cos'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Può piacere o meno, però la satira è questa, non deve far ridere, deve invece per sua natura, suscitare una reazione forte

 

 

Ci sono riusciti benissimo: https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=attentato+alla+sede+di+charlie+hebdo :folle:

 

Mha, se domani qualche vittima del terremoto dovesse fare il bis non sarei in disaccordo. Ognuno fa la satira che vuole, loro con le vignette idiote, qualcun altro con i fucili d'assalto.

 

Il rispetto, non dico la solidarietà perchè potrebbe anche sbattermene il cazzo della gente crepata sotto le macerie, ma il rispetto è sempre dovuto e chi non lo conosce prima o poi impara a sue spese cos'è.

 

 

Il rispetto è dovuto, le responsabilità pure, se avessero costruito ad opera d'arte invece di imboscarsi i soldi come di usanza italica, forse ci sarebbero stati meno morti, la satira consiste in questo, poi ognuno giustamente la vede al suo modo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, con te non mi incazzo perchè non lo meriti, ma vedi di non approfittare :folle:

 

 

 

se avessero costruito ad opera d'arte invece di imboscarsi i soldi come di usanza italica, forse ci sarebbero stati meno morti,

 

 

Ci sono un paio di cose da tener presente perchè la stronzata che hai scritto è di una superficialità unica.

La prima è che quel paese come la maggior parte dei paesini antichi sono composti in gran parte da abitazioni dove la più nuova ha 100 anni e per di più sono tutte case in muratura.

 

Seconda cosa. Vero che esiste la messa in sicurezza di queste case antiche, che se fatta bene ti deve garantire che la casa resti su e non cada anche se va a subire grossi danni strutturali e dopo la devi rifare da capo, ma tu proprietario che fai i lavori, a meno che non sei del mestiere, che cazzo ne sai la ditta cosa combina? Stessa cosa per le costruzioni nuove. Se la cricca sul cantiere decide che in un pilastro ci devono andare 8 tondini da 18 invece che 12 come da progetto perchè gli altri 4 li rivendono, tu propietario della costruzione non puoi farci nulla, spetta ad direttore dei lavori verificare che cazzo stanno facendo gli operai, a meno che non sei tu stesso il direttore.

 

Specialmente per le case singole, un cristo che mette mano al portafogli per costruirsi una casa, la SUA casa, non ruberebbe mai i soldi a se stesso per risparmiare sui lavori sapendo che in questo modo potrebbe perdere la casa e la vita stessa. Se le cose sono fatte male è perchè lo hanno fottuto. Sulla costruzione di palazzi è ancora diverso, ci sono più modi per fottere e normalmente chi costruisce non è che poi ci va ad abitare e se succede qualcosa, al massimo se la piglia nel culo chi ha firmato la direzione del lavoro ed il collaudo, ma in ogni caso, tu che compri l'appartamento, che cazzo ne sai come hanno costruito, se il ferro nei pilastri e nei solai ce lo hanno messo come da progetto o no, se hanno usato sabbia di fiume o di mare, ecc. Tu la compri e basta fidandoti, perchè o ti fidi o ti fidi, non è che puoi farci qualcosa.

 

Per cui, i morti non c'entrano un cazzo, non hanno nessuna colpa, è gente che lo ha preso nel culo 2 volte, anzi 3 se vogliamo contare il fatto che i piani di messi in sicurezza ed i relativi lavori, vanno realizzati e seguiti dall'amministrazione. Se l'amministrazione non fa un cazzo nonostante sappia che stanno in una zona con grossi rischi sismici, la gente non è che può farci tanto. La stessa scuola che aveva avuto da poco ristrutturazioni e messa in sicurezza a norma sismica, è stata una botta di culo che non fosse in periodo e orario scolastico, altrimenti era una strage di bambini. E tu che cazzo mi vieni a dire, che è colpa dei bambini?

 

Per cui se vuoi giustificare le cazzate dei froci francesi fallo pure, ma non dare la colpa a chi non c'entra nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

baracus ci mancavi tu facendo un minestrone di cose :folle:

Dove hai letto che la colpa e di chi è morto o è colpa dei bambini ?? mi pare ovvio che i lavori se son stati fatti male non è colpa del fornaio o del pensionato che ci vive in un'abitazione, o del parroco se cade il campanile o dell'alunno se cade la scuola.
La vignetta dovrebbe farci capire il sistema che viene adottato in italia, e dovrebbe aiutarci ad aprire gli occhi .. ma a quanto pare facciamo ancora confusione :asd:

 

Evidentemente mi esprimerò male, però è chiaro che la speculazione non guarda in faccia a nessuno <_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè allora ho capito male io, ma non cambia niente. Quella non è satira.

Se fosse successo a te di restare sotto le macerie e perdere familiari e amici cosa avresti pensato leggendo quella merda il giorno dopo? Te lo ripeto, è mancanza di rispetto per i morti che non hanno colpe. Perchè non chiedi a quei coglioni come mai non fanno le vignette sui casini che stanno avendo loro stessi all'interno della testata o perchè i francesi censurarono le vignette su Sarkokazzo ma lasciano passare quello che non riguarda loro?

L'ambasciata francese in Italia ha preso le distanze. E cacami il cazzo, gli è venuta la merda al culo che qualcuno li aspettasse fuori dai cancelli. :asd:

Non ricordo, su Nizza le vignette le hanno fatte? Qualcuno ha fatto delle vignette "satiriche" sul fatto che sono dei coglioni che sono stati capaci di far infilare un TIR in una zona pedonale? A parte chi se lo accreditato quell'attentato nessuno ha detto nulla, perchè sarebbe stato mancanza di rispetto per la gente che c'è rimasta sotto le ruote, non per l'organizzazione dei festeggiamenti.

