Jump to content
Sign in to follow this  
Acchiappa Mostri

Che mortorio

Recommended Posts

Non ce l'ho con te.

 

Che cosa vuol dire lo smalto sul parabrezza? Che significato ha?
A 21 anni all'uscita dal lavoro, verso la mezzanotte andavo a prendere la macchina e l'ho trovata per una decina di volte con dello smalto versato da diverse latte con colori diversi sul parabrezza.
(la parola giusta è "smalto" ma la gente usa il termine "vernice" sbagliandosi.
la vernice o "Flatting per imbarcazioni" è semitrasparente e si usa sul legno nudo e crudo, per il parquet delle navi di lusso, gli Yatch 's o di casa o sottotetti etc.. )

Che significato ha lo smalto all'esterno del parabrezza?
Cosa vuole comunicare chi versa smalto sul vetro della macchina?

Edited by Acchiappa Mostri

Share this post


Link to post
Share on other sites

in quel periodo uscivo con due donne e tutt'e due sapevano dell'altra.
è la prima cosa che mi viene in mente, acqua, fuochino? fuoco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti senti solo, il fatto che nessuno provi affetto per te, nemmeno tua madre, ti sta distruggendo.

Non hai amici, non hai nessuno con cui parlare anzi... avverti che le persone ti schifano.

E' normale che poi si diventa pazzi ma è una situazione che hai scelto e voluto tu pertanto tu sei l'unico che può uscirne fuori.

 

Guardati, cerchi me e mmors proprio perchè non hai nessun altro.

Hai una rabbia interiore che, se potessi, distruggeresti il mondo.

Ti manca tutto, l'affetto di un amico, l'amore di un familiare, una compagna che condivida la tua vita..... non hai assolutamente nulla.

Ma tu hai voluto ciò quindi o impari a conviverci oppure ne esci pazzo..... ed infatti ne sei uscito pazzo.

Dovresti fare, secondo me, qualcosa per te stesso ma non tanto per ambientarti in questo mondo quanto per non condannarti a qualcosa di ancora più penoso dopo che sarai morto.

Resta comunque una tua scelta.... sai quella cosa che si chiama libero arbitrio.... ecco sei libero, liberissimo, di darti tutti gli inferni che preferisci.... senza limiti al peggio.

Persone che hanno cercato di darti alternative e prospettive ne hai incontrate molte nella tua vita ma tu le hai tutte allontanate.... beh, resta solo e impazzisci pure da solo; chi te lo nega il tuo inferno che brami così tanto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già so che queste parole saranno per te come l'acqua santa spruzzata su un demone visto che sai che sono vere ma non vuoi mettere riparo.... tua mamma, tua nonna, tua figlia saranno la tua replica..... beh, ardi, coglione.

Ardi tu, mica gli altri che vorresti ardere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/1/2022 at 13:20, TILTaccitua dice:

Ti manca tutto, l'affetto di un amico, l'amore di un familiare, una compagna che condivida la tua vita.....

scrivo solo due righe su questo punto.
Se non impari a starbene con te stesso non hai gniente da condividere con una compagna, lei ti serve, ti fà vivere meglio.
Ma qui arrivano i guai: "e se lei sparisse?" si forma la dipendenza (stò bene se c'è lei) ma arriva l'ansia di perderla ed il tuo rapporto và a farsi benedire e diventa un vero e proprio inferno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti potesse interessare, questa è l'ultima riga che ha scritto di me uno specialista della psiche, Il Primario, Dott.ssa Anna Maria Beoni che mi internò diagnosticandomi la psicosi ai 35 degli attuali 53 anni della mia vita e il 30 agosto di qualche anno fà, dopo aver scontato 4 TSO seguirono le due settimane di comunità psichiatrica, ma lei finì il suo lavoro quando uscii dalla psichiatria.
[altro non le compete]
scrisse solo questo (oltre il Dott. Gargiuli e forse altri) scrisse anche lei una riga nel referto d'uscita dal ricovero forzato nel reparto pazzi dell'ospedale: non gli compete credo

A.M. Beoni scrisse nel refeerto:
Allo stato attuale il paziente presenta una sufficiente remissione dei sintomi psichici acuti.

