Jump to content
Fampeg

TnT Village sta per diventare a pagamento

Recommended Posts

In merito a fampeg.

 

La natura non è stata clemente con lui,

tuttavia, in fondo, ma molto in fondo, parte da presupposti di giustizia. E la cosa mi garba.

Il suo problema è che la sua sovrastruttura mentale, che negli anni s'è costruito, non lo aiuta.

 

C'è tanto da lavorarci sopra. Molto anche.

In ogni caso credo che ne potrò fare un valido elemento in quanto i fondamentali sono buoni.

 

Non so se fampeg rimarrà su Isle.

Quando finalmente si rassegnerà agli eventi potrebbe decidere di rimanere, ed allora vedrò di recuperare la persona,

oppure potrebbe dileguarsi, ed allora rimarrà quel che è.

 

Di TILT ce n'è uno solo;

e lui, nè in rete e nè in real, non potrà mai trovare un altro che possa essere in grado di riforgiarlo.

 

Fampeg presenta criteri di duttilità, al contrario di altri,

per questo confido che io possa anche riuscire nell'impresa.

 

Vedremo.

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sì, dilling inizialmente ha fatto capolino.... ma ha capito che qui aveva solamente da rimetterci, quindi s'è eclissato.

Peccato... non possiamo fargli uno squillo? O anche solo mandargli un poke? :folle: :folle: :folle:

 

 

 

Dilling continuerà a gabbare gli stolti.

Famboy però dovrebbe applicarsi di più...

 

 

I pollar di TNT, tantissimi, sono coloro che a fronte di una donazione di 5,00 euro, maturano il privilegio di avere un forum fruibile.

No donazione, forum fruibile col timer.

Quello che spesso non si capisce è che i forum di quel tipo vanno avanti grazie a chi pubblica, a chi rippa, a chi si prodiga... sempre senza interesse alcuno. E' assurdo che loro non abbiano interessi, ma i benefici del loro lavoro siano presi da altri...

 

 

Ti prego non nominarlo più.... riesco a capire i malati di mente ma non riesco a capire i ritardati.

Più che altro volevo sapere se era passato alla bottiglietta di vetro da 0,33 (più signorile) o era rimasto alla volgare lattina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un paradosso.

 

I forum p2p sono illegali in quanto in essi vi sono contenuti multimediali che violano le leggi sul diritto di autore.

Coloro che gestiscono i forum p2p, consci della cosa, sono persone che operano al di fuori della legalità.

Chi mette nel circuito del p2p opere protette da diritti, i releaser, compiono un crimine, quindi sono persone che operano al di fuori della legalità.

Chi scarica tale materiale commette un crimine, quindi altre persone che operano al di fuori dalla legalità.

 

Realmente non se ne salva nessuno.

 

Però, alcuni collusi in questo sistema ladresco pretendono legalità da altri collusi.

Io non so se l'unico a vederci un paradosso.... un assurdo.

 

Come può un ladro pretendere che gli altri ladri siano onesti?

 

Tutto questo topic è un inno alla pazzia.

Eppure ho come la sensazione che sono l'unico a vederci questa assurdità implicita.

Chiunque frequenti questo topic entra nel merito della questione; ma qui il merito della questione nemmeno esiste.

La situazione ha un enorme problema già a monte, problema che è stato bellamente ignorato da tutti.

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il paradosso che vedo è che nonostante sia illegale, c'è qualcuno che ha addirittura il coraggio di lucrare sull'illegalità, ma molto più... qualcuno che paga per commettere qualcosa di illegale. TECNICAMENTE.

 

Ognuno di noi ha scaricato qualcosa nella sua vita, quindi inutile fare la morale al fruitore sull'effettiva legalità del circuito. REALMENTE

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

http://forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=552039&st=0&&do=findComment&comment=15565320

 

"Salve, premetto che non sapevo bene in che sezione postare e alla fine ho optato per questa essendo un quesito da releaser.

Mi chiedevo se è possibile inserire un link paypal.me alla fine di una propria release così da invitare chi volesse a donare una somma per il lavoro svolto, che dite?

Grazie

zzante"

 

Hai parlato dei relaser, eccoli da tnt,incassa il boss, vogliono anche loro.

 

:) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il paradosso che vedo è che nonostante sia illegale, c'è qualcuno che ha addirittura il coraggio di lucrare sull'illegalità, ma molto più... qualcuno che paga per commettere qualcosa di illegale. TECNICAMENTE.

 

Ognuno di noi ha scaricato qualcosa nella sua vita, quindi inutile fare la morale al fruitore sull'effettiva legalità del circuito. REALMENTE

tilt rellava e scaricava ed era un alti staffato di alto rango in un sito p2p

 

:) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=552039&st=0&&do=findComment&comment=15565320

 

"Salve, premetto che non sapevo bene in che sezione postare e alla fine ho optato per questa essendo un quesito da releaser.

Mi chiedevo se è possibile inserire un link paypal.me alla fine di una propria release così da invitare chi volesse a donare una somma per il lavoro svolto, che dite?

Grazie

zzante"

 

Hai parlato dei relaser, eccoli da tnt,incassa il boss, vogliono anche loro.

 

:) :)

 

Mandalo qua, che gli spieghiamo un paio di cose sul p2p a sto cerebroleso...

 

Mandalo qua, che Tilt gli fa la morale sulla vita a sto cerebroleso...

 

 

:folle: :folle: :folle: :folle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il paradosso che vedo è che nonostante sia illegale, c'è qualcuno che ha addirittura il coraggio di lucrare sull'illegalità, ma molto più... qualcuno che paga per commettere qualcosa di illegale. TECNICAMENTE.