Se nel provocare non ti poni limiti e non rispetti gli altri poi non devi piangere se sono gli altri a non porsi limiti nel rispettare te.

Edited by B.A.BARACUS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè allora ho capito male io, ma non cambia niente. Quella non è satira.

Se fosse successo a te di restare sotto le macerie e perdere familiari e amici cosa avresti pensato leggendo quella merda il giorno dopo?

 

Il punto è questo, riusciamo ad avere indignazione su una vignetta e non su chi ha responsabilità di rilasciare autorizzazioni sui lavori antisismici eseguiti, invece ci troviamo qui a discutere chi ha fatto la vignetta più brutta o se ne hanno fatte per altre tragici eventi .. siamo lontani anni luce.

Se vuoi sapere il mio pensiero su cosa avrei pensato e questo: Non mi sarei preoccupato della vignetta, mi sarei più incazzato con chi ha eseguito i lavori, con chi ha rilasciato le autorizzazioni, con chi avrebbe dovuto essere competente e verificare proprio quei lavori antisismici, facendone unici responsabili della catastrofe avvenuta sia nell'ente pubblico che privato

Però ci può consolare sapere chi s'è venduto per un piatto di pasta, e qui torniamo sulla vignetta ..

Ecco a cosa serve la vignetta, a far riflettere perchè ciò non avvenga in futuro, potranno fare tutte le verifiche, indagini del mondo, le vittime non ce li potranno restituire ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il punto è questo, riusciamo ad avere indignazione su una vignetta e non su chi ha responsabilità di rilasciare autorizzazioni sui lavori antisismici eseguiti, invece ci troviamo qui a discutere chi ha fatto la vignetta più brutta o se ne hanno fatte per altre tragici eventi .. siamo lontani anni luce.

Se vuoi sapere il mio pensiero su cosa avrei pensato e questo: Non mi sarei preoccupato della vignetta, mi sarei più incazzato con chi ha eseguito i lavori, con chi ha rilasciato le autorizzazioni, con chi avrebbe dovuto essere competente e verificare proprio quei lavori antisismici, facendone unici responsabili della catastrofe avvenuta sia nell'ente pubblico che privato

Però ci può consolare sapere chi s'è venduto per un piatto di pasta, e qui torniamo sulla vignetta ..

Ecco a cosa serve la vignetta, a far riflettere perchè ciò non avvenga in futuro, potranno fare tutte le verifiche, indagini del mondo, le vittime non ce li potranno restituire ;)

 

 

Io a quelli causano morti per loro tornaconto li manderei alla sedia elettrica, per cui stai sbagliando persona sulla questione dell'indignarsi o no.

Il fatto è che quella roba delle vignette non serve a nulla. Lo sappiamo tutti come funzionano le cose e tutti hanno i propri scheletri negli armadi, o pensi che i francesi siano puliti? Se volessero fare vera satira da denuncia dovrebbero farla prima, andare nelle zone a rischio a studiarsi le varie situazioni e fare le vignette su quello che potrebbe accadere. Dopo sono siamo tutti bravi. E poi ti ripeto, la questione di buttarla sul "ci hanno mangiato" per fare populismo è facile, ma la realtà è che le cose sono molto più complesse. Ti ripeto che l'Italia è un paese vecchio, di paesini così ce ne sono millemila, con fabbricati costruiti secondo standard di 2 secoli fa. Oggi abbiamo studi e conoscenze per evitarle certe cose, allora no, ma li applichi su costruzioni nuove (la regola vorrebbe), ma per quelle vecchie si dovrebbe mettere mano a fare lavori a mezza nazione.

Ci sono anche altri problemi reali oltre a quelli che fanno i lavori a cazzo che comunque ci sono, non sto dicendo di no, è inutile menarla sempre sulla mafia o la camorra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutta la buona volontà non riesco a capire ... cioè ci sono stati dei finanziamenti pubblici per fare dei lavori antisismici,non li fanno, o sono stati eseguiti male e controllati peggio, ci sono delle vittime .. allora di cosa stiamo parlando, abbi pazienza ??

 

Due articoli veloci veloci:

http://www.lastampa.it/2016/08/29/italia/cronache/palazzi-crollati-dopo-i-lavori-antisismici-indagine-sui-finanziamenti-pubblici-1ur2cPbMr6oV08L2qebPAJ/pagina.html

 

 

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/08/31/news/il_rapporto_la_prima_relazione_della_guardia_di_finanza_all_anac_di_cantone_sull_istituto_crollato_ecco_tutte_le_irrego-146914349/

Edited by Rainer63

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè se non riesci a capire, io meglio non so spiegartelo. Ti stai aggrappando a due episodi che nessuno ha negato, ma perchè allora non ti vai a cercare anche gli altri paesi che sono stati coinvolti in questo terremoto ma che avendo messo perfettamente tutto in sicurezza non hanno avuto morti ma solo le case lesionate?

Però che cosa c'entrano le vignette? Avevamo bisogno delle vignette per sapere che spesso si imbroglia? Sono io che non riesco a capire che cazzo vuoi dimostrare. Con le vignette o senza, la magistratura avrebbe comunque proceduto alle dovute inchieste perchè è impossibile che una scuola appena restaurata vada a terra in quel modo. Lo vedono tutti che c'è qualcosa che non va. Che poi magari va a tarallucci e vino è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 55 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×