Edited by Acchiappa Mostri
Annamaria, come la mettiamo ora? In che modo ci separeremo per sempre, al risarciumento ci hai pensato e a garantirmi la mi a medicina?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/1/2022 at 13:20, TILTaccitua dice:

Ti senti solo, il fatto che nessuno provi affetto per te, nemmeno tua madre, ti sta distruggendo.

Non hai amici, non hai nessuno con cui parlare anzi... avverti che le persone ti schifano.

E' normale che poi si diventa pazzi ma è una situazione che hai scelto e voluto tu pertanto tu sei l'unico che può uscirne fuori.

 

Guardati, cerchi me e mmors proprio perchè non hai nessun altro.

Hai una rabbia interiore che, se potessi, distruggeresti il mondo.

Ti manca tutto, l'affetto di un amico, l'amore di un familiare, una compagna che condivida la tua vita..... non hai assolutamente nulla.

Ma tu hai voluto ciò quindi o impari a conviverci oppure ne esci pazzo..... ed infatti ne sei uscito pazzo.

Dovresti fare, secondo me, qualcosa per te stesso ma non tanto per ambientarti in questo mondo quanto per non condannarti a qualcosa di ancora più penoso dopo che sarai morto.

Resta comunque una tua scelta.... sai quella cosa che si chiama libero arbitrio.... ecco sei libero, liberissimo, di darti tutti gli inferni che preferisci.... senza limiti al peggio.

Persone che hanno cercato di darti alternative e prospettive ne hai incontrate molte nella tua vita ma tu le hai tutte allontanate.... beh, resta solo e impazzisci pure da solo; chi te lo nega il tuo inferno che brami così tanto?

 

Guarda che io, queste tue scritte le prendo come uno sfogo, vedo che stai scrivendo in orari pasto, hai trovato lavoro? Quale?e ci può stare
che stà diventando quasi normale tra la gente, si ma è sempre colpa del civilizzarci, la natura, scommetto, che non lo avrebbe previsto quello di seguire gli orari che scandiscono la giornata ed il suo ritmo considerato il tempo.
Non sono io il destinatario, non sono così come ai scritto, quindi roba tua proiettata su di me.

Il 20/1/2022 at 13:23, TILTaccitua dice:

Già so che queste parole saranno per te come l'acqua santa spruzzata su un demone visto che sai che sono vere ma non vuoi mettere riparo.... tua mamma, tua nonna, tua figlia saranno la tua replica..... beh, ardi, coglione.

Ardi tu, mica gli altri che vorresti ardere.

 

Mi dispiace se ti è morta la nonna, tua mamma e tua figlia :shrug: succederà anche a me se non muoio prima di loro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

l'acqua santa spruzzata su un demone visto che sai che sono vere ma non vuoi mettere

lo sai che non sono credente, è indispensabile credere che esista un creatore, se vuoi che sperimenti quelle cose

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io posso aiutarti solo con i soldi, ma non per mangiarteli, fammi vedere che hai difficoltà per esempio a pagare l'affitto e te lo pago io.
per il resto sono cazzi tuoi, tirati su le maniche, la testa ce l'hai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/1/2022 at 13:23, TILTaccitua dice:

tua mamma, tua nonna, tua figlia saranno la tua replica

Cloni?

cmq non ho figlie, che cazzo scrivi? e le mie nonne sono morte.
A cosa ti serve rompere le palle?
Io credo che quando rompi i coglioni sei scoglionato e ti sfoghi un pò, la tua vita non gira come vorresti.
Non credo che tua figlia ti vuole bene, sarai un peso per tutti salvo quando ti senti bene, ma è raro.
Hai anche le tue ragioni d'esser scoglionato, la vita avrebbe dovuto darti di più se non altro per l'impegno negli studi.
Ci sono diversi laureati tra i barboni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 58 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×