 

Ognuno di noi ha scaricato qualcosa nella sua vita, quindi inutile fare la morale al fruitore sull'effettiva legalità del circuito. REALMENTE

Diciamo che e' paradossale farsi pagare per accedere ad un sito con contenuti che trovi in rete tranquillamente senza pagare nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come può un ladro pretendere che gli altri ladri siano onesti?

Perché comunque nessuno rispetta sempre tutte le leggi, il nostro comportamento reale è il prodotto di etica comune (la legge), etica personale (i principi), necessità, convenienza, impunità.

 

Ciò che cambia di persona in persona è il peso che si dà al singolo fattore, per qualcuno l'etica comune sarà fortemente prioritaria rispetto alla convenienza, per qualcuno la convenienza è tutto se supportata dall'idea di impunità, ma nessuno ha uno zero secco come moltiplicatore di uno o più di questi parametri.

 

Per farti un esempio facile, la legge è anche il Codice della Strada. Tu rispetti sempre alla lettera il Codice della Strada, o qualche volta ti prendi delle libertà?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, ho fatto parte di una comunità p2p.

Ho fatto release. Tenevo in seed e scaricavo di tutto.

 

Verissimo.

Ma sono cambiato. Ho compreso il mio errore ed ho completamente chiuso col p2p.

 

Ora aspetto che i film che mi interessano arrivino al noleggiatore e me li noleggio.

E se non ce la faccio ad aspettare che arrivino al noleggiatore, cosa che è successa già due volte, li ho scaricati illegalmente e poi li ho noleggiati lo stesso quando disponibili.

Mi darete del cretino..... ma ok, no problem, mi prendo il cretino ma sono orgoglioso di aver comunque pagato il diritto di autore all'avente diritto.

 

Ma non è che, siccome sono rinsavito, son più titolato di altri a parlare;

per poterlo essere dovrei avere un comportamento irreprensibile su ogni aspetto della mia vita,

ma io non ho un comportamento irreprensibile pertanto sono uguale a qualsiasi altra persona sulla terra che, dove ritiene più opportuno, fa i suoi comodi.

 

Tuttavia è sempre buona cosa non perdere di vista la materia di cui stiamo parlando.

Si sta parlando di crimini... a prescindere dal candore di chi parla che non c'entra assolutamente nulla.

 

Si sta parlando di dilling, una persona che ha perso a causa di una malattia le sue già poche abilità.

Si sta parlando di fampeg, una persona con grosse criticità mentali.

Si sta parlando di TNT, una comunità che opera nella sua interezza in maniera criminale defraudando l'altrui diritto di autore.

Si sta parlando di truffe sopra una materia che è truffaldina di per sè.

 

Sessanta pagine di topic su una cosa basata su miserie umane non fa di noi persone migliori.

Quanto meno non migliori di altre; in quanto questo topic è la fiera dell'assurdo e delle miserie umane.

Edited by TILTaccitua

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei che per cinque minuti alcuni di voi diventassero intelligenti, giusto il tempo necessario per comprendere quanto siete idioti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ora aspetto che i film che mi interessano arrivino al noleggiatore e me li noleggio.

E se non ce la faccio ad aspettare che arrivino al noleggiatore, cosa che è successa già due volte, li ho scaricati illegalmente e poi li ho noleggiati lo stesso quando disponibili.

Mi darete del cretino..... ma ok, no problem, mi prendo il cretino ma sono orgoglioso di aver comunque pagato il diritto di autore all'avente diritto.

 

 

Mi aspetto che uno con la tua integrità morale abbia almeno evitato di guardarlo una seconda volta, andando così almeno a pareggiare la prima ottenuta in maniera fraudolenta... -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites

E sì, confermo:- "Come può un ladro pretendere che altri ladri siano onesti?".

La differenza sta qui:

 

ma io non ho un comportamento irreprensibile pertanto sono uguale a qualsiasi altra persona sulla terra che, dove ritiene più opportuno, fa i suoi comodi.

Parlo per me ovviamente, ma io non farei mai un'azione che percepisca come disonesta solo perché mi fa comodo. Se scarico un film è perché sono convinto di non rubare nulla a nessuno, dove per furto, essendo un bene digitale e duplicabile, si intende il mancato guadagno. Se mi scarico l'ultimo film Marvel sono sicuro al 100% che non avrei speso 25 euro per il blueray se fosse stata l'unica possibilità. Ho noleggiato parecchie centinaia di film nella mia vita, ma non sempre il noleggio è un'opzione praticabile, lo è forse per chi abita in città, un po' meno per chi come me abita ai margini di un piccolo paese dove c'era un videobank con solo DVD, e ha chiuso. Anche qui sono certo che se l'unica opzione per vedere quel film fosse farmi 20Km per andarlo a noleggiare e altri 20 per riportarlo entro 24 ore, non lo noleggerei, scaricarlo pertanto è qualcosa che dà a me senza togliere ad altri.

 

Non è l'unico motivo per cui sono favorevole al P2P, ci sono altri discorsi legati alla diffusione dei prodotti artistici e culturali, che devono trovare un equilibrio tra finanziamento della produzione e massima diffusione, equilibrio che senza il P2P non sarebbe nemmeno lontanamente raggiunto. Qui diventa un discorso di sovrapposizione di principi, quando due cose sono entrambe giuste, quale fai? In genere si cerca il diritto più forte di fronte al quale il diritto più debole soccombe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dalla mia, dalla tua, dalla loro, dalla nostra e dalla vostra etica.... sempre di crimine stiamo parlando.

 

Pertanto come può un ladro pretendere che altri ladri siano onesti?

 

Cos'è che non capisci?

 

 

Dònati cinque minuti di intelligenza, mmorselli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 88 